Connettersi a un database di Access

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

È possibile creare una connessione dinamica tra un database di Access e la cartella di lavoro di Excel. È quindi possibile aggiornare la connessione per ottenere gli aggiornamenti dal database.

Utilizzare Excel ottenere e Trasforma (Power Query) esperienza utente a connettersi al database di Access. È possibile importare tabelle o query e trasformare i dati, se necessario.

  1. Fare clic sulla scheda dati, quindi Recupera dati > Da Database > Da Database di Microsoft Access. Se il pulsante Carica dati non è visualizzato, fare clic su Nuova Query > Dal Databas e > Da Access.

  2. Nella finestra di dialogo Importa dati selezionare o digitare un URL di file per importare o collegare un file.

  3. Seguire i passaggi indicati nella finestra di dialogo di selezione per connettersi alla tabella o query di propria scelta.

  4. Fare clic su Carica o modificare.

Nota: È anche possibile ripristinare i connettori legacy per simulare il comportamento precedente. Vedere la sezione "Come si ripristina l'esperienza legacy Carica dati esterni?" nell'articolo seguente: Strumenti unificati Recupera e trasforma.

In Excel 2010 e 2013, esistono due modi per recuperare dati da un database di Access: l'esperienza di ottenere e Trasforma (Power Query) o la Connessione guidata dati.

Recupera e trasforma

  1. Nella scheda della barra multifunzione Power Query selezionare Da Database > Da Database di Access.

    Recuperare dati finestra di dialogo dal Database

  2. Nella finestra di dialogo Sfoglia cercare o digitare un URL di file per importare o collegare un file.

  3. Seguire i passaggi indicati nella finestra di dialogo di selezione per connettersi alla tabella o query di propria scelta.

  4. Fare clic su Carica o modificare.

Nota: Verificare di aver scaricato e installato il componente aggiuntivo Power Query.

Connessione guidata dati

  1. Nel gruppo Carica dati esterni della scheda Dati fare clic su Da Access.

    Gruppo Carica dati esterni della scheda Dati

  2. Nella finestra di dialogo Seleziona origine dati individuare il database di Access.

  3. Nella finestra di dialogo Seleziona tabella selezionare le tabelle o le query da usare e fare clic su OK.

  4. È possibile fare clic su Fine oppure su Avanti per modificare i dettagli della connessione.

  5. Nella finestra di dialogo Importa dati scegliere dove inserire i dati nella cartella di lavoro e se visualizzare i dati come tabella, rapporto di tabella pivot o come grafico pivot.

  6. Fare clic sul pulsante Proprietà per impostare proprietà avanzate per la connessione, ad esempio le opzioni per l'aggiornamento dei dati connessi.

  7. Facoltativamente si possono aggiungere i dati al modello di dati in modo da poter combinare i propri dati con altre tabelle o dati da altre origini, creare relazioni tra tabelle ed eseguire molte più operazioni di quanto sia possibile con un rapporto di tabella pivot di base.

  8. Fare clic su OK per completare l'operazione.

Importante: 

  • Quando si cerca di importare i dati da un file di Excel legacy o da un database di Access in determinate configurazioni, può essere visualizzato un errore che indica che il motore di database di Microsoft Access (provider Microsoft.ACE.OLEDB.12.0) non è registrato nel computer locale. L'errore si verifica nei sistemi in cui è installato solo Office 2013. Per risolvere l'errore, scaricare le risorse seguenti per assicurarsi di poter continuare con le origini dati a cui si sta cercando di accedere.

Nota: Power Query non è supportato in Excel 2007, ma è possibile usare la connessione guidata dati per connettersi a un database di Access.

  1. Nel gruppo Carica dati esterni della scheda Dati fare clic su Da Access.

    Gruppo Carica dati esterni della scheda Dati

  2. Nella finestra di dialogo Seleziona origine dati individuare il database di Access.

  3. Nella finestra di dialogo Seleziona tabella selezionare le tabelle o le query da usare e fare clic su OK.

  4. È possibile fare clic su Fine oppure su Avanti per modificare i dettagli della connessione.

  5. Nella finestra di dialogo Importa dati scegliere dove inserire i dati nella cartella di lavoro e se visualizzare i dati come tabella, rapporto di tabella pivot o come grafico pivot.

  6. Fare clic sul pulsante Proprietà per impostare proprietà avanzate per la connessione, ad esempio le opzioni per l'aggiornamento dei dati connessi.

  7. Facoltativamente si possono aggiungere i dati al modello di dati in modo da poter combinare i propri dati con altre tabelle o dati da altre origini, creare relazioni tra tabelle ed eseguire molte più operazioni di quanto sia possibile con un rapporto di tabella pivot di base.

  8. Fare clic su OK per completare l'operazione.

Mantenere aggiornati i dati nella cartella di lavoro

Dopo aver stabilito la connessione ai dati di Access, si vorranno avere sempre i dati più aggiornati nella cartella di lavoro. Selezionare Dati > Aggiorna tutto per ottenere i dati più recenti. Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento, vedere Aggiornare una connessione dati di Access.

Importante: Le connessioni a dati esterni potrebbero essere disabilitate nel computer. Per connettere i dati all'apertura di una cartella di lavoro, abilitare le connessioni dati usando la barra del Centro protezione oppure salvare la cartella di lavoro in un percorso attendibile.

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova caratteristica o un miglioramento in Excel UserVoice.

Vedere anche

Power Query si chiama Recupera e trasforma in Excel 2016

Importare dati da origini dati esterne

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×