Connettersi a un database Business Contact Manager condiviso

Non è possibile connettersi a un database di Business Contact Manager condiviso se il proprietario del database non ha concesso l'accesso. Il database condiviso può trovarsi nello stesso computer (locale) o in un altro (remoto).

Se si dispone di accesso e ci si connette al database condiviso, è possibile visualizzare e aggiornare record ed elementi della cronologia comunicazioni, creare nuovi record e spostarli all'interno e all'esterno della cartella Elementi eliminati.

Questo articolo descrive come connettersi a un database di Business Contact Manager per Outlook condiviso disponibile nel computer locale o in uno remoto.

Connettersi a un database condiviso locale o remoto

Per connettersi a un database condiviso che si trova nel computer in uso, è necessario essere autorizzati ad accedervi e completare la procedura guidata Configurazione di Business Contact Manager per il proprio profilo di Outlook.

Se il database condiviso si trova in un altro computer, è necessario essere autorizzati ad accedervi, avere installato Business Contact Manager per Outlook nel computer e completare la procedura guidata Configurazione di Business Contact Manager nel proprio profilo di Outlook. Per informazioni su come completare la procedura guidata di avvio o passare a un database condiviso, vedere le procedure seguenti.

Per altre informazioni sui profili, vedere Introduzione ai profili di posta elettronica di Outlook.

Per accedere a un database condiviso, procedere come segue:

Suggerimento :  Il proprietario del database deve fornire il nome del database e, se applicabile, il nome del computer remoto in cui è archiviato.

La prima volta che si usa Business Contact Manager per Outlook, eseguire la procedura guidata di avvio per connettersi al database condiviso

  1. Nella procedura guidata Configurazione fare clic su Personalizzata.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Se il database si trova nel computer in uso:    

      1. Fare clic su Connetti a database locale.

      2. Selezionare il database nell'elenco.

      3. Fare clic su Connetti.

      4. Fare clic su Fine.

    • Se il database si trova in un altro computer:    

      1. Fare clic su Connetti a database remoto.

      2. In Digitare il nome di un altro computer in cui connettersi a un database, digitare il nome del computer in cui si trova il database condiviso.

        Nota :  Se non si conosce il nome del computer o quello del database, chiedere queste informazioni alla persona che ha creato il database.

      3. Fare clic su Connetti.

      4. Selezionare il database nell'elenco.

      5. Fare clic su Connetti.

        Nota :  Se il computer fa parte di un gruppo di lavoro, il proprietario del database deve fornire una password temporanea. Verrà richiesto di cambiarla. La password non può essere vuota.

      6. Fare clic su una delle opzioni seguenti:

        • Se si vuole creare una copia locale del database da usare nel caso in cui il database remoto non sia disponibile, fare clic su Sì, crea una copia fuori rete del database.

        • Se si vuole usare Business Contact Manager per Outlook solo quando il database remoto è disponibile, fare clic su No grazie.

          Nota : Se si crea una copia locale (offline) del database condiviso e si apportano modifiche a qualsiasi informazione, tali modifiche verranno sincronizzate quando la copia verrà riconnessa al database condiviso. Per altre informazioni sulla modalità offline e sulla sincronizzazione del database locale con quello remoto, vedere Usare Business Contact Manager offline.

      7. Fare clic su Fine.

Se è già stato installato Business Contact Manager per Outlook, seguire queste istruzioni per connettersi al database condiviso

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic sulla scheda Business Contact Manager.

  3. Fare clic sul pulsante Gestisci database e quindi su Crea o seleziona un database.

  4. Eseguire una delle operazioni seguenti:

  5. Se il database si trova nel computer in uso:    

    1. Fare clic su Connetti a database locale.

    2. Selezionare il database nell'elenco.

    3. Fare clic su Connetti.

  6. Se il database si trova in un altro computer:    

    1. Fare clic su Connetti a database remoto.

    2. In Digitare il nome di un altro computer in cui connettersi a un database digitare il nome del computer in cui si trova il database condiviso.

      Nota :  Se non si conosce il nome del computer o quello del database, chiedere queste informazioni alla persona che ha creato il database.

    3. Fare clic su Connetti.

    4. Selezionare il database nell'elenco.

    5. Fare clic su Connetti.

      Nota :  Se il computer fa parte di un gruppo di lavoro, il proprietario del database deve fornire una password temporanea. Verrà richiesto di cambiarla. La password non può essere vuota.

    6. Fare clic su una delle opzioni seguenti:

      • Se si vuole creare una copia locale del database da usare nel caso in cui il database remoto non sia disponibile, fare clic su Sì, crea una copia fuori rete del database.

      • Se si vuole usare Business Contact Manager per Outlook solo quando il database remoto è disponibile, fare clic su No grazie.

        Nota :  Se si crea una copia locale (offline) del database condiviso e si apportano modifiche a qualsiasi informazione, tali modifiche verranno sincronizzate quando la copia verrà riconnessa al database condiviso. Per altre informazioni sulla modalità offline e sulla sincronizzazione del database locale con quello remoto, vedere Usare Business Contact Manager offline.

Nota :  Più persone possono modificare contemporaneamente lo stesso record di un database condiviso, perché non è bloccato. Se un record viene modificato contemporaneamente da più persone, le modifiche salvate più di recente sovrascrivono quelle precedenti.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×