Connettere una web part Filtro stringa query (URL) a un'altra web part

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Utilizzare la Web Part filtro stringa Query (URL) per fare clic sul collegamento che consente di visualizzare una pagina Web Part e che filtra automaticamente altre Web part nella pagina. Ad esempio, è possibile creare una pagina Web Part che visualizza un diverso set di clienti (Standard, preferito, Elite e tutti), ogni volta che un utente fa clic su un collegamento diverso (visualizzare clienti standard, visualizzare cliente preferito, visualizzare i clienti importanti e visualizzare tutti i clienti ) *.

* Collegamenti non sono attivi e sono solo a scopo di esempio.

Per saperne di più

Ulteriori informazioni sulla Web Part filtro stringa Query (URL)

Connettere una Web Part filtro stringa Query (URL) a un'altra Web Part

Ulteriori informazioni sulla web part Filtro stringa query (URL)

La web part Filtro stringa query (URL) è un filtro di contesto non visibile all'utente nella pagina web part e che non richiede input da parte dell'utente. Può essere utilizzata per filtrare i dati delle web part connesse in una pagina web part utilizzando una o più coppie di nome/valore in una stringa di query dell'URL. Tale stringa è spesso definita e posizionata in un collegamento presente in un'altra pagina Web, ma può trovarsi anche nella stessa pagina. La coppia nome/valore funge da nome e valore di un filtro per le altre web part nella pagina e ha la precedenza sui nomi predefiniti presenti nelle proprietà della web part o passati utilizzando altre connessioni nella pagina.

Stringa di query dell'URL

Dopo avere connesso la web part Filtro stringa query (URL) con un'altra web part, è necessario definire un collegamento che utilizza un parametro della stringa di query. Ad esempio:

1 2 3 4 5 ----------------URL------------------?<Name>=<Val> http://Fabercom/SalesData/Elites.aspx?Status=Elite

1

URL

URL è un collegamento alla pagina web part contenente la web part Filtro stringa query (URL) e una o più web part connesse.

2

?

Il punto interrogativo (?) è il carattere di inizio della stringa di query dell'URL.

3

<Nome>

Il nome, che in questo esempio è Status.

4

=

Il segno di uguale (=) separa il nome dal valore.

5

<Valore>

Il valore, che in questo esempio è Elite.

Se si passano due o più coppie nome/valore, separarle con una e commerciale (&). Ad esempio:

1 2 3 ...?<Name>=<Val>&<Name>=<Val> ...?Status=Elite&Status=Preferred

1

<Nome>=<Valore>

La prima coppia nome/valore è Status=Elite.

2

&

La e commerciale delimita ogni coppia nome/valore.

3

<Nome>=<Valore>

La seconda coppia nome/valore è Status=Preferiti.

Creazione dei collegamenti

I collegamenti possono essere collocati in qualsiasi posizione consentita, ad esempio una pagina Web, la web part Editor contenuto o Collegamenti personali, l'elenco Collegamenti e anche la proprietà comune dell'URL del titolo della web part. È consigliabile utilizzare la web part Collegamento di riepilogo, poiché semplifica la personalizzazione dei collegamenti, l'aggiunta di stili diversi, il raggruppamento e l'ordinamento, la visualizzazione delle descrizioni comandi e anche l'apertura della pagina web part in una nuova finestra. È spesso utile anche per creare un collegamento aggiuntivo senza che la coppia nome/valore visualizzi tutti i dati nella pagina web part.

Procedure consigliate per la progettazione e la gestione delle pagine web part

Di seguito vengono illustrate alcune procedure che è consigliabile eseguire per la progettazione e la gestione delle pagine web part:

  • Scegliere con attenzione il modello della pagina    È possibile spostare le web part all'interno della pagina, posizionandole in qualsiasi ordine e nell'area web part desiderata. Prima di creare una pagina web part è tuttavia consigliabile valutare attentamente il modello da utilizzare, in modo tale da includervi le web part filtro e visualizzazione elenco desiderate. Quando si utilizza un Web browser, non è possibile modificare il modello selezionato dopo aver creato la pagina web part. Se si utilizza un programma per la progettazione Web quale Microsoft Office SharePoint Designer 2007, è possibile apportare ulteriori modifiche alla struttura della pagina web part.

  • Rimuovere le connessioni alle proprietà disattivate delle web part    Nella modalità di modifica della pagina, sotto alla web part di filtro è visibile un messaggio che indica quali web part di filtro sono attualmente connesse e la relativa modalità di connessione.

    A volte potrebbe essere necessario rimuovere la connessione per poter apportare modifiche a una proprietà della web part di filtro disattivata. In questi casi, nel riquadro Strumenti verrà visualizzato il messaggio seguente:

    "Rimuovere la connessione tra le web part per modificare le proprietà disattivate".

  • Rimuovere le web part inutilizzate dalla pagina    Una web part che viene chiusa inavvertitamente non viene eliminata ma rimane nella pagina come una web part nascosta. Per trovare le web part nascoste, individuare nella raccolta documenti la pagina web part che la contiene, posizionare il puntatore del mouse sul nome file della web part, fare clic sulla freccia visualizzata, su Modifica proprietà e quindi sul collegamento Apri pagina web part in visualizzazione di manutenzione. Per altre informazioni sulla manutenzione delle web part, vedere Personalizzare le web part.

Torna all'inizio

Connettere una web part Filtro stringa query (URL) a un'altra web part

Nota : La procedura seguente presuppone che si desideri creare una pagina web part in un sito del team. I comandi e le istruzioni per altri siti potrebbero essere diversi.

Preparare la pagina web part:    

  1. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per creare una pagina web part, nel menu Azioni sito Icona del pulsante fare clic su Crea e quindi su Pagina web part.

      Per altre informazioni, vedere Introduzione alla personalizzazione delle pagine tramite web part.

    • Per modificare una pagina Web Part esistente, fare clic su Azioni sito Icona del pulsante e quindi fare clic su Modifica pagina.

      La pagina web part verrà visualizzata nella modalità di modifica.

  2. Nell'area web part in cui si desidera aggiungere la web part fare clic su Aggiungi web part.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Aggiungi web part.

  3. Aggiungere la web part Filtro stringa query (URL) e un'altra web part alla pagina web part.

    Per altre informazioni su come aggiungere una web part a una pagina, vedere Aggiungere o rimuovere una web part.

    Personalizzare la Web Part filtro stringa (URL) Query:   

  4. Nella web part Filtro stringa query (URL) fare clic sul collegamento Aprire il riquadro Strumenti.

    Per la web part Filtro stringa query (URL) verrà attivata la modalità di modifica e verrà visualizzato il relativo riquadro Strumenti.

  5. Per modificare le proprietà personalizzate della web part, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Per identificare la web part, immettere un nome nella casella Nome filtro.

    2. Immettere un nome nella casella di testo Nome parametro stringa query. Il nome deve corrispondere esattamente al nome specificato nella stringa di query dell'URL nel passaggio 11.

    3. Facoltativamente, per immettere un valore iniziale nella casella di testo della web part Filtro stringa query (URL), immettere un valore nella casella Valore predefinito. Tale valore in genere corrisponde a uno dei valori della colonna specificati nel passaggio 9. Il valore predefinito consente quindi di visualizzare l'elenco di valori iniziale nella web part Visualizzazione elenco quando la pagina web part viene aperta per la prima volta.

    4. Facoltativamente, nella sezione Opzioni avanzate filtro eseguire una o più delle operazioni seguenti:

      • Per consentire agli utenti di filtrare per un valore Null, selezionare Invia Empty in assenza di valori. È possibile ad esempio verificare se un valore di profilo per un utente non viene inserito nella colonna.

      • Per decidere come gestire più valori, in Per la gestione di valori multipli eseguire una delle operazioni seguenti:

        • Per passare solo un valore del parametro utilizzando la connessione web part, selezionare Invia solo il primo valore.

        • Per passare due o più valori del parametro utilizzando la connessione web part, selezionare Invia tutti i valori.

        • Per passare due o più valori delimitati utilizzando la connessione web part, selezionare Combina i valori in un singolo valore e delimita con e quindi immettere uno o più caratteri nella casella di testo.

          I valori devono già essere delimitati da un carattere, ad esempio Preferiti, Elite, Status, ma è possibile specificarne uno diverso.

    5. Per salvare le modifiche, fare clic su OK nella parte inferiore del riquadro Strumenti della web part.

      Personalizzare l'altra Web Part:   

  6. Scegliere il menu Web part Menu web part per la Web Part che si desidera filtrare e quindi scegliere Modifica Web Part condivisa.

  7. Personalizzare l'altra web part nel modo desiderato. Nella sezione Vedere anche sono disponibili collegamenti a ulteriori informazioni sulla personalizzazione delle web part.

    Connettere entrambe le web part e verificare i risultati:    

  8. Scegliere il menu Web Part Menu web part per la Web Part filtro stringa Query (URL), scegliere connessioni, per Inviare i valori di filtro da e quindi fare clic sul nome di altra Web Part che si desidera collegare.

  9. Fare clic su Configura, nella casella di riepilogo selezionare il campo da filtrare nell'altra web part e quindi fare clic su Fine.

  10. Per uscire dalla modalità di modifica e visualizzare la pagina, nella parte superiore della pagina web part scegliere Esci dalla modalità di modifica dal menu Azioni sito Icona del pulsante .

  11. In una pagina Web, creare un collegamento a una pagina web part e aggiungere il parametro della stringa della query. Ad esempio:

    1. Se si passa un solo parametro, creare il collegamento seguente:

http://Fabercom/Sales/DeptData/Elites.aspx?Status=Elite

  1. Se si passano due parametri, creare il collegamento seguente:

http://Fabercom/Sales/DeptData/Elites.aspx?Status=Elite&Status=Preferiti

Nota : Non utilizzare le virgolette con la coppia nome/valore, poiché vengono interpretate come valori letterali.

  1. Per modificare in modo dinamico i risultati della cartella di lavoro nelle altre web part connesse, visualizzare la pagina web part facendo clic sul collegamento creato nel passaggio 11.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×