Connettere un database SQL Server alla cartella di lavoro (Power Query)

Usare Recupera e trasforma di Excel (Power Query) per connettersi a un database di SQL Server.

  1. Fare clic sulla scheda Dati, quindi scegliere Recupera dati > Da database > Da database SQL Server. Se non viene visualizzato il pulsante Recupera dati, fare clic su Nuova query > Da database > Da database SQL Server.

  2. Nella finestra di dialogo Database di Microsoft SQL, in Server specificare il nome del server di database di SQL Server a cui connettersi. Facoltativamente, è possibile specificare anche un nome per Database (facoltativo).

  3. Se si vuole importare i dati usando una query di database nativa, specificare la query nella casella Istruzione SQL. Per altre informazioni, vedere Importare dati da un database usando una query di database nativa.

    Finestra di dialogo della connessione al database di SQL Server di Power Query
  4. Scegliere OK.

  5. Selezionare la modalità di autenticazione per la connessione al database di SQL Server.

    Credenziali di accesso della connessione a SQL Server di Power Query
    1. Windows: Si tratta dell'impostazione predefinita. Selezionare questa opzione per connettersi usando l'autenticazione di Windows.

    2. Database: Selezionare questa opzione per connettersi usando l'autenticazione di SQL Server. Se si seleziona questa opzione, specificare un nome utente e una password per connettersi all'istanza di SQL Server.

  6. Per impostazione predefinita, la casella di controllo Crittografa connessione è selezionata per indicare che Power Query si connette al database usando una connessione crittografata. Se non si vuole usare una connessione crittografata, deselezionare questa casella di controllo e fare clic su Connetti.

    Se la connessione a SQL Server non viene stabilita mediante una connessione crittografata, Power Query chiederà all'utente di connettersi usando una connessione non crittografata. Nel messaggio visualizzato fare clic su OK per connettersi usando una connessione non crittografata.

Formula di esempio

L'editor di query può essere usato anche per scrivere formule per Power Query.

= Sql.Databases(".")
= Sql.Database(".","Contoso")
  1. Nella scheda della barra multifunzione Power Query fare clic su Da database > Da database SQL Server.

    Opzioni Da database di Power Query
  2. Nella finestra di dialogo Database di Microsoft SQL, in Server specificare il nome del server di database di SQL Server a cui connettersi. Facoltativamente, è possibile specificare anche un nome per Database (facoltativo).

  3. Se si vuole importare i dati usando una query di database nativa, specificare la query nella casella Istruzione SQL. Per altre informazioni, vedere Importare dati da un database usando una query di database nativa.

    Finestra di dialogo della connessione al database di SQL Server di Power Query
  4. Scegliere OK.

  5. Selezionare la modalità di autenticazione per la connessione al database di SQL Server.

    Credenziali di accesso della connessione a SQL Server di Power Query
    1. Windows: Si tratta dell'impostazione predefinita. Selezionare questa opzione per connettersi usando l'autenticazione di Windows.

    2. Database: Selezionare questa opzione per connettersi usando l'autenticazione di SQL Server. Se si seleziona questa opzione, specificare un nome utente e una password per connettersi all'istanza di SQL Server.

  6. Per impostazione predefinita, la casella di controllo Crittografa connessione è selezionata per indicare che Power Query si connette al database usando una connessione crittografata. Se non si vuole usare una connessione crittografata, deselezionare questa casella di controllo e fare clic su Connetti.

    Se la connessione a SQL Server non viene stabilita mediante una connessione crittografata, Power Query chiederà all'utente di connettersi usando una connessione non crittografata. Nel messaggio visualizzato fare clic su OK per connettersi usando una connessione non crittografata.

Formula di esempio

L'editor di query può essere usato anche per scrivere formule per Power Query.

= Sql.Databases(".")
= Sql.Database(".","Contoso")

L'esperienza Recupera e trasforma non era disponibile in Excel 2007, quindi è possibile usare un file ODC (Office Data Connection) per connettersi a un database di Microsoft SQL Server da una cartella di lavoro di Excel 2007. SQL Server è un programma per database relazionali completo, progettato per soluzioni di dati a livello aziendale che richiedono prestazioni ottimizzate, disponibilità, scalabilità e sicurezza.

  1. Nel gruppo Carica dati esterni della scheda Dati fare clic su Da altre origini e su Da SQL Server.

    immagine della barra multifunzione di excel

    Viene avviata la Connessione guidata dati. Questa procedura guidata include tre pagine.

    Pagina 1: Connessione al server di database    

  2. Nel passaggio 1 digitare il nome del computer di SQL Server nella casella Nome server.

  3. Nel passaggio 2, in Credenziali di accesso, eseguire una di queste operazioni:

    • Per usare il nome utente e la password corrente di Microsoft Windows, fare clic su Usa autenticazione di Windows.

    • Per immettere un nome utente e una password del database, fare clic su Usa nome utente e password seguenti, quindi digitare il nome utente e la password nelle caselle corrispondenti Nome utente e Password.

      Nota sulla sicurezza : 

      • Usare password complesse composte da lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli. Le password che non soddisfano questi requisiti sono considerate deboli. Un esempio di password complessa può essere Y6dh!et5. Un esempio di password debole è casa1. La lunghezza minima delle password dovrebbe essere di 8 caratteri. È preferibile però usare una passphrase contenente almeno 14 caratteri.

      • È essenziale ricordare la password perché, qualora la si dimentichi, non sarà possibile recuperarla. Prendere nota delle password, quindi conservarle in un luogo sicuro, lontano dalle informazioni che si intende proteggere.

      Pagina 2: Seleziona database e tabella    

  4. In Selezionare il database contenente i dati desiderati selezionare un database. In Connetti a una tabella specifica selezionare una tabella o una visualizzazione specifica.

    In alternativa, è possibile cancellare la caselle di controllo Connetti a una tabella specifica, in modo che venga richiesto l'elenco di tabelle e visualizzazioni agli altri utenti che usano questo file di connessione.

    Pagina 3: Salva file di connessione dati e chiudi    

  5. Facoltativamente, nella casella Nome file modificare il nome file suggerito. Fare clic su Sfoglia per modificare il percorso di file predefinito (Origini dati personali).

  6. Facoltativamente, digitare una descrizione del file, un nome descrittivo e parole di ricerca comuni nelle caselle Descrizione, Nome descrittivo e Parole chiave ricerca.

  7. Per fare in modo che il file di connessione venga usato sempre quando i dati vengono aggiornati, fare clic sulla casella di controllo Prova sempre a utilizzare questo file per l'aggiornamento dei dati. Questa casella di controllo assicura che gli aggiornamenti per il file di connessione verranno usati sempre da tutte le cartelle di lavoro che usano il file di connessione.

  8. Per specificare come accedere all'origine dati esterna di un rapporto di tabella pivot se la cartella di lavoro viene salvata in Excel Services e viene aperta con Excel Services, fare clic su Impostazioni di autenticazione, quindi selezionare una delle opzioni seguenti per accedere all'origine dati:

    • Autenticazione di Windows     Selezionare questa opzione per usare il nome utente e la password di Windows dell'utente corrente. Si tratta del metodo più sicuro, ma può influire sulle prestazioni se molti utenti sono connessi al server.

    • SSO     Selezionare questa opzione per usare Single Sign-On (SSO) e quindi immettere la stringa di identificazione appropriata nella casella ID SSO. Un amministratore del sito può configurare un sito di Windows SharePoint Services per usare un database Single Sign-On in cui archiviare il nome utente e la password. Questo metodo risulta più efficiente se ci sono molti utenti connessi al server.

    • Nessuna     Selezionare questa opzione per salvare il nome utente e la password nel file di connessione.

      Nota sulla sicurezza : Evitare di salvare le informazioni di accesso quando ci si connette alle origini dati. Queste informazioni possono essere memorizzate come testo normale e un utente malintenzionato potrebbe accedervi per compromettere la sicurezza dell'origine dati.

      Nota : L'impostazione di autenticazione viene usata solo da Excel Services e non da Excel.

  9. Fare clic su OK.

  10. Fare clic su Fine per chiudere la Connessione guidata dati.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Importa dati.

  11. In Specificare come visualizzare i dati nella cartella di lavoro eseguire una di queste operazioni:

    • Per creare una tabella di Excel, fare clic su Tabella (questa è l'impostazione predefinita).

    • Per creare un rapporto di tabella pivot, fare clic su Rapporto di tabella pivot.

    • Per creare un grafico pivot e un rapporto di tabella pivot, selezionare In un rapporto di tabella pivot e grafico pivot .

      Nota : L'opzione Crea solo connessione è disponibile solo per un database OLAP.

  12. In Indicare dove inserire i dati eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per inserire i dati in un foglio di lavoro esistente, selezionare Foglio di lavoro esistente, quindi digitare il nome della prima cella nell'intervallo di celle in cui si vogliono inserire i dati.

      In alternativa, fare clic su Comprimi finestra di dialogo Icona del pulsante per comprimere temporaneamente la finestra di dialogo, selezionare una cella nel foglio di lavoro e quindi fare clic su Espandi finestra di dialogo Icona del pulsante .

    • Per inserire i dati in un nuovo foglio di lavoro a partire dalla cella A1, fare clic su Nuovo foglio di lavoro.

  13. Facoltativamente, è possibile modificare le proprietà di connessione, e anche il file di connessione, facendo clic su Proprietà, modificando le proprietà nella finestra di dialogo Proprietà connessione e quindi facendo clic su OK.

    Per altre informazioni, vedere Proprietà della connessione.

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova caratteristica o un miglioramento in Excel UserVoice.

Vedere anche

Power Query si chiama Recupera e trasforma in Excel 2016

Importare dati da origini dati esterne

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×