Confronto delle versioni di un documento di Word in una raccolta documenti

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Con Microsoft Office Word, è possibile confrontare due versioni di un documento archiviato in una raccolta documenti e visualizzare le differenze tra le versioni. La raccolta documenti deve avere attivato il controllo delle versioni e deve trovarsi in un server che esegue uno dei due Windows SharePoint Services 3.0 o versioni successive, o Microsoft Office SharePoint Server 2007 o versione successiva.

Importante : La possibilità di confrontare le versioni di un documento nel server in Word è disponibile solo in Microsoft Office Professional Plus 2007 e versioni successive, Microsoft Office Enterprise 2007 e versioni successive, Microsoft Office Ultimate e nella versione autonoma di Microsoft Office Word 2007 o versione successiva.

In questo articolo

Panoramica

Confrontare il documento corrente con l'ultima versione principale

Confrontare il documento corrente con l'ultima versione

Confrontare il documento corrente con tutte le versioni precedenti

Panoramica

Quando in una raccolta documenti è attivato il controllo delle versioni, le versioni precedenti di un documento vengono memorizzate nella raccolta. In questo modo è possibile ottimizzare la gestione del contenuto durante la revisione. Il controllo delle versioni è particolarmente utile quando più persone collaborano sui progetti o quando le informazioni passano attraverso numerose fasi di sviluppo e revisione, in quanto è possibile confrontare le modifiche apportate tra le diverse versioni.

È possibile utilizzare l'integrazione tra Windows SharePoint Services 3.0 e versioni successive o Office SharePoint Server 2007 e versioni successive e Office Word 2007 e versioni successive per confrontare un documento con le versioni precedenti. Questa integrazione saranno disponibili le opzioni seguenti:

  • Versione principale     Questa opzione consente di confrontare il documento corrente con l'ultima versione principale del documento.

  • Versione più recente     Questa opzione consente di confrontare il documento corrente con la versione precedente, sia che si tratti di una versione secondaria o di una versione principale.

  • Versione specifica     Questa opzione consente di confrontare il documento corrente con tutte le versioni precedenti che si è scelto. Quando si sceglie questa opzione, è anche possibile modificare le impostazioni in Word per confrontare i documenti. Ad esempio, è possibile scegliere se si desidera confrontare i commenti, formattazione o maiuscole/minuscole.

L'illustrazione seguente mostra le opzioni disponibili quando si fa clic sul pulsante Confronta sulla barra multifunzione fa parte di interfaccia utente Microsoft Office Fluent. Si noti che queste opzioni sono disponibili solo quando si apre un documento viene salvato in una raccolta documenti che contiene il controllo delle versioni attivato.

Opzioni sul pulsante Confronta

Quando si confrontano versioni, per impostazione predefinita, Word visualizza i due documenti di origine, ovvero il documento originale e la versione che si desidera confrontare con, ovvero in separare i riquadri sul lato destro della finestra. Questi documenti scorre in modo sincrono con il documento con confronto in modo che è possibile visualizzare le modifiche nel contesto. Si noti che i documenti di origine che vengono confrontati non vengono modificati in alcun modo e non è possibile modificare loro di questi riquadri mentre si desidera confrontare. Se si desidera, fare clic su Mostra documenti di origine della scheda revisione o nelle versioni successive, quando si fa clic sul pulsante Confronta sulla barra multifunzione, è possibile nascondere tali documenti. Il documento con confronto verrà visualizzato nel riquadro di terzo e le modifiche rilevate indicano le differenze tra il documento originale e il documento revisionato. È possibile accettare o rifiutare le modifiche e modificare il documento con confronto come di consueto.

Dopo aver accettare o rifiutare le revisioni nel documento confronto, è possibile utilizzare Salva con nome per salvare il documento nuovo, rispetto alla raccolta documenti. In questo documento inizia con una cronologia di una versione aggiornata, che non include la cronologia delle versioni dei documenti di origine.

Torna all'inizio

Confronto del documento corrente con l'ultima versione principale

Il documento che si desidera confrontare le versioni per deve trovarsi in una raccolta documenti che contiene il controllo delle versioni attivato e il documento deve una cronologia delle versioni con almeno una versione principale precedente.

Per confrontare il documento corrente con l'ultima versione principale:

  1. Se la raccolta non è già aperta, fare clic sul relativo nome sulla barra di avvio veloce.

    Se il nome della raccolta non viene visualizzato nella barra di avvio veloce, fare clic per visualizzare tutto il contenuto del sito e quindi fare clic sul nome della raccolta.

  2. Fare clic sul nome del file che si desidera aprire. Aprire il documento in Word.

    Nota : Non è necessario estrarre il file.

  3. In Word, nella scheda revisione fare clic su Confronta.

  4. Fare clic su Versione principale.

    Word verrà visualizzata l'ultima versione principale e confrontare le versioni in un documento diverso.

Torna all'inizio

Confronto del documento corrente con l'ultima versione

Il documento che si desidera confrontare le versioni per deve trovarsi in una raccolta documenti che contiene il controllo delle versioni attivato e il documento deve una cronologia delle versioni con almeno una versione precedente.

Per confrontare il documento corrente con l'ultima versione, sia principale che secondaria:

  1. Se la raccolta non è già aperta, fare clic sul relativo nome sulla barra di avvio veloce.

    Se il nome della raccolta non viene visualizzato nella barra di avvio veloce, fare clic per visualizzare tutto il contenuto del sito e quindi fare clic sul nome della raccolta.

  2. Fare clic sul nome del file che si desidera aprire. Aprire il documento in Word.

    Nota : Non è necessario estrarre il file.

  3. In Word, nella scheda revisione fare clic su Confronta.

  4. Fare clic su Versione più recente.

    Word verrà visualizzata l'ultima versione e confrontare le versioni in un documento diverso.

Torna all'inizio

Confronto del documento corrente con qualsiasi versione precedente

Il documento che si desidera confrontare le versioni per deve trovarsi in una raccolta documenti che contiene il controllo delle versioni attivato e il documento deve una cronologia delle versioni con almeno una versione precedente.

Per confrontare il documento corrente con una versione specifica:

  1. Se la raccolta non è già aperta, fare clic sul relativo nome sulla barra di avvio veloce.

    Se il nome della raccolta non viene visualizzato nella barra di avvio veloce, fare clic per visualizzare tutto il contenuto del sito e quindi fare clic sul nome della raccolta.

  2. Fare clic sul nome del file che si desidera aprire. Aprire il documento in Word.

    Nota : Non è necessario estrarre il file.

  3. In Word, nella scheda revisione fare clic su Confronta.

  4. Fare clic su Versione specifica.

  5. Nella finestra di dialogo Versioni salvate fare clic sulla versione con cui si desidera confrontare il documento corrente, quindi scegliere Confronta.

    Word verrà visualizzata la versione selezionata e confrontare le versioni in un documento diverso.

Modificare le impostazioni di confronto

Nella finestra di dialogo versioni salvate fare clic su altro per visualizzare le impostazioni di confronto disponibili. Queste impostazioni determinano quali elementi dei documenti vengono confrontati. Per impostazione predefinita, verranno selezionate tutte le impostazioni di confronto. Le modifiche apportate a queste impostazioni sono quindi essere usata come le impostazioni predefinite nei confronti futuri.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×