Confrontare due versioni di una cartella di lavoro con Confronto di fogli di calcolo

Se altre persone possono modificare la propria cartella di lavoro, una volta aperta ci si potrebbe chiedere chi l'ha cambiata e cosa è stato modificato. Confronto di fogli di calcolo Microsoft può offrire una risposta trovando le modifiche ed evidenziandole automaticamente.

Importante :  Questo strumento è disponibile solo con Office Professional Plus 2013 o Office 365 ProPlus.

  1. Aprire Confronto di fogli di calcolo.

  2. Nel riquadro inferiore sinistro scegliere le opzioni da includere nel confronto della cartella di lavoro, ad esempio formule, formattazione di celle o macro. Oppure scegliere semplicemente Seleziona tutto.

  3. Nella scheda Home scegliere Confronta i file.
    Confronta i file

  4. Nella finestra di dialogo Confronta i file, nella riga Confronta, usare Sfoglia per passare alla versione precedente della cartella di lavoro. Oltre ai file salvati nel computer o in rete, è possibile immettere l'indirizzo Web di un sito in cui vengono salvate le cartelle di lavoro.

    Comando Confronta i file

  5. Nella finestra di dialogo Confronta i file, nella riga Con, usare Sfoglia per passare alla versione con cui confrontare la versione precedente.

    Nota :  È possibile confrontare due file con lo stesso nome, se vengono salvati in cartelle diverse.

  6. Scegliere OK per eseguire il confronto.

Nota :  Se viene visualizzato un messaggio analogo a "Non è possibile aprire la cartella di lavoro", significa che la cartella di lavoro è protetta da password. Fare clic su OK e quindi immettere la password. Leggere altre informazioni su password e Confronto di fogli calcolo.

I risultati del confronto vengono visualizzati in una griglia a due riquadri. La cartella di lavoro a sinistra corrisponde al file "Confronta" scelto, mentre quella a destra corrisponde al file "Con". Nel riquadro sotto le due griglie sono riportati i dettagli. Le modifiche sono evidenziate per colore, a seconda del tipo.

Risultati del confronto

Informazioni sui risultati

  • Nella griglia affiancata, vengono confrontati i singoli fogli di lavoro dei due file, a partire da quello più a sinistra in entrambi i casi. Se un foglio di lavoro è nascosto in una cartella di lavoro, viene comunque visualizzato e confrontato in Confronto di fogli di lavoro.

  • Se le celle sono troppo strette per mostrare il contenuto, fare clic su Adatta dimensioni celle.
    Ridimensiona celle

  • Le differenze sono evidenziate con un colore di riempimento della cella o con un colore del carattere del testo, a seconda del tipo. Ad esempio, le celle con "valori immessi" (celle non di formule) sono formattate con un riempimento verde nella griglia affiancata e con un tipo di carattere verde nell'elenco dei risultati del riquadro. Il riquadro in basso a sinistra è una legenda che indica il significato dei colori.

Altri modi per gestire i risultati del confronto

Per salvare i risultati oppure per analizzarli altrove, è possibile esportarli in un file di Excel o copiarli e incollarli in un'altra applicazione, ad esempio Microsoft Word. È anche disponibile un'opzione per una visualizzazione più comprensibile di ogni foglio di lavoro, che mostra la formattazione delle celle, in modo simile a come si vedrebbe in Excel.

  • È possibile esportare i risultati in un file di Excel più facile da leggere. Fare clic su Home > Esporta risultati.

  • Fare clic su Home > Copia risultati negli Appunti per copiare e incollare i risultati in un'altra applicazione.

  • Per visualizzare la formattazione delle celle della cartella di lavoro, fare clic su Home > Mostra colori cartella di lavoro.

Altri motivi per confrontare cartelle di lavoro

  • Si supponga che l'organizzazione debba essere sottoposta a un controllo. È necessario un audit trail delle cartelle di lavoro critiche che mostri le modifiche apportate mese dopo mese o anno dopo anno. In questo modo è possibile trovare e correggere gli errori prima che vengano rilevati dai revisori.

  • Oltre a confrontare il contenuto dei fogli di lavoro, è possibile usare Confronto di fogli di calcolo per rilevare le differenze nel codice VBA (Visual Basic, Applications Edition). I risultati vengono restituiti in una finestra in cui è possibile vedere le differenze affiancate.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×