Configurare le impostazioni di Excel Services

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

  1. Aprire la pagina di amministrazione del provider di servizi condivisi.

    A tale scopo eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella barra di spostamento superiore fare clic su Gestione applicazioni.

    2. Nella sezione Servizi condivisi Office SharePoint Server della pagina Gestione applicazioni fare clic su Crea o configura servizi condivisi della farm.

    3. Nella pagina Gestisci servizi condivisi della farm fare clic sul provider di servizi condivisi di cui si desidera aprire la pagina di amministrazione.

  2. Nella sezione Impostazioni Excel Services della home page di amministrazione dei servizi condivisi fare clic su Modifica impostazioni Excel Services.

  3. In Metodo di accesso ai file nella sezione Protezione della pagina Impostazioni Excel Services selezionare una delle opzioni seguenti:

    1. Rappresentazione. La rappresentazione consente di eseguire un thread in un contesto di protezione diverso da quello del processo proprietario del thread. Selezionare questa opzione per chiedere a Servizi di calcolo Excel di autorizzare gli utenti che tentano di accedere alle cartelle di lavoro archiviate nelle posizioni UNC e HTTP.

      Nota : L'opzione Rappresentazione non ha alcun effetto sulle cartelle di lavoro archiviate nei database Microsoft Office SharePoint Server 2007. Nella maggior parte delle implementazioni con server farm in cui i server Web front-end e i server dell'applicazione Servizi di calcolo Excel vengono eseguiti su computer diversi, la rappresentazione richiede una delega Kerberos vincolata.

    2. Account processo. Se i server dell'applicazione Servizi di calcolo Excel aprono cartelle di lavoro da condivisioni UNC o siti Web HTTP, non è possibile rappresentare l'account utente ed è necessario utilizzare l'account di processo.

      In Crittografia connessione fare clic su Non necessario se non si desidera crittografare le comunicazioni con il front-end di Excel Services. In alternativa fare clic su Obbligatorio se si desidera utilizzare la crittografia per le comunicazioni con il front-end di Excel Services.

      Distribuire Internet Protocol Security (IPSec) o Secure Sockets Layer (SSL) per crittografare la trasmissione di dati tra i server dell'applicazione Servizi di calcolo Excel, le origini dati, i computer client e i server Web front-end. Se si decide di richiedere la trasmissione di dati crittografati, è necessario configurare manualmente IPSec o SSL. È possibile richiedere connessioni crittografate tra i computer client e i server Web front-end e, allo stesso tempo, consentire connessioni non crittografate tra i server Web front-end e i server dell'applicazione Servizi di calcolo Excel.

  4. Nella sezione Bilanciamento del carico, in Schema di bilanciamento del carico, selezionare una delle opzioni seguenti:

    1. URL cartella di lavoro. Un URL nella cartella di lavoro consente di specificare quale processo di Servizi di calcolo Excel apre la cartella di lavoro. In questo modo le richieste di una data cartella di lavoro vengono sempre inviate alla stessa sessione di Servizi di calcolo Excel.

    2. Round robin. Il processo di Servizi di calcolo Excel utilizzato per aprire una cartella di lavoro viene selezionato utilizzando lo schema di bilanciamento del carico predefinito Round robin.

    3. Locale. Se è disponibile un processo di Servizi di calcolo Excel nel computer in cui viene aperta la cartella di lavoro, viene utilizzato tale processo. Se invece non è disponibile, viene assegnato un processo di Servizi di calcolo Excel utilizzando lo schema di bilanciamento del carico predefinito Round robin.

      Nella casella Intervallo tentativi digitare il numero massimo di secondi che devono trascorrere prima di un nuovo tentativo di connessione a una sessione di Servizi di calcolo Excel. In questo modo viene eseguito un tentativo di connessione almeno una volta per ogni intervallo specificato.

  5. Nella casella Sessioni massime per utente della sezione Gestione sessioni digitare il numero massimo di sessioni con Excel Services consentite per un singolo utente (digitare -1 per non impostare alcun limite).

    È possibile mantenere la disponibilità delle risorse e migliorare le prestazioni di Servizi di calcolo Excel e la protezione limitando il numero massimo di sessioni per utente a un numero basso. Le prestazioni possono risultare compromesse quando molti utenti hanno più sessioni di Servizi di calcolo Excel aperte contemporaneamente.

  6. Nella casella Numero massimo byte privati della sezione Utilizzo memoria digitare il numero massimo di megabyte (MB) che un processo di Servizi di calcolo Excel può utilizzare (digitare -1 per impostare un valore pari al 50% della memoria fisica sul computer che ospita il processo di Servizi di calcolo Excel).

    1. Nella casella Soglia cache di memoria immettere un valore compreso tra 0 e 95 che rappresenta la percentuale Numero massimo di byte privati allocabili agli oggetti inattivi.

    2. Nella casella Validità massima oggetti non utilizzati digitare il tempo massimo (in minuti) di permanenza nella cache di memoria degli oggetti inattivi.

  7. Nella casella Posizione cache cartelle di lavoro della sezione Cache cartelle di lavoro digitare un percorso per la cache dei file delle cartelle di lavoro sul computer che ospita il server di Servizi di calcolo Excel. Se la casella è vuota, viene utilizzata una sottodirectory nella directory temporanea del sistema.

    1. Nella casella Dimensioni massime cache cartelle di lavoro digitare il numero di MB che può essere allocato alle cartelle di lavoro utilizzate da Excel Services. I file utilizzati di recente che non sono attualmente aperti vengono conteggiati.

    2. Per memorizzare nella cache gli oggetti che non vengono utilizzati nelle sessioni, selezionare la casella di controllo Attiva memorizzazione nella cache.

  8. Nella casella Durata connessione della sezione Dati esterni digitare la durata massima in secondi di una connessione. Le connessioni che scadono vengono riaperte quando viene ricevuta la query successiva (digitare -1 per non chiudere e riaprire mai le connessioni).

    Per ridurre il rischio di un attacco di tipo denial of service, limitare la durata delle sessioni.

  9. Nella sezione Account servizio automatico della sezione Dati esterni inserire le credenziali nelle caselle Nome, Password e Conferma password per un account Windows predefinito per Servizi di calcolo Excel da utilizzare per la connessione alle origini dati che richiedono le credenziali dell'account per l'autenticazione.

    L'account servizio automatico è un account con autorizzazioni limitate che Servizi di calcolo Excel può utilizzare quando stabilisce una connessione dati che utilizza un metodo di autenticazione Single Sign-on non Windows o non utilizza alcun metodo di autenticazione. Se non è configurato un account servizio automatico, non è possibile stabilire connessioni dati che utilizzano un metodo di autenticazione Single Sign-on non Windows o non utilizzano alcun metodo di autenticazione.

    Mediante l'utilizzo dell'account automatico i database Office SharePoint Server 2007 e tutte le altre origini dati a cui Excel Services può accedere direttamente risultano protetti dalle connessioni non autorizzate da parte di computer client che utilizzano Servizi di calcolo Excel per aprire connessioni dati esterne. Quando viene utilizzato un servizio automatico, le credenziali associate a un thread dell'applicazione Servizi di calcolo Excel non possono essere utilizzate per accedere ad altri database. In tal caso, inoltre, le query di dati esterne vengono eseguite nel contesto di protezione di un account con autorizzazioni limitate, invece che nel contesto di un thread dell'applicazione Servizi di calcolo Excel che dispone di autorizzazioni maggiori.

    È possibile configurare l'account servizio automatico come account di dominio o come account del computer locale. Se l'account servizio automatico è configurato come account del computer locale, assicurarsi che la configurazione sia identica su tutti i server dell'applicazione Servizi di calcolo Excel. Limitare le autorizzazioni dell'account servizio automatico per consentire solo l'accesso alla rete. Verificare che l'account servizio automatico non abbia accesso ad alcuna origine dati o alcun database Office SharePoint Server 2007.

  10. Fare clic su OK.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×