Configurare la posta elettronica su altri telefoni e tablet dotati di connettività Internet

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile configurare la posta elettronica su un'ampia gamma di altri telefoni e tablet dotati di connettività Internet, utilizzando POP o IMAP. Tuttavia, poiché la maggior parte dei telefoni cellulari e dei dispositivi supportano Exchange ActiveSync, è consigliabile connettere il proprio account utilizzando Exchange ActiveSync (ovvero, connessione attraverso un account di Exchange). Quando ci si connette al proprio account utilizzando Exchange ActiveSync, è possibile utilizzare la posta elettronica, il calendario, i contatti e tutte le altre funzioni di collaborazione disponibili con il proprio account. Se ci si connette utilizzando POP o IMAP, sarà possibile unicamente utilizzare le funzioni di posta elettronica.

Configurare la posta elettronica POP o IMAP su un telefono dotato di connettività Internet

Avviare il programma di posta elettronica sul telefono e selezionare l'opzione per aggiungere un account. Per maggiori informazioni su come trovare l'applicazione di posta elettronica, consultare la documentazione fornita in dotazione con il telefono o il tablet.

Utilizzare le seguenti informazioni che consentono di configurare la posta elettronica se si utilizza Office 365. Se non si usa Office 365, vedere trovare le impostazioni del server più avanti in questo articolo.

  • Indirizzo di posta elettronica: l'indirizzo di posta elettronica completo, ad esempio giuseppe@contoso.com.

    Indirizzo di posta elettronica: questa è l'indirizzo di posta elettronica completo (ad esempio tony@contoso.cn).

  • Nome utente: il nome utente è l'indirizzo di posta elettronica completo, ad esempio giuseppe@contoso.com.

    Nome utente: il nome utente è l'indirizzo di posta elettronica completo (ad esempio tony@contoso.cn).

  • Password: la password dell'account di posta elettronica.

  • Impostazioni del server: sono le impostazioni del server di posta in arrivo e in uscita. Scegliere POP3 o IMAP4.

    Impostazioni server posta in arrivo:

    Nome del Server POP3: Office365

    Nome del Server POP3: partner.outlook.cn

    Nome del Server IMAP4: Office365

    Nome del Server IMAP4: partner.outlook.cn

    Porta: 995

    Crittografia: SSL

    Impostazioni server in uscita:

    Nome del SMTP Server: smtp.office365.com

    Nome del SMTP Server: smtp.office365.cn

    Porta: 587

    Crittografia: TLS

  • Impostazioni autenticazione: se il programma consente di configurare impostazioni avanzate, usare le impostazioni seguenti.

    • Selezionare l'opzione Il server della posta in uscita richiede l'autenticazione.

    • Selezionare l'impostazione che consente di usare lo stesso nome utente e la password per l'opzione di invio dei messaggi di posta elettronica.

    • Non selezionare l'impostazione Autenticazione password di protezione.

Trovare le impostazioni del server

Se ci si connette a una cassetta postale di Exchange e non si usa la posta elettronica di Office 365 (oppure non si sa se si usa Office 365), procedere come segue per cercare le impostazioni.

  1. Accedere all'account tramite Outlook Web App.

  2. Nella finestra Outlook Web App sulla barra degli strumenti selezionare impostazioni Immagine del layout Elenco processo > posta > POP e IMAP.

  3. Il nome del server POP3, IMAP4 e SMTP e le altre impostazioni che può essere necessario immettere sono elencati nella pagina Impostazioni per l'accesso POP o IMAP in Impostazione POP, Impostazione IMAP    e Impostazione SMTP.

Altre informazioni utili

  • Se tra le impostazioni POP   , IMAP e SMTP è indicato Non disponibile, potrebbe essere necessario contattare la persona che gestisce l'account di posta elettronica per determinare il nome del server Exchange ActiveSync.

  • La configurazione di un account di posta elettronica nel telefono cellulare richiede la disponibilità di un piano dati con l'operatore di telefonia mobile.

  • SSL (Secure Sockets Layer) e TLS (Transport Layer Security) sono metodi che facilitano le comunicazioni sicure tra il computer e il server di posta elettronica. In alcuni programmi di posta elettronica si fa riferimento a SSL o a TLS con il termine "crittografia". In quasi tutti i programmi di posta elettronica è necessario aprire una scheda o le impostazioni avanzate per impostare SSL per le connessioni POP e IMAP e TLS per le connessioni SMTP.

  • Il programma di posta elettronica può tentare automaticamente di usare la porta 110 se si utilizza POP o la porta 143 se si usa IMAP. Se il programma di posta elettronica mostra la porta 110 o 143, selezionare la crittografia SSL. Immettere quindi 995 come numero di porta per sostituire il numero di porta predefinito (110) se si usa POP o 993 per sostituire il numero di porta predefinito (143) se si usa IMAP.

  • Il programma di posta elettronica può provare a usare automaticamente la porta 25 per SMTP. Se il programma di posta elettronica mostra la porta 25 per SMPT, selezionare la crittografia TLS. Inserire quindi 587 per sostituire il numero di porta predefinito (25).

  • Se l'account di posta elettronica è il tipo che richiede la registrazione, è necessario registrare la prima volta che si accede a Outlook Web App. Connessione all'account di posta elettronica tramite un telefono cellulare non riesce se ancora stato registrato il proprio account tramite Outlook Web App. Dopo l'accesso al proprio account, eseguire la disconnessione. Provare a connettersi tramite telefono cellulare.

  • Se ci si connette all'account tramite una connessione POP o IMAP, solo sarà possibile utilizzare e sincronizzare la posta elettronica utilizzando una connessione wireless. Se non è possibile connettersi tramite un account Exchange ActiveSync, è possibile sincronizzare posta elettronica, contatti e calendario.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×