Configurare Information Rights Management (IRM) nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In SharePoint la protezione IRM viene applicata ai file a livello di elenco e raccolta. Per poter usare la protezione IRM nell'organizzazione, occorre prima configurare Rights Management. In SharePoint Online, IRM si basa sul servizio Microsoft Azure Active Directory Rights Management (Microsoft Azure AD RM) per crittografare e assegnare limitazioni di utilizzo. Alcuni piani di Office 365 includono un abbonamento a Microsoft Azure Active Directory Rights Management, ma non tutti. Per altre informazioni, vedere Introduzione a Microsoft Azure AD Rights Management.

Attivare il servizio IRM usando l'interfaccia di amministrazione di SharePoint

Per proteggere gli elenchi e le raccolte di SharePoint dell'organizzazione tramite IRM, è necessario attivare il servizio Rights Management. Per altre informazioni, vedere Attivazione di Rights Management.

Dopo avere attivato il servizio Rights Management, è necessario accedere all'interfaccia di amministrazione di SharePoint per attivare Information Rights Management (IRM).

Nota :  Per attivare il servizio IRM è necessario disporre dei privilegi di amministratore di SharePoint Online. Se Rights Management non viene abilitato dall'amministratore globale di Office 365, non è possibile usare le funzionalità IRM in SharePoint Online.

  1. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Office 365 (http://portal.office.com).

  2. Scegliere Amministratore > SharePoint. Ora si è all'interno dell'interfaccia di amministrazione di SharePoint.

  3. Scegliere Impostazioni.

  4. Nella sezione Information Rights Management (IRM) della pagina Impostazioni scegliere Usa il servizio IRM specificato nella configurazione e quindi scegliere Aggiorna impostazioni IRM.

Nota :  Dopo l'aggiornamento delle impostazioni IRM gli utenti dell'organizzazione potranno proteggere tramite IRM i propri elenchi e raccolte documenti di SharePoint.

Abilitare per IRM elenchi e raccolte documenti di SharePoint

Dopo l'aggiornamento delle impostazioni IRM, gli utenti dell'organizzazione potranno proteggere tramite IRM i propri elenchi e le proprie raccolte documenti di SharePoint. Per altre informazioni, vedere Applicare Information Rights Management a un elenco o a una raccolta.

Quando i proprietari di siti abilitano IRM per un elenco o una raccolta, possono proteggere qualunque tipo di file supportato in tale elenco o raccolta. Quando si abilita IRM per una raccolta, la gestione dei diritti viene applicata a tutti i file di tale raccolta.

Nota : Quando si abilita IRM per un elenco, la gestione dei diritti viene applicata solo ai file allegati alle voci dell'elenco, non alle voci stesse.

Al momento del download dei file in un elenco o di una raccolta per cui è stata abilitata la protezione IRM, i file vengono crittografati in modo che solo gli utenti autorizzati possano visualizzarli. In tutti i file con contenuto protetto è inoltre presente una licenza di pubblicazione che impone limitazioni agli utenti che visualizzano il file. Queste limitazioni prevedono in genere che il file sia di sola lettura, che la copia del testo del file sia disattivata e che agli utenti venga impedito di salvare una copia locale o di stampare il file. Nei programmi client in grado di leggere i tipi di file con supporto IRM la licenza di pubblicazione viene usata all'interno del file con contenuto protetto per rafforzare le limitazioni sopra esposte. In questo modo, un file i cui diritti sono gestiti da IRM rimane protetto anche dopo essere stato scaricato dal server. Per abilitare IRM su un elenco o una raccolta, vedere Applicare Information Rights Management a un elenco o a una raccolta.

SharePoint Online supporta la crittografia dei tipi di file seguenti:

  • File PDF

  • Formati di file 97-2003 per Word, Excel e PowerPoint.

  • Formati Office Open XML per Word, Excel e PowerPoint.

  • Formato XML Paper Specification (XPS).

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Queste informazioni sono risultate utili?

Che cosa possiamo migliorare?

Che cosa possiamo migliorare?

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti