Condivisione di una cartella di contatti con altri utenti

Condivisione di una cartella di contatti con altri utenti

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile condividere una delle cartelle Contatti dell'account di Exchange Server con un'altra persona che usa un account di Exchange Server dell'organizzazione. Se supportato dai criteri di condivisione dell'organizzazione, è anche possibile condividere una cartella Contatti con persone esterne all'organizzazione.

Ad esempio, è possibile condividerla con altre persone. In alternativa, è possibile creare una nuova cartella Contatti per un particolare progetto e condividerla con altre persone. È anche possibile concedere le autorizzazioni per modificare i contatti.

Note : 

  • Questa caratteristica richiede un account di Microsoft Exchange Server.

  • La condivisione o la visualizzazione di una cartella Contatti condivisi non è supportata in Outlook sul Web.

Condividere con utenti specifici nell'organizzazione

La cartella Contatti predefinita di Outlook viene creata in ogni profilo di Outlook e non può essere rinominata, né eliminata. È possibile utilizzare cartelle di contatti aggiuntive. Per condividere queste cartelle, procedere nel modo seguente:

  1. In Persone nel riquadro delle cartelle fare clic sulla cartella Contatti da condividere con una persona dell'organizzazione.

  2. Fare clic su Home. Quindi, nel gruppo Condividi fare clic su Condividi contatti.

    Pulsante Contatti condivisi

  3. Nella casella A immettere il nome del destinatario del messaggio di invito alla condivisione. Se si vuole, è possibile modificare il campo Oggetto.

    Bozza condivisione dei contatti invito all'interno dell'organizzazione

  4. Per richiedere l'autorizzazione a visualizzare la cartella Persone predefinita del destinatario, selezionare la casella di controllo Richiedi l'autorizzazione per visualizzare la cartella Contatti del destinatario .

    Nota : Per richiedere l'accesso a una cartella Contatti diversa dalla cartella Persone predefinita del destinatario, è necessario inviare un messaggio di posta elettronica di richiesta di condivisione per la cartella in questione. L'opzione appena descritta, infatti, consente solo di richiedere l'accesso alla cartella Persone predefinita.

  5. Nel corpo del messaggio digitare tutte le altre informazioni da includere e fare clic su Invia. Esaminare la finestra di conferma e, se i dati sono corretti, fare clic su OK.

  6. La persona dell'organizzazione riceve l'invito alla condivisione in un messaggio di posta elettronica e quindi fa clic su Apri questa cartella di contatti.

    Invito di condivisione dei contatti ricevuto dall'interno dell'organizzazione

Condividere con utenti specifici esterni all'organizzazione

La cartella Contatti predefinita di Outlook viene creata in ogni profilo di Outlook e non può essere rinominata, né eliminata. È possibile utilizzare cartelle di contatti aggiuntive. Per condividere queste cartelle, procedere nel modo seguente:

  1. In Persone nel riquadro delle cartelle fare clic sulla cartella Contatti da condividere con una persona esterna all'organizzazione.

  2. Fare clic su Home. Quindi, nel gruppo Condividi fare clic su Condividi contatti.

    Pulsante Contatti condivisi

  3. Nella casella A immettere il nome del destinatario del messaggio di invito alla condivisione. Se si vuole, è possibile modificare il campo Oggetto.

    Bozza di invito di condivisione dei contatti all'esterno dell'organizzazione

  4. Per richiedere l'autorizzazione a visualizzare la cartella Persone predefinita del destinatario, selezionare la casella di controllo Richiedi l'autorizzazione per visualizzare la cartella Contatti del destinatario .

    Nota : Per richiedere l'accesso a una cartella Contatti diversa dalla cartella Persone predefinita del destinatario, è necessario inviare un messaggio di posta elettronica di richiesta di condivisione per la cartella in questione. L'opzione appena descritta, infatti, consente solo di richiedere l'accesso alla cartella Persone predefinita.

  5. Nel corpo del messaggio digitare tutte le altre informazioni da includere e fare clic su Invia. Esaminare la finestra di conferma e, se i dati sono corretti, fare clic su OK.

    Se viene visualizzato questo errore quando si prova a inviare l'invito alla condivisione, la condivisione dei contatti con persone all'esterno dell'organizzazione non è supportata dai criteri di condivisione dell'organizzazione. Solo un amministratore può cambiare i criteri di condivisione per l'organizzazione. Per altre informazioni, vedere alla fine di questa sezione.

    Messaggio di errore quando si prova a condividere i contatti all'esterno dell'organizzazione

  6. La persona esterna all'organizzazione riceve l'invito alla condivisione in un messaggio di posta elettronica e quindi fa clic su Apri questa cartella di contatti.

    Invito di condivisione dei contatti ricevuto all'esterno dell'organizzazione

Se si riceve un errore quando si prova a condividere i contatti con qualcuno all'esterno dell'organizzazione, contattare la persona che gestisce l'account di posta elettronica.

Condivisione di una cartella dei contatti personalizzata con tutti gli utenti

  1. In Persone nel riquadro delle cartelle fare clic su Contatti.

  2. Fare clic su Cartella. Quindi, nel gruppo Proprietà fare clic su Autorizzazioni cartella.

  3. Nella casella Nome fare clic su Predefinito.

  4. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Supervisore pubblicazione o su un'altra opzione.

Revoca o modifica dell'accesso di altri utenti

Per modificare o revocare le autorizzazioni di accesso di altri utenti alle proprie cartelle di contatti, eseguire le operazioni seguenti:

  1. In Persone nel riquadro delle cartelle fare clic sulla cartella Contatti di cui si vogliono modificare le autorizzazioni.

  2. Fare clic su Cartella. Quindi, nel gruppo Proprietà fare clic su Autorizzazioni cartella.

  3. Nella scheda Autorizzazioni eseguire una di queste operazioni:

    • Revocare o modificare le autorizzazioni di accesso per tutti gli utenti    Nella casella Nome fare clic su Predefinito. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Nessuno per revocare le autorizzazioni o su un'altra opzione per modificarle.

    • Revocare o modificare le autorizzazioni di accesso per un utente    Nella casella Nome selezionare il nome della persona di cui si vogliono modificare le autorizzazioni di accesso. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Nessuno per revocare le autorizzazioni o su un'altra opzione per modificarle.

      Proprietà della cartella Contatti, scheda Autorizzazioni

  4. Fare clic su OK.

Autorizzazioni alla condivisione di cartelle

Con questo livello di autorizzazione (o ruolo)

È possibile

Proprietario

Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Il proprietario di una cartella può modificare i livelli di autorizzazione degli altri utenti per tale cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

Supervisore pubblicazione

Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

Supervisore

Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file.

Autore pubblicazione

Creare e leggere elementi e file, creare sottocartelle e modificare ed eliminare elementi e file creati. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

Autore

Creare e leggere elementi e file e modificare ed eliminare elementi e file creati.

Autore (2)

Creare e leggere elementi e file ed eliminare elementi e file creati.

Revisore

Leggere gli elementi e i file.

Consulente

Creare elementi e file. Il contenuto della cartella non viene visualizzato. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

Nessuno

Non si dispone di alcuna autorizzazione e non è quindi consentito aprire la cartella.

È possibile creare autorizzazioni personalizzate selezionando le caselle di controllo e le opzioni appropriate nella scheda Autorizzazioni.

Informazioni sulla condivisione di contatti

Quando si usa Microsoft Outlook con un account di Microsoft Exchange Server, i contatti possono essere condivisi tra persone. La condivisione non è limitata alla cartella di contatti creati in tutti i profili di Outlook. È possibile creare cartelle di contatti aggiuntive e scegliere il queste cartelle da condividere. Ad esempio, è possibile creare una cartella di contatti per un progetto specifico e condividerlo con i colleghi. Facoltativamente, è possibile concedere loro autorizzati a modificare i contatti.

Suggerimento : Qualsiasi messaggio, un contatto o attività in Outlook possibile contrassegnare come privata in modo che gli altri utenti non visualizzare l'elemento in una cartella condivisa.

Contattare il funzionamento della condivisione tramite invito alla condivisione e messaggi di posta elettronica di richiesta di condivisione. Gli inviti alla condivisione offrono al destinatario accesso alla cartella Contatti. Quando si invia un invito alla condivisione per la cartella contatti, è possibile richiedere l'accesso alla cartella contatti predefinita del destinatario.

Nota : Se si vuole richiedere l'accesso a una cartella di contatti aggiuntivi che ha creato il destinatario, ovvero non la cartella contatti, è necessario inviare un messaggio di posta elettronica per l'autorizzazione accedere alla cartella. Il destinatario potrà inviare un invito alla condivisione della cartella di contatti specifici.

Condividere una cartella di contatti con persone specifiche

Cartella contatti di Outlook viene creata in ogni profilo di Outlook. Questa cartella non è possibile rinominare o eliminata. Potrebbe essere altre cartelle di contatti creata o sono stati creati automaticamente da Outlook Social Connector per ognuno dei social network configurato. È possibile condividere una di queste cartelle eseguendo le operazioni seguenti:

  1. In contatti, nel riquadro di spostamento, in Contatti personali, fare clic sulla cartella contatto che si desidera condividere.

  2. Nel gruppo Condividi della scheda Home fare clic su Condividi contatti.

  3. Nella casella A immettere il nome del destinatario del messaggio di invito alla condivisione.

  4. Modificare il testo della casella Oggetto, se necessario.

  5. Se si desidera, è possibile richiedere l'autorizzazione per visualizzare cartella contatti predefinita del destinatario. A tale scopo, selezionare la casella di controllo Richiedi autorizzati a visualizzare cartella dei contatti del destinatario.

    Nota : Se si vuole richiedere l'accesso a una cartella di contatti diversa dalla cartella contatti, è necessario inviare un messaggio di posta elettronica per le autorizzazioni per tale cartella. Questa opzione solo le richieste di accesso alla cartella contatti predefinita del destinatario.

  6. Nel corpo del messaggio digitare tutte le informazioni aggiuntive desiderate.

  7. Fare clic su Invia.

  8. Esaminare le informazioni contenute nella finestra di dialogo di conferma e quindi, se i dati sono corretti, fare clic su OK.

Condivisione di una cartella dei contatti personalizzata con tutti gli utenti

  1. In contatti, nel riquadro di spostamento, in Contatti personali, fare clic su contatti.

  2. Nel gruppo proprietà della scheda cartella fare clic su Autorizzazioni cartella.

  3. Nella casella Nome fare clic su Predefinito.

  4. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Supervisore pubblicazione o su un'altra opzione.

    Visualizza le descrizioni dei livelli di autorizzazione

    Con questo livello di autorizzazione (o ruolo)

    È possibile

    Proprietario

    Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Il proprietario di una cartella può modificare i livelli di autorizzazione degli altri utenti per tale cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Supervisore pubblicazione

    Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Supervisore

    Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file.

    Autore pubblicazione

    Creare e leggere elementi e file, creare sottocartelle e modificare ed eliminare elementi e file creati. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Autore

    Creare e leggere elementi e file e modificare ed eliminare elementi e file creati.

    Consulente

    Creare elementi e file. Il contenuto della cartella non viene visualizzato. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Revisore

    Leggere gli elementi e i file.

    Personalizzato

    Attività definite dal proprietario della cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Nessuno

    Non si ha alcuna autorizzazione e non è quindi consentito aprire la cartella.

    È possibile creare autorizzazioni personalizzate selezionando le caselle di controllo e le opzioni appropriate nella scheda Autorizzazioni.

Revoca o modifica dell'accesso degli utenti alle cartelle di contatti

In qualsiasi momento, è possibile modificare o revocare le autorizzazioni di accesso di un utente alle proprie cartelle di contatti.

  1. In contatti, in Riquadro di spostamento, fare clic sulla cartella di contatti per cui si desidera modificare le autorizzazioni.

  2. Nel gruppo proprietà della scheda cartella fare clic su Autorizzazioni cartella.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Revocare o modificare le autorizzazioni di accesso per tutti gli utenti    

      1. Nella casella Nome fare clic su Predefinito.

      2. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Nessuno per revocare le autorizzazioni o su un'altra opzione per modificarle.

        Visualizza le descrizioni dei livelli di autorizzazione

        Con questo livello di autorizzazione (o ruolo)

        È possibile

        Proprietario

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Il proprietario di una cartella può modificare i livelli di autorizzazione degli altri utenti per tale cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Supervisore pubblicazione

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Supervisore

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file.

        Autore pubblicazione

        Creare e leggere elementi e file, creare sottocartelle e modificare ed eliminare elementi e file creati. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Autore

        Creare e leggere elementi e file e modificare ed eliminare elementi e file creati.

        Consulente

        Creare elementi e file. Il contenuto della cartella non viene visualizzato. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Revisore

        Leggere gli elementi e i file.

        Personalizzato

        Attività definite dal proprietario della cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Nessuno

        Non si ha alcuna autorizzazione e non è quindi consentito aprire la cartella.

        È possibile creare autorizzazioni personalizzate selezionando le caselle di controllo e le opzioni appropriate nella scheda Autorizzazioni.

    • Revocare o modificare le autorizzazioni di accesso per un utente   

      1. Nella casella nome, fare clic sul nome della persona con cui si desidera modificare le autorizzazioni di accesso.

      2. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Nessuno per revocare le autorizzazioni o su un'altra opzione per modificarle.

        Visualizza le descrizioni dei livelli di autorizzazione

        Con questo livello di autorizzazione (o ruolo)

        È possibile

        Proprietario

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Il proprietario di una cartella può modificare i livelli di autorizzazione degli altri utenti per tale cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Supervisore pubblicazione

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Supervisore

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file.

        Autore pubblicazione

        Creare e leggere elementi e file, creare sottocartelle e modificare ed eliminare elementi e file creati. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Autore

        Creare e leggere elementi e file e modificare ed eliminare elementi e file creati.

        Consulente

        Creare elementi e file. Il contenuto della cartella non viene visualizzato. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Revisore

        Leggere gli elementi e i file.

        Personalizzato

        Attività definite dal proprietario della cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Nessuno

        Non si ha alcuna autorizzazione e non è quindi consentito aprire la cartella.

        È possibile creare autorizzazioni personalizzate selezionando le caselle di controllo e le opzioni appropriate nella scheda Autorizzazioni.

      3. Ripetere il passaggio 2 per ogni utente di cui si vogliono modificare le autorizzazioni di accesso.

Informazioni sulla condivisione dei contatti

Quando si utilizza Microsoft Office Outlook 2007 con un account di Microsoft Exchange, i contatti possono essere condivisi tra persone. La condivisione non è limitata alla cartella di contatti creati in tutti i profili di Outlook. È possibile creare cartelle di contatti aggiuntive e scegliere il queste cartelle da condividere. Ad esempio, è possibile creare una cartella di contatti per un progetto specifico e condividerlo con i colleghi. Facoltativamente, è possibile concedere loro autorizzati a modificare i contatti.

Suggerimento : Qualsiasi messaggio, un contatto o attività in Outlook possibile contrassegnare come privata in modo che gli altri utenti non visualizzare l'elemento in una cartella condivisa.

Contattare il funzionamento della condivisione tramite invito alla condivisione e messaggi di posta elettronica di richiesta di condivisione. Gli inviti alla condivisione offrono al destinatario accesso alla cartella Contatti. Quando si invia un invito alla condivisione per la cartella contatti, è possibile richiedere l'accesso alla cartella contatti predefinita del destinatario.

Nota : Se si vuole richiedere l'accesso a una cartella di contatti aggiuntivi che ha creato il destinatario, ovvero non la cartella contatti, è necessario inviare un messaggio di posta elettronica per l'autorizzazione accedere alla cartella. Il destinatario potrà inviare un invito alla condivisione della cartella di contatti specifici.

Condividere la cartella contatti con persone specifiche

Cartella contatti di Outlook viene creata in ogni profilo di Outlook. Questa cartella non è possibile rinominare o eliminata.

  1. In contatti, in Riquadro di spostamento, fare clic su Condividi cartella Contatti personali.

    Nota : Se si utilizza il riquadro di spostamento ridotto a icona, in contatti, Riquadro di spostamento ridotto a icona fare clic su Riquadro di spostamento e quindi fare clic su Condividi cartella Contatti personali.

  2. Nella casella A immettere il nome del destinatario del messaggio di invito alla condivisione.

  3. Modificare il testo della casella Oggetto, se necessario.

  4. Se si desidera, è possibile richiedere l'autorizzazione per visualizzare cartella contatti predefinita del destinatario. A tale scopo, selezionare la casella di controllo Richiedi autorizzati a visualizzare cartella dei contatti del destinatario.

    Nota : Se si vuole richiedere l'accesso a una cartella di contatti diversa dalla cartella contatti, è necessario inviare un messaggio di posta elettronica per le autorizzazioni per tale cartella. Questa opzione solo le richieste di accesso alla cartella contatti predefinita del destinatario.

  5. Nel corpo del messaggio digitare tutte le informazioni aggiuntive desiderate.

  6. Fare clic su Invia.

  7. Esaminare le informazioni contenute nella finestra di dialogo di conferma e quindi, se i dati sono corretti, fare clic su OK.

Condividere la cartella contatti con tutti

Cartella contatti di Outlook viene creata in ogni profilo di Outlook. Questa cartella non è possibile rinominare o eliminata.

  1. In contatti, in Riquadro di spostamento, fare clic sulla cartella dei contatti predefinito.

    È in genere in Contatti personali e viene visualizzato come contatti.

  2. Se si utilizza il riquadro di spostamento ridotto a icona, in contatti, Riquadro di spostamento ridotto a icona fare clic su Riquadro di spostamento e quindi pulsante destro del mouse sulla cartella dei contatti predefinito.

    Si tratta in genere in Contatti personali e viene visualizzato come contatti.

  3. Fare clic su Modifica autorizzazioni di condivisione.

  4. Nella scheda autorizzazioni, nella casella nome, fare clic su predefinito.

  5. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Supervisore pubblicazione o su un'altra opzione.

    Visualizza le descrizioni dei livelli di autorizzazione

    Con questo livello di autorizzazione (o ruolo)

    È possibile

    Proprietario

    Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Il proprietario di una cartella può modificare i livelli di autorizzazione degli altri utenti per tale cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Supervisore pubblicazione

    Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Supervisore

    Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file.

    Autore pubblicazione

    Creare e leggere elementi e file, creare sottocartelle e modificare ed eliminare elementi e file creati. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Autore

    Creare e leggere elementi e file e modificare ed eliminare elementi e file creati.

    Consulente

    Creare elementi e file. Il contenuto della cartella non viene visualizzato. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Revisore

    Leggere gli elementi e i file.

    Personalizzato

    Attività definite dal proprietario della cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Nessuno

    Non si ha alcuna autorizzazione e non è quindi consentito aprire la cartella.

    È possibile creare autorizzazioni personalizzate selezionando le caselle di controllo e le opzioni appropriate nella scheda Autorizzazioni.

Condividere una cartella dei contatti personalizzata con persone specifiche

Cartella contatti di Outlook viene creata in ogni profilo di Outlook. Questa cartella non è possibile rinominare o eliminata. È possibile creare cartelle di contatti aggiuntive e queste cartelle possono essere rinominate o eliminate. In questa sezione include istruzioni per condividere le cartelle di contatti creati.

  1. In contatti, in Riquadro di spostamento, fare clic sulla cartella di contatti che si desidera condividere.

    Nota : Se si utilizza il riquadro di spostamento ridotto a icona, in contatti, Riquadro di spostamento ridotto a icona fare clic su Riquadro di spostamento e quindi fare clic sulla cartella di contatti che si desidera condividere.

  2. Fare clic su Condividi nome cartella.

  3. Immettere il nome del destinatario per la richiesta di condivisione nella casella A.

  4. Se si desidera, modificare l' oggetto.

  5. Se si desidera concedere le autorizzazioni al destinatario di modificare i contatti, selezionare la casella di controllo destinatario può aggiungere, modificare ed eliminare elementi in questa cartella di contatti.

  6. Nel corpo del messaggio digitare tutte le informazioni aggiuntive desiderate.

  7. Fare clic su Invia.

  8. Esaminare la finestra di conferma e, se i dati sono corretti, fare clic su OK.

Condividere una cartella dei contatti personalizzata con tutti gli utenti

Cartella contatti di Outlook viene creata in ogni profilo di Outlook. Questa cartella non è possibile rinominare o eliminata. È possibile creare cartelle di contatti aggiuntive e queste cartelle possono essere rinominate o eliminate. In questa sezione include istruzioni per condividere le cartelle di contatti creati.

  1. In contatti, in Riquadro di spostamento, fare clic sulla cartella di contatti che si desidera condividere.

    Nota : Se si utilizza il riquadro di spostamento ridotto a icona, in contatti, Riquadro di spostamento ridotto a icona fare clic su Riquadro di spostamento e quindi fare clic sulla cartella di contatti che si desidera condividere.

  2. Fare clic su Modifica autorizzazioni di condivisione.

  3. Nella scheda autorizzazioni, nella casella nome, fare clic su predefinito.

  4. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Supervisore pubblicazione o su un'altra opzione.

    Visualizza le descrizioni dei livelli di autorizzazione

    Con questo livello di autorizzazione (o ruolo)

    È possibile

    Proprietario

    Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Il proprietario di una cartella può modificare i livelli di autorizzazione degli altri utenti per tale cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Supervisore pubblicazione

    Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Supervisore

    Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file.

    Autore pubblicazione

    Creare e leggere elementi e file, creare sottocartelle e modificare ed eliminare elementi e file creati. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Autore

    Creare e leggere elementi e file e modificare ed eliminare elementi e file creati.

    Consulente

    Creare elementi e file. Il contenuto della cartella non viene visualizzato. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Revisore

    Leggere gli elementi e i file.

    Personalizzato

    Attività definite dal proprietario della cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

    Nessuno

    Non si ha alcuna autorizzazione e non è quindi consentito aprire la cartella.

    È possibile creare autorizzazioni personalizzate selezionando le caselle di controllo e le opzioni appropriate nella scheda Autorizzazioni.

Revoca o modifica dell'accesso degli utenti alle cartelle di contatti

In qualsiasi momento, è possibile modificare o revocare le autorizzazioni di accesso di un utente alle proprie cartelle di contatti.

  1. In contatti, in Riquadro di spostamento, fare clic sulla cartella Contatti per cui si desidera modificare le autorizzazioni.

    Nota : Se si utilizza il riquadro di spostamento ridotto a icona, in contatti, Riquadro di spostamento ridotto a icona fare clic su Riquadro di spostamento e quindi fare clic sulla cartella Contatti per cui si desidera modificare le autorizzazioni di accesso.

  2. Fare clic su Modifica autorizzazioni di condivisione.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Revocare o modificare le autorizzazioni di accesso per tutti gli utenti    

      1. Nella scheda autorizzazioni, nella casella nome, fare clic su predefinito.

      2. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Nessuno per revocare le autorizzazioni o su un'altra opzione per modificarle.

        Visualizza le descrizioni dei livelli di autorizzazione

        Con questo livello di autorizzazione (o ruolo)

        È possibile

        Proprietario

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Il proprietario di una cartella può modificare i livelli di autorizzazione degli altri utenti per tale cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Supervisore pubblicazione

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Supervisore

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file.

        Autore pubblicazione

        Creare e leggere elementi e file, creare sottocartelle e modificare ed eliminare elementi e file creati. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Autore

        Creare e leggere elementi e file e modificare ed eliminare elementi e file creati.

        Consulente

        Creare elementi e file. Il contenuto della cartella non viene visualizzato. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Revisore

        Leggere gli elementi e i file.

        Personalizzato

        Attività definite dal proprietario della cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Nessuno

        Non si ha alcuna autorizzazione e non è quindi consentito aprire la cartella.

        È possibile creare autorizzazioni personalizzate selezionando le caselle di controllo e le opzioni appropriate nella scheda Autorizzazioni.

    • Revocare o modificare le autorizzazioni di accesso per un utente   

      1. Nella scheda autorizzazioni, nella casella nome, fare clic sul nome della persona con cui si desidera modificare le autorizzazioni di accesso.

      2. Nell'elenco Livello di autorizzazione della scheda Autorizzazioni fare clic su Nessuno per revocare le autorizzazioni o su un'altra opzione per modificarle.

        Visualizza le descrizioni dei livelli di autorizzazione

        Con questo livello di autorizzazione (o ruolo)

        È possibile

        Proprietario

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Il proprietario di una cartella può modificare i livelli di autorizzazione degli altri utenti per tale cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Supervisore pubblicazione

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file e creare sottocartelle. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Supervisore

        Creare, leggere, modificare ed eliminare tutti gli elementi e i file.

        Autore pubblicazione

        Creare e leggere elementi e file, creare sottocartelle e modificare ed eliminare elementi e file creati. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Autore

        Creare e leggere elementi e file e modificare ed eliminare elementi e file creati.

        Consulente

        Creare elementi e file. Il contenuto della cartella non viene visualizzato. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Revisore

        Leggere gli elementi e i file.

        Personalizzato

        Attività definite dal proprietario della cartella. Questa autorizzazione non è valida per i delegati.

        Nessuno

        Non si ha alcuna autorizzazione e non è quindi consentito aprire la cartella.

        È possibile creare autorizzazioni personalizzate selezionando le caselle di controllo e le opzioni appropriate nella scheda Autorizzazioni.

      3. Ripetere il passaggio 2 per ogni utente di cui si vogliono modificare le autorizzazioni di accesso.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×