Condivisione dei dati di Business Contact Manager con altri utenti

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Con Business Contact Manager per Outlook 2007, si e ai propri collaboratori possono condividere i dati aziendali importanti a tutti. Informazioni nell'account, contatti commerciali, opportunità o progetti commerciali vengono mantenute nel database Business Contact Manager come record. Autore del database inoltre proprietario del database e può concedere o negare l'accesso agli altri utenti che usano la stessa rete.

Nota : Per garantire un livello di protezione superiore, tutti i dati scambiati tra il database condiviso e il database locale sono crittografati.

Il proprietario del database può condividere il database solo con i colleghi cui computer sono presenti nella stessa rete dello stesso gruppo di lavoro o dominio. Computer della rete possono "vedere" tra loro che significa che i colleghi possono accedere a cartelle, file e stampanti degli altri computer se la cartella, file o della stampante è condivisa. I computer connessi wireless o tramite una connessione fisica. Per ulteriori informazioni sulla rete e condivisione dei file, vedere Guida e supporto tecnico.

Per saperne di più

Concedere o negare l'accesso al database ad altri utenti

Accedere a un database condiviso

Concedere o negare ad altri utenti l'accesso al database

Il proprietario del database può concedere l'accesso al database a utenti selezionati che dispongono già dell'accesso al suo computer o che appartengono al suo stesso dominio. Il proprietario può inoltre utilizzare la procedura guidata Condividi database per modificare l'elenco degli utenti autorizzati ad accedere al proprio database di Business Contact Manager.

I computer degli utenti possono appartenere a uno stesso gruppo di lavoro o a una stessa rete. Non è necessario creare un dominio per condividere il database.

Utenti che hanno accesso al database di possano aggiornare i record, creare nuovi record e spostarli nella cartella Posta eliminata. Non eliminare definitivamente record.

Il proprietario del database può:

  • Scegliere di condividere o meno il database con altri utenti.

  • Concedere o negare l'accesso al database a singoli utenti.

  • Modificare l'elenco degli utenti autorizzati ad accedere al database.

  • Eliminare il database.

  • Eseguire il backup del database.

  • Ripristinare un database di cui aveva precedentemente eseguito il backup.

  • Eliminare definitivamente un record svuotando la cartella Elementi eliminati.

    Qualsiasi utente può ripristinare un record presente nella cartella Elementi eliminati.

  • Individuare eventuali errori e correggere il database.

    • Modificare società collegato il database di Business Contact Manager tramite il sistema contabile.

L'amministratore del computer o del dominio può:

  • Aggiungere nuovi utenti al computer o al dominio.

  • Accedere a qualsiasi database condiviso in tale computer o dominio, inclusi database creati da altri.

Per spostare un database, prima il backup dei dati di Business Contact Managere quindi ripristinare i dati nel computer di destinazione.

Torna all'inizio

Per concedere o negare l'accesso al database di Business Contact Manager

  1. Scegliere Strumenti database dal menu Business Contact Manager e quindi fare clic su Condividi database.

  2. Completare la procedura guidata Condividi database.

    • Per concedere o negare l'accesso solo ad alcuni utenti, selezionare Condividi i dati, quindi nella pagina Selezione utenti eseguire le operazioni seguenti:

      • Selezionare le caselle di controllo accanto ai nomi degli utenti con cui si desidera condividere il database di Business Contact Manager.

      • Deselezionare le caselle di controllo corrispondenti agli utenti a cui non si desidera consentire l'accesso al database.

    • Per concedere l'accesso a un utente che si connetterà al database condiviso da un altro computer, nella creazione guidata Database di condividere, fare clic su condivisione dei dati e quindi selezionare la casella di controllo con utenti che utilizzano altri computer della rete. Per aggiungere un nuovo utente il cui nome non è elencato, nella pagina Seleziona utenti, fare clic su Aggiungi nuovo utente. È necessario specificare una password temporanea per ogni utente. La password non può essere vuota.

      Suggerimento : Il nuovo utente deve inoltre includere un account utente con lo stesso nome utente nel computer in cui si connette al database condiviso.

    • Per connettersi al database di Business Contact Manager condiviso i singoli computer devono eseguire Business Contact Manager per Outlook 2007.

Per aggiungere o rimuovere elementi nell'elenco degli utenti a cui è consentito l'accesso al database di Business Contact Manager

  1. Scegliere Strumenti database dal menu Business Contact Manager e quindi fare clic su Condividi database.

  2. Fare clic su Avanti.

  3. Nella pagina Selezione utenti eseguire le operazioni seguenti:

    • Selezionare la casella di controllo accanto ai nomi degli utenti con cui si desidera condividere il database di Business Contact Manager.

      Per aggiungere un utente che non è elencato nella pagina, fare clic sul pulsante Aggiungi nuovo utente e quindi seguire le istruzioni sullo schermo. È necessario specificare una password temporanea per ogni utente. La password non può essere vuota. Il nuovo utente deve inoltre includere un account utente con lo stesso nome utente nel computer in cui si connette al database condiviso.

    • Deselezionare le caselle di controllo accanto ai nomi degli utenti a cui non si desidera consentire l'accesso al database di Business Contact Manager.

  4. Fare clic su Avanti e quindi completare la procedura guidata.

Torna all'inizio

Per interrompere la condivisione del database

  1. Scegliere Strumenti database dal menu Business Contact Manager e quindi fare clic su Condividi database.

  2. Nella pagina Condividi database fare clic su Non condividere i dati.

    Nota : Se Business Contact Manager per Outlook è integrato con Office Accounting, prima di interrompere la condivisione del database sarà necessario rimuovere l'integrazione. Per ulteriori informazioni su come rimuovere l'integrazione, vedere la Guida di Office Accounting.

Accedere a un database condiviso

È possibile connettersi a un database di Business Contact Manager solo se si è ottenuto l'accesso dal proprietario del database. Il database condiviso può trovarsi sul computer in uso (locale) o su un altro computer (remoto).

Nota : Per connettersi al database di Business Contact Manager condiviso i singoli computer devono eseguire Business Contact Manager per Outlook 2007.

Se è stato concesso l'accesso, è possibile visualizzare gli elementi della cronologia comunicazioni, aggiornare i record, creare nuovi record, accedere ai dati di contabilità e spostarli all'interno e dalla cartella Posta eliminata.

Nota : Poiché i record non sono bloccati, uno stesso record può essere modificato da più persone contemporaneamente. Se un record viene modificato da più persone contemporaneamente, le ultime modifiche salvate sovrascriveranno quelle precedenti.

Oltre a ottenere l'accesso a un database condiviso disponibile nel computer in uso, è necessario configurare Business Contact Manager per Outlook per il proprio profilo di Outlook. Se il database condiviso si trova su un altro computer, sarà necessario installare Business Contact Manager per Outlook anche nel proprio computer e quindi configurarlo per il proprio profilo di Outlook. In entrambi i casi, all'avvio di Outlook è necessario completare la Configurazione guidata di Business Contact Manager. Per informazioni su come completare la Configurazione guidata o passare all'utilizzo di un database condiviso, vedere le procedure seguenti.

Per ulteriori informazioni sui profili, vedere Panoramica di Outlook profili di posta elettronica.

Per accedere a un database condiviso, eseguire una delle procedure seguenti.

Se si utilizza Business Contact Manager per Outlook per la prima volta, completare la configurazione guidata

  1. Nella Configurazione guidata fare clic su Seleziona un database esistente.

  2. Nella casella Nome computer digitare il nome del computer in cui si trova il database condiviso e quindi fare clic su Connetti.

    Per informazioni sul nome del computer o del database, contattare l'utente che ha creato il database.

  3. Nella casella Nome database selezionare il database.

  4. Fare clic su Avanti e quindi seguire le istruzioni visualizzate nella Configurazione guidata.

    Il proprietario del database deve assegnare all'utente una password temporanea. All'utente verrà richiesto di modificare tale password, che non può essere vuota.

Se è già stato installato e utilizzato Business Contact Manager per Outlook, passare al database condiviso.

  1. Scegliere Strumenti database dal menu Business Contact Manager, quindi Crea o seleziona un database.

  2. Fare clic su Seleziona un database esistente.

  3. Nella casella Nome computer digitare il nome del computer in cui si trova il database condiviso e quindi fare clic su Connetti.

    Per informazioni sul nome del computer o del database, contattare l'utente che ha creato il database.

  4. Nella casella Nome database selezionare il database.

  5. Fare clic su Avanti e quindi seguire le istruzioni visualizzate nella Configurazione guidata.

    Il proprietario del database deve assegnare all'utente una password temporanea. All'utente verrà richiesto di modificare tale password, che non può essere vuota.

Per ulteriori informazioni su una pagina specifica, fare clic sul pulsante ?.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×