Condividere una cartella in un account Exchange

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Se si dispone di un account di Microsoft Exchange, è possibile condividere cartelle in tale account con altri utenti nello stesso server Exchange. Si possono condividere calendari o cartelle contenenti messaggi di posta elettronica, contatti, attività o note.

Condividere una cartella

  1. Nella parte inferiore del riquadro di spostamento fare clic sulla cartella che si vuole condividere: Posta, Calendario o Persone.

  2. Nella scheda Organizza:

    In Calendario fare clic su Autorizzazioni calendario.

    Pulsante Autorizzazioni calendario in Outlook 2016 per Mac

    In Posta o Persone fare clic su Autorizzazioni cartella.

    Pulsante Autorizzazioni cartella in Outlook 2016 per Mac

  3. Nella casella Proprietà fare clic su Aggiungi utente.

  4. Nella casella Cerca digitare il nome della persona. Quando viene visualizzato nell'elenco, selezionarlo e quindi fare clic su Aggiungi.

    Lettera di esempio

    Suggerimento : Il nome della persona verrà visualizzato nella casella Proprietà.

  5. Fare clic sul nome dell'utente, quindi nell'elenco Livello di autorizzazione scegliere il livello di accesso desiderato. I singoli livelli di autorizzazione vengono inseriti automaticamente in base alla selezione effettuata nell'elenco.

    Per personalizzare i livelli di autorizzazione dell'utente, selezionare o deselezionare le caselle di controllo in Lettura, Scrittura, Eliminazione e Altro.

    Note : 

    • Quando si condivide una cartella, gli utenti che condividono la cartella potrebbero visualizzare i contatti, gli eventi o i messaggi di posta elettronica privati dell'utente usando altre applicazioni software. Per proteggere la propria privacy, inserire gli elementi privati in una cartella di posta separata non condivisa.

    • Quando si condivide una cartella, le eventuali sottocartelle non vengono condivise automaticamente. Per condividere una sottocartella è necessario prima condividere la cartella principale, quindi impostare le autorizzazioni di condivisione per una sottocartella.

Interrompere la condivisione di una cartella

  1. Nella parte inferiore del riquadro di spostamento fare clic sulla cartella di cui si vuole interrompere la condivisione: Posta, Calendario o Persone.

  2. Nella scheda Organizza:

    In Calendario fare clic su Autorizzazioni calendario.

    Pulsante Autorizzazioni calendario in Outlook 2016 per Mac

    In Posta o Persone fare clic su Autorizzazioni cartella.

    Pulsante Autorizzazioni cartella in Outlook 2016 per Mac

  3. Fare clic sul nome dell'utente con cui si desidera interrompere la condivisione.

  4. Per sospendere temporaneamente l'accesso, in Lettura ed Eliminazione, selezionare Nessuno.

    Se si vuole interrompere definitivamente la condivisione con la persona, fare clic su Rimuovi.

    Suggerimento : Se si imposta il livello di autorizzazione su Nessuno, l'utente rimane nell'elenco e sarà possibile ripristinare le autorizzazioni in un secondo momento. Se alla cartella è assegnata l'autorizzazione Cartella visibile, la cartella rimarrà visibile all'utente quando si sospende l'accesso.

Vedere anche

Aprire una cartella condivisa Posta, Calendario o Persone in Outlook 2016 per Mac

Condividere il calendario in Outlook 2016 per Mac

Aprire un calendario di Exchange condiviso in Outlook 2016 per Mac

Condividere una cartella

  1. Nell'riquadro di spostamento fare clic sulla cartella che si vuole condividere.

  2. Nella scheda Organizza fare clic su Autorizzazioni.

    scheda organizza, autorizzazioni, proprietà

  3. Fare clic su Aggiungi utente, digitare il nome dell'utente e quindi fare clic su Trova.

  4. Nei risultati della ricerca fare clic sul nome dell'utente e quindi su OK.

  5. Nell'elenco Nome fare clic sul nome dell'utente, quindi nel menu a comparsa Livello di autorizzazione fare clic sul livello di accesso desiderato.

    Per personalizzare i livelli di autorizzazione dell'utente, selezionare o deselezionare le caselle di controllo. È anche possibile modificare le opzioni di Modifica elementi ed Elimina elementi.

    Note : 

    • Quando si delega o si condivide una rubrica, un calendario o una cartella di posta, i delegati o gli utenti che condividono questi elementi potrebbero visualizzare i contatti, gli eventi o i messaggi di posta elettronica privati dell'utente usando altre applicazioni software. Per proteggere la propria privacy, inserire gli elementi privati in una rubrica, un calendario o una cartella di posta separata non condivisa.

    • Quando si condivide una cartella, le eventuali sottocartelle non vengono condivise automaticamente. Per condividere una sottocartella è necessario prima condividere la cartella principale, quindi impostare le autorizzazioni di condivisione per la sottocartella.

Interrompere la condivisione di una cartella

  1. Nell'riquadro di spostamento fare clic sulla cartella per cui si vuole interrompere la condivisione.

  2. Nella scheda Organizza fare clic su Autorizzazioni.

    scheda organizza, autorizzazioni, proprietà

  3. Nella scheda Autorizzazioni fare clic sul nome dell'utente con cui si vuole interrompere la condivisione.

  4. Per revocare temporaneamente l'accesso, nel menu a comparsa Livello di autorizzazione scegliere Nessuno.

    Se invece si vuole interrompere definitivamente la condivisione con la persona, fare clic su Rimuovi.

    Suggerimento : Se si imposta il livello di autorizzazione su Nessuno, l'utente rimane nell'elenco e sarà possibile ripristinare le autorizzazioni in un secondo momento. Se alla cartella del calendario, della Rubrica o della posta elettronica è assegnata l'autorizzazione Cartella visibile, la cartella rimarrà visibile all'utente quando si sospende l'accesso.

Vedere anche

Informazioni su condivisione e delega

Aprire un calendario condiviso, una Rubrica o una cartella di posta elettronica

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×