Condividere un blocco appunti su un sito di SharePoint

Se la propria organizzazione utilizza SharePoint, è possibile utilizzarlo per archiviare i blocchi appunti di OneNote in una destinazione unica e centrale per il proprio team. Quando il contenuto di un blocco appunti viene modificato, OneNote salva e sincronizza automaticamente gli appunti su SharePoint.

Importante :  Per il sito di SharePoint, si ha bisogno di autorizzazioni di lettura/scrittura. Se non si dispone di queste autorizzazioni, contattare l'amministratore di sistema.

Dopo avere ottenuto le autorizzazioni, seguire questi passaggi:

  1. In OneNote 2016 fare clic su File > Nuovo > SharePoint.

    Nota : Se SharePoint non è presente nell'elenco, è possibile che non si abbiano le autorizzazioni o che il proprio sito del team abbia un altro nome. Cercare il logo SharePoint o il sito di SharePoint del team in Altri percorsi Web.

  2. Sul lato destro, sotto SharePoint, fare clic su Sfoglia.

  3. Accedere alla raccolta documenti sul sito di SharePoint in cui si vuole archiviare il blocco appunti del team.

  4. Nella casella Nome blocco appunti, inserire un nome descrittivo per il blocco appunti e fare clic su Crea.

Dopo avere creato il blocco appunti, è possibile inviare il collegamento ai membri del team e ai colleghi. Tutti coloro che detengono autorizzazioni di scrittura sul sito di SharePoint potranno inoltre visualizzare e modificare le note.

Se si desidera ricevere una notifica ogni volta che qualcuno aggiorna gli appunti in SharePoint, seguire questi passaggi:

  1. Nel browser, accedere alla raccolta documenti contenente il blocco appunti.

  2. Accanto alla cartella del blocco appunti, fare clic sulla freccia per aprire il menu a discesa, e quindi fare clic su Invia avviso.

  3. Nella finestra di dialogo Nuovo avviso, scegliere l'opzione di notifica migliore per se stessi e per il proprio team. Ad esempio, per non interrompere il lavoro del team con troppe notifiche, è possibile scegliere un avviso giornaliero.

In questo articolo

Uso di blocchi appunti condivisi con i siti di SharePoint

Creare un nuovo blocco appunti condiviso in una raccolta di SharePoint

Uso di blocchi appunti condivisi con i siti di SharePoint

L'uso di un blocco appunti condiviso con un sito di SharePoint consente di condividere le informazioni con altri utenti. Ad esempio, il team può usare un blocco appunti condiviso per eseguire le operazioni seguenti:

  • Favorire la discussione di idee per un progetto

  • Raccogliere materiale di riferimento

  • Registrare e condividere i verbali delle riunioni

  • Elencare attività

Quando i blocchi appunti di Office OneNote 2007 vengono archiviati in una posizione condivisa, ad esempio una raccolta di SharePoint, più utenti possono accedere contemporaneamente alle note condivise e collaborare in modo continuativo. Una raccolta è una posizione centrale in un sito di SharePoint in cui gli utenti archiviano e gestiscono i file.

Quando si condivide un blocco appunti in un sito di SharePoint, è possibile usare le caratteristiche di una raccolta per gestire e condividere i blocchi appunti. È possibile gestire gli utenti autorizzati a visualizzare il blocco appunti o contribuire alle note. È possibile memorizzare informazioni aggiuntive relative al blocco appunti o alle sue pagine, ad esempio il nome del reparto o il numero di progetto. È anche possibile tenere traccia delle versioni del blocco appunti, in modo che le persone possano visualizzare o ripristinare una versione precedente se necessario e ricevere gli aggiornamenti quando il contenuto viene modificato usando gli avvisi o i feed RSS.

Nota : Per usare le caratteristiche di un sito di SharePoint, è necessario avere l'autorizzazione per usare tali caratteristiche nel sito. Per altre informazioni, rivolgersi al proprietario o all'amministratore del sito.

La Creazione guidata nuovo blocco appunti in OneNote fornisce indicazioni per la creazione di un blocco appunti condiviso a cui potranno accedere l'utente e i membri del team. Quando si usa la procedura guidata, è possibile inviare ad altri utenti un messaggio di posta elettronica che contiene un collegamento al percorso del nuovo blocco appunti.

Quando si condivide un blocco appunti, tutti gli utenti con autorizzazione di collaborazione a una raccolta di SharePoint possono accedere a un set di note condiviso in contemporanea. OneNote consente quindi di sincronizzare le modifiche apportate da tutti gli utenti al blocco appunti nel sito di SharePoint. OneNote mantiene anche una copia delle note offline separata nel computer di ogni utente. In questo modo, i partecipanti possono modificare le note in locale anche quando sono disconnessi dalla rete. La volta successiva che ci si connette al blocco appunti condiviso, OneNote unisce le modifiche con quelle degli altri utenti.

Per i collegamenti ad altre informazioni sui blocchi appunti condivisi, passare alla sezione Vedere anche.

Inizio pagina

Creare un nuovo blocco appunti condiviso in una raccolta di SharePoint

Quando a una raccolta si aggiunge un nuovo blocco appunti, questo diventa una cartella della raccolta e le sezioni vengono memorizzate come file. È possibile aggiungere contenuto e rivederlo in maniera simile a come si farebbe con un blocco appunti in un percorso condiviso.

  1. Nel menu Condividi fare clic su Crea nuovo blocco appunti condiviso.

    Suggerimento : È anche possibile creare un blocco appunti condiviso facendo clic su Nuovo blocco appunti nel menu File.

  2. Nella Creazione guidata nuovo blocco appunti eseguire una o più operazioni seguenti:

    • Nella casella Nome immettere un nome per il blocco appunti, ad esempio Relazioni settimanali sullo stato del team o Pianificazione prodotti.

    • Facoltativamente, è possibile selezionare un colore per la copertina del blocco appunti, che verrà visualizzata come icona sulla barra di spostamento Blocchi appunti.

    • Facoltativamente, nell'elenco Da modello selezionare un modello predefinito da usare per le pagine nel blocco appunti condiviso.

  3. Fare clic su Avanti.

  4. In Indicare chi utilizzerà il blocco appunti fare clic su Il blocco appunti verrà condiviso da più persone, quindi fare clic su In un server (Raccolta documenti di SharePoint, condivisione di rete o un'altra posizione condivisa).

  5. Fare clic su Avanti.

  6. In Percorso immettere l'indirizzo Web della raccolta di SharePoint in cui si vuole archiviare il blocco appunti.

    Per trovare la raccolta, fare clic su Sfoglia per cercare il sito di SharePoint e la raccolta desiderati e quindi fare clic su Seleziona.

  7. Per informare gli altri utenti del blocco appunti, lasciare selezionata la casella di controllo Crea un messaggio di posta elettronica con un collegamento a questo blocco appunti per poterlo inviare ad altri utenti.

  8. Fare clic su Crea.

Nota : Quando si apportano modifiche al blocco appunti, potrebbe richiedere alcuni minuti prima che altri utenti possano visualizzare le modifiche o per sincronizzarle, a seconda della modalità di configurazione della rete.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×