Condividere il calendario

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Nel video precedente è stato illustrato un esempio di condivisione del calendario in Regole Pianificazione, ma esistono molte altre possibilità.

Altre informazioni

Aggiungere festività al calendario

Stampare un calendario con appuntamenti e riunioni

Condividere un calendario di Outlook con altri utenti

Più usi Outlook,

più ti sentirai a tuo agio nell'usarlo per comunicare e condividere informazioni con altre persone.

Nel video precedente abbiamo visto un esempio di condivisione del calendario in Regole Pianificazione.

Ma esistono molte altre possibilità.

Ad esempio, puoi fare clic su Inoltra per inviare una convocazione

di riunione tramite posta elettronica a qualcuno senza effettivamente invitarlo.

Per il destinatario, l'aspetto è molto simile a quello di una convocazione di riunione.

L'invito può essere accettato, accettato provvisoriamente o rifiutato.

Se vuoi condividere l'intero calendario, hai 3 opzioni nella scheda Home.

Fai clic su Invia calendario tramite posta elettronica per inviare un calendario in un messaggio di posta elettronica.

Fai clic su Intervallo di date per selezionare la parte del calendario da inviare.

Puoi anche immettere un intervallo di date specifico.

Fai quindi clic su Dettagli per selezionare le informazioni che vuoi rendere visibili:

Solo disponibilità (solo informazioni sullo stato di libero/occupato), Dettagli limitati o Dettagli completi.

Fai clic su OK. Le informazioni vengono aggiunte a un messaggio di posta elettronica.

Puoi ora aggiungere i destinatari e fare clic su Invia.

Il metodo tramite posta elettronica è comodo se vuoi semplicemente inviare un'istantanea del calendario,

ma se vuoi che le altre persone possano visualizzare il tuo calendario in modo più completo,

puoi fare clic su Condividi calendario.

Immettere le persone con cui vuoi condividerlo nella riga A.

Seleziona quindi il livello di dettagli che vuoi condividere.

Seleziona questa casella di controllo per richiedere l'autorizzazione a visualizzare i calendari dei destinatari.

Poi fai clic su Invia.

Fai clic su Sì per confermare che vuoi condividere il calendario. Il messaggio di posta elettronica viene inviato.

Quando i destinatari aprono il messaggio,

possono leggere una spiegazione e alcune istruzioni per l'aggiunta del tuo calendario.

(Tutte queste informazioni sono aggiunte automaticamente da Outlook.)

Quando fanno clic per aggiungere o aprire il tuo calendario,

Outlook passa alla visualizzazione Calendario e i loro calendari vengono visualizzati accanto ai tuoi.

Dato che abbiamo concesso a questo destinatario l'autorizzazione a visualizzare i dettagli completi,

potrà aprire una riunione o un appuntamento e vedere tutte le informazioni.

L'unica cosa che non possono fare è modificare o aggiungere elementi,

perché per impostazione predefinita hanno solo le autorizzazioni per la lettura.

Se vogliono più spazio per il loro calendario possono deselezionare questa casella di controllo.

Se non vuoi che un destinatario sia in grado di vedere i dettagli di un elemento,

passa al gruppo Contrassegni e fai clic su questo pulsante per impostarlo come privato.

Le persone che condividono il tuo calendario vedono così la dicitura Appuntamento personale e non possono aprire l'elemento.

Se vuoi visualizzare o modificare i dettagli di condivisione,

fai clic su Autorizzazioni calendario e seleziona un nome.

Puoi avere il controllo completo su cosa un destinatario può vedere o fare nel tuo calendario.

Puoi anche decidere di concedere le autorizzazioni per la scrittura.

La condivisione del calendario è uno strumento molto utile per condividere informazioni

con altre persone nell'organizzazione,

ma non è sempre disponibile per la condivisione tramite Internet.

Se viene visualizzato un messaggio come questo, hai un'altra opzione da provare.

Fai clic su Pubblica online e quindi su Pubblica calendario.

Se sei connesso a un servizio per la condivisione di calendari online, vedrai una schermata simile a questa.

Immetti i dettagli che vuoi rendere visibili,

l'intervallo di date e quindi scegli se preferisci la condivisione con restrizioni o pubblica.

Con la condivisione con restrizioni, gli utenti su Internet non potranno cercare il collegamento al tuo calendario.

Chiunque riceva il collegamento da te può comunque inviarlo ad altri,

quindi è consigliabile pubblicare solo le informazioni del calendario

che non è un problema condividere con chiunque su Internet.

Fai clic su Avvia pubblicazione.

Invia poi questi collegamenti alle persone a cui vuoi consentire l'accesso al tuo calendario.

Ora conosci i concetti di base dell'uso del calendario in Outlook 2013.

Come puoi procedere?

Puoi provare a creare un appuntamento o una riunione e sperimentare alcune opzioni.

Prova anche i comandi sulla barra multifunzione.

Puoi anche trovare collegamenti ad altre informazioni sull'uso di Outlook 2013 nel riepilogo del corso.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×