Condividere calendari con utenti esterni

Spesso capita di dover pianificare riunioni con utenti esterni alla propria organizzazione. Per semplificare l'individuazione di orari per le riunioni che vadano bene per tutti i partecipanti, Office 365 consente di rendere i calendari accessibili agli "utenti esterni", ovvero quelli che devono poter vedere i periodi di disponibilità ma non hanno un account utente per l'ambiente di Office 365.

La condivisione dei calendari è un'impostazione globale. Il che significa che l'amministratore di Office 365 può abilitarla per tutti gli utenti del tenant. Dopo l'abilitazione della condivisione, gli utenti possono usare Outlook Web App per condividere i loro calendari con qualsiasi utente interno o esterno all'organizzazione. Gli utenti interni all'organizzazione possono visualizzare i calendari condivisi accanto ai propri. Agli utenti esterni all'organizzazione verrà inviato un URL che potranno utilizzare per visualizzare il calendario. Gli utenti decidono quando e quanto condividere, nonché se tenere privati i propri calendari.

Nota :  Se si vogliono condividere i calendari con un'organizzazione che usa Exchange Server 2013 (una soluzione locale), l'amministratore di Exchange dovrà configurare una relazione di autenticazione con il cloud, ovvero una "federazione", che prevede una serie di requisiti minimi da soddisfare per il software. Per altre informazioni, vedere Condivisione.

Abilitare la condivisione del calendario mediante l'Interfaccia di amministrazione di Office 365

  1. Accedere a Office 365 con l'account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Selezionare l'icona di avvio delle app Pulsante Icona di avvio delle app e scegliere Amministratore.

  3. Passare a Impostazioni > Servizi e componenti aggiuntivi.

    Nel riquadro di spostamento sinistro fare clic su Impostazioni e quindi su Servizi e componenti aggiuntivi.
  4. Nella pagina Servizi e componenti aggiuntivi fare clic su Calendario.

    Nella pagina Servizi e componenti aggiuntivi fare clic su Calendario.
  5. Nella pagina Calendario che viene visualizzata eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per Consente agli utenti di condividere i loro calendari con utenti esterni che hanno Office 365 o Exchange spostare il dispositivo di scorrimento su per abilitare la condivisione del calendario.

    • Per Consente agli utenti di condividere i loro calendari con utenti esterni che hanno Office 365 o Exchange spostare il dispositivo di scorrimento su No per disabilitare la condivisione del calendario.

  6. Se si vuole consentire agli utenti anonimi (utenti senza credenziali di accesso) di accedere ai calendari con un invito tramite posta elettronica, per Consentire agli utenti anonimi di accedere ai calendari con un invito tramite posta elettronica spostare il dispositivo di scorrimento su No.

    Nella pagina Calendario configurare le impostazioni appropriate in base alla situazione.

    Quando si seleziona la casella di controllo per consentire gli utenti anonimi, si deve decidere quale tipo di informazioni del calendario rendere disponibili agli utenti. È possibile consentire l'accesso a tutte le informazioni o limitarlo. Queste opzioni determinano la quantità di informazioni che gli utenti possono visualizzare caso per caso. Selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Informazioni sulla disponibilità in calendario, solo con data/ora

    • Informazioni sulla disponibilità in calendario, con data/ora, oggetto e luogo

    • Tutte le informazioni sugli appuntamenti nel calendario

Dopo l'abilitazione della condivisione per il tenant, i proprietari dei calendari possono estendere gli inviti a utenti specifici. Per istruzioni, vedere Condivisione del calendario in Outlook Web App.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×