Come distribuire School Data Sync usando PowerSchool Sync

PowerSchool è un sistema SIS (Student Information System) che si integra con School Data Sync (SDS). Usando il metodo di sincronizzazione di PowerSchool, è possibile connettersi direttamente al sistema SIS con API REST fornite da PowerSchool e sincronizzare direttamente i dati invece di usare file CSV. Per configurare SDS usando il metodo di sincronizzazione di PowerSchool, seguire le istruzioni dettagliate incluse in questo articolo.

In questo argomento:   

Prerequisiti

Prima di avviare la sincronizzazione con SDS con il metodo di sincronizzazione di PowerSchool, vedere Panoramica di School Data Sync e assicurarsi di soddisfare i prerequisiti seguenti:

  • Tenant di Office 365 per l'istruzione.

  • Autorizzazioni di amministratore globale

  • Gli attributi sincronizzati dal sistema SIS PowerSchool non devono contenere

    caratteri non validi

Nota : Nota: i dati forniti con School Data Sync possono essere accessibili ai provider di applicazioni di terze parti attraverso le relative app, quindi si consiglia di sincronizzare solo i dati che si vogliono rendere disponibili a queste terze parti.

Installare il plug-in per le API REST di PowerSchool

Prima che SDS possa accedere ai dati nel sistema SIS PowerSchool, è necessario installare un plug-in dell'applicazione in PowerSchool e ottenere le credenziali OAuth eseguendo questi passaggi.

  1. Nel computer locale creare un file XML di installazione del plug-in con il contenuto seguente, quindi salvare il file con il nome "plugin.xml".

    <?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
     
    <plugin xmlns="http://plugin.powerschool.pearson.com" 
    
            
    
    xmlns:xsi="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance" 
    
            xsi:schemaLocation='http://plugin.powerschool.pearson.com plugin.xsd' 
    
    
    
            name="Microsoft School Data Sync" 
    
            version="1.0.0" 
    
            description="Plugin for PowerSchool REST 
    
    API for Microsoft SDS"> 
    
        <oauth></oauth> 
    
        <publisher name="Microsoft Corp."> 
    
            
    
    <contact email="sis@microsoft.com" /> 
    
        </publisher>  
    
    </plugin> 
    
  2. Accedere al sito Web del portale di amministrazione di PowerSchool Web usando le credenziali di amministratore di sistema.

  3. Nella pagina iniziale scegliere System dal menu principale, quindi passare a System Settings > Plugin Management Configuration > Install.

  4. Immettere o selezionare il file di installazione del plug-in appena creato (plugin.xml) e quindi scegliere Install.

    Il plug-in verrà visualizzato nella sezione Installed Plugins della pagina Plugin Management Dashboard. Verificare che il plug-in sia abilitato. In caso contrario, scegliere l'opzione Enable nella pagina Plugin Management Dashboard.

    Nella pagina del dashboard di gestione dei plug-in, verificare che il plug-in sia abilitato.
  5. Scegliere Data Configuration per visualizzare le credenziali OAuth generate per il plug-in:

    Scegliere Configurazione dati per visualizzare le credenziali OAuth per il plug-in
  6. Registrare i valori per ID client e Segreto client in modo da poter immettere queste credenziali quando si crea il profilo di School Information Sync.

Verificare che gli endpoint REST siano accessibili su Internet

Microsoft School Data Sync deve essere in grado di raggiungere il server PowerSchool dell'istituto di istruzione. Per verificare che il server sia accessibile, aprire le porte 80 e 443 da Internet al server PowerSchool.

Per assicurarsi che gli endpoint siano configurati correttamente, verificare che sia possibile aprire le pagine del sito Web del server PowerSchool da Internet. Ad esempio, nel browser passare alle pagine https://<istanza>.powerschool.com/public/ e http://<istanza>.powerschool.com/public/.

Informazioni sugli avvisi per la distribuzione di AADConnect

Se si sta configurando School Data Sync per un tenant sincronizzato da Active Directory locale con AADConnect, potrebbe verificarsi un aumento del numero di sezionatori in miisclient. Questo dipende dal gruppo di Office 365 che non riesce a risincronizzare AADConnect Metaverse e Active Directory locale. Questi avvisi non hanno alcun impatto negativo sulla distribuzione di AADConnect corrente e forniscono solo una nota informativa sull'errore di sincronizzazione risultante. Questi avvisi vengono visualizzati di solito in AADConnect dopo l'abilitazione della sincronizzazione in SDS, perché viene creato un gruppo di Office 365 per ogni classe sincronizzata con SDS.

Sincronizzare i dati SIS con il metodo di sincronizzazione di PowerSchool

Guardare il video: distribuire School Data Sync

Video Distribuire School Data Sync

Dopo aver installato il plug-in e aver configurato l'accesso, creare un profilo in Microsoft School Data Sync per sincronizzare le informazioni degli utenti.

Primo accesso a SDS

  1. Per accedere al portale di amministrazione di School Data Sync, avviare una sessione privata del Web browser, passare a sds.microsoft.com e quindi accedere usando l'account di amministratore globale di Office 365.

  2. Se si esegue l'accesso a SDS per la prima volta, è necessario scegliere se abilitare/disabilitare SDS e Microsoft Classroom. Per abilitare School Data Sync e procedere con la configurazione, impostare l'interruttore di School Data Sync sulla posizione di attivazione.

Screenshot Impostazioni di School Data Sync per attivare o disattivare School Data Sync.

Creare un profilo di sincronizzazione e sincronizzare i dati del sistema SIS

  1. Dopo aver abilitato School Data Sync, fare clic su Aggiungi profilo nel riquadro di spostamento sinistro per creare un profilo di sincronizzazione.

    Aggiunta di un profilo_C3_20175211236
  2. Nella pagina Prima di iniziare compilare il modulo nel modo appropriato. Al termine, fare clic su Avvia.

    Prima di iniziare - PowerSchool_C3_201752112132
    • Immetti un nome per il profilo: immettere un nome per il profilo di sincronizzazione. Questo nome verrà usato per identificare il profilo di sincronizzazione nel dashboard di SDS e non potrà essere modificato al termine della configurazione del profilo.

    • Scegli il metodo di sincronizzazione: scegliere tra i tre metodi di sincronizzazione disponibili visualizzati. Se si esegue la sincronizzazione usando PowerSchool, selezionare l'opzione per l'API PowerSchool. 

  3. Nella pagina Opzioni di sincronizzazione selezionare l'opzione appropriata per creare nuovi utenti o sincronizzare utenti esistenti. Completare le selezioni nella pagina nel modo appropriato.

    Pagina delle opzioni di sincronizzazione in PowerSchool_C3_201752113040

    • Utenti esistenti: selezionare questa opzione se sono già stati creati account utente nel tenant di Office 365 per ognuno degli studenti e dei docenti contenuti in PowerSchool.

    • Nuovi utenti: selezionare questa opzione se si vuole che SDS crei gli account utente per ognuno degli studenti e dei docenti contenuti in PowerSchool.

    • URL di accesso Web: URL per il sistema SIS PowerSchool accessibile tramite Internet.

    • ID client: ID client registrato nella sezione Installare il plug-in per le API REST di PowerSchool di questo articolo.

    • Segreto client: segreto client registrato nella sezione Installare il plug-in per le API REST di PowerSchool di questo articolo.

    • Seleziona dominio per istituti/sezioni: da questo menu a discesa selezionare il dominio che si vuole associare agli istituti e alle sezioni man mano che vengono sincronizzati da PowerSchool. Questo suffisso di dominio verrà usato nell'indirizzo SMTP principale di ogni sezione per il gruppo di Office 365 corrispondente creato da SDS per ogni sezione.

    • Seleziona gli istituti da sincronizzare: questa opzione consente di selezionare l'istituto che si vuole sincronizzare da PowerSchool.

    • Seleziona l'anno scolastico: anno scolastico specificato in PowerSchool che si vuole sincronizzare nel profilo. È possibile sincronizzare un solo anno scolastico per profilo.

    • Docenti o studenti hanno classi in più istituti: selezionare questa casella se un docente o uno studente è associato a più scuole in PowerSchool.

    • Proprietà istituto: attributi dell'istituto contenuti in PowerSchool che possono essere sincronizzati da SDS. Gli attributi disattivati sono quelli obbligatori e devono essere presenti in PowerSchool per ogni istituto da sincronizzare. Gli altri attributi visualizzati sono facoltativi e possono essere sincronizzati a scelta.

    • Proprietà sezione: attributi della sezione contenuti in PowerSchool che possono essere sincronizzati da SDS. Gli attributi disattivati sono quelli obbligatori e devono essere presenti in PowerSchool per ogni sezione da sincronizzare. Gli altri attributi visualizzati sono facoltativi e possono essere sincronizzati a scelta.

    • Opzione di sincronizzazione per il nome visualizzato del gruppo di sezioni: selezionando questa casella, i docenti potranno controllare il nome visualizzato delle sezioni dopo la prima sincronizzazione ed è possibile impedire a SDS di sovrascrivere le modifiche ai nomi di sezione apportate dai docenti.

    • Opzioni di licenza: selezionando questa casella, la licenza di Classroom Preview viene assegnata a tutti gli studenti e docenti contenuti nei file CSV. Questo consentirà a tali utenti di accedere a Microsoft Classroom.

    • Intune per Education: selezionando questa casella, si fornisce a tutti gli studenti e i docenti la licenza per Intune per Education. Questa opzione permette anche di creare diversi gruppi predefiniti che possono essere usati nell'app Intune per Education.

  4. Nella pagina Opzioni per i docenti selezionare le opzioni di corrispondenza delle identità appropriate, confermare che siano selezionate le proprietà dei docenti, quindi fare clic su Avanti.

    Opzioni per i docenti_C3_201752121124

    • Chiave primaria (directory di destinazione): attributo per l'utente in Azure AD usato per la corrispondenza delle identità in SDS. Guardare il video sulla corrispondenza delle identità per altre informazioni su come selezionare l'attributo della directory di destinazione appropriato e su come configurare correttamente le impostazioni di corrispondenza delle identità per il docente.

    • Dominio (facoltativo): valore di dominio facoltativo che è possibile aggiungere all'attributo della directory di origine selezionato per completare la corrispondenza delle identità per i docenti. Se occorre trovare una corrispondenza con un attributo UserPrincipalName o Mail, è necessario includere un dominio nella stringa. L'attributo di origine deve includere già il dominio oppure è possibile accodare il dominio appropriato all'attributo di origine mediante questo menu a discesa.

    • Chiave primaria (directory di origine) : attributo per il docente in PowerSchool usato per la corrispondenza delle identità in SDS. Guardare il video sulla corrispondenza delle identità per altre informazioni su come selezionare l'attributo della directory di origine appropriato e su come configurare correttamente le impostazioni di corrispondenza delle identità per il docente.

  5. Nella pagina Opzioni per gli studenti selezionare le opzioni di corrispondenza delle identità appropriate, verificare che siano selezionate le proprietà degli studenti e quindi fare clic su Avanti.

    Pagina delle opzioni per gli studenti_C3_201752123140
    • Chiave primaria (directory di origine) : attributo per lo studente in PowerSchool usato per la corrispondenza delle identità in SDS. Guardare il video sulla corrispondenza delle identità per altre informazioni su come selezionare l'attributo della directory di origine appropriato e su come configurare correttamente le impostazioni di corrispondenza delle identità per il docente.

    • Chiave primaria (directory di destinazione): attributo per l'utente in Azure AD usato per la corrispondenza delle identità in SDS. Guardare il video sulla corrispondenza delle identità per altre informazioni su come selezionare l'attributo della directory di destinazione appropriato e su come configurare correttamente le impostazioni di corrispondenza delle identità per lo studente.

    • Dominio (facoltativo). valore di dominio facoltativo che è possibile aggiungere all'attributo della directory di origine selezionato per completare la corrispondenza delle identità per gli studenti. Se occorre trovare una corrispondenza con un attributo UserPrincipalName o Mail, è necessario includere un dominio nella stringa. L'attributo di origine deve includere già il dominio oppure è possibile accodare il dominio appropriato all'attributo di origine mediante questo menu a discesa.

  6. Nella pagina Rivedi verificare di aver effettuato le selezioni corrette. Se non sono necessarie altre modifiche, fare clic su Crea profilo.  

    Pagina Rivedi in PowerSchool_C3_201752123513

Video: come determinare le corrispondenze tra gli attributi di origine e di destinazione per la sincronizzazione

Per diversi esempi di logica di corrispondenza con esito positivo e negativo per la sincronizzazione, guardare il video sulla corrispondenza delle identità:

Video sulla matrice di corrispondenza delle identità

Argomenti correlati

Panoramica di School Data Sync
Attributi obbligatori di School Data Sync per la sincronizzazione di PowerSchool

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×