Com'è possibile modificare le impostazioni correnti di Windows in modo da condividere il database di Business Contact Manager con utenti di altri computer?

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Sintomi

Prima di condividere il database Business Contact Manager con utenti di altri computer, è necessario che l'utente o un amministratore modifichi alcune impostazioni di Microsoft Windows nel computer in uso. In caso contrario, gli utenti non potranno connettersi al database condiviso nel computer.

Nota :  Se si usa Windows XP Home Edition, il database può essere condiviso solo con gli utenti dello stesso computer, perché questa versione non supporta la condivisione in rete.

Importante :  Le modifiche seguenti possono essere eseguite solo da un amministratore.

Causa

Funzionalità di Windows come Windows firewall e Condivisione file semplice hanno lo scopo di proteggere i dati presenti nel computer. Per consentire ad altri utenti di accedere ai dati disponibili in un computer, è necessario modificare le impostazioni di queste funzionalità.

Soluzione

Nota :  Tutte le modifiche possono essere apportate automaticamente dalla procedura guidata Gestisci condivisione. Raramente sarà necessario eseguire queste procedure.

Accedere come amministratore e apportare le modifiche seguenti. Se non si ha il ruolo di amministratore, richiedere a un amministratore di apportare le modifiche.

Modificare le impostazioni di Windows

Le istruzioni seguenti consentono di valutare l'impatto delle eventuali modifiche e di rivedere le impostazioni correnti prima di apportare modifiche aggiuntive manualmente.

Windows XP

  • Modificare le impostazioni di Windows Firewall

    Perché gli utenti possano accedere al database condiviso da computer remoti, è necessario consentire una connessione, definita anche eccezione, tramite Windows Firewall. Occorre anche aggiungere la condivisione di file e stampanti all'elenco delle eccezioni.

    Nota :  Se nella scheda Generale della finestra di dialogo Windows Firewall disponibile in Centro sicurezza PC la casella di controllo Non consentire eccezioni è selezionata, non è possibile condividere un database Business Contact Manager con utenti di altri computer. Per impostazione predefinita, le eccezioni non sono consentite. Quando si modificano le impostazioni del firewall, Business Contact Manager per Outlook deseleziona automaticamente questa casella di controllo per consentire agli utenti di accedere al database condiviso. In alcuni casi le impostazioni esistenti di Windows Firewall impediscono la deselezione automatica della casella di controllo Non consentire eccezioni, pertanto sarà necessario deselezionarla manualmente.

    Per impostazione predefinita, le eccezioni del firewall vengono configurate solo per la subnet locale (un numero usato con l'indirizzo IP di un computer per suddividere una rete di grandi dimensioni in reti di dimensioni minori) a cui il computer appartiene. In questo modo l'accesso al database condiviso è consentito solo ai computer che appartengono alla subnet.

    Per consentire l'accesso al database condiviso a un computer che non appartiene alla subnet, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nel menu Start fare clic su Pannello di controllo.

    2. Nel Pannello di controllo passare alla Visualizzazione classica.

    3. Fare doppio clic su Windows Firewall.

    4. Nella finestra di dialogo Windows Firewall fare clic sulla scheda Eccezioni.

    5. Fare clic su Microsoft Small Business e quindi su Modifica.

    6. Fare clic su Cambia ambito.

    7. Selezionare una delle opzioni seguenti:

      • Fare clic su Elenco personalizzato e quindi immettere uno o più indirizzi IP separati da virgole.

      • Selezionare Tutti i computer (compresi quelli in Internet).

    8. Fare clic su OK per chiudere tutte le finestre di dialogo.

      Informazioni su un firewall aggiuntivo

      Se il computer usa un firewall diverso da quello fornito con Microsoft Windows, ad esempio un firewall di un router di rete o di un programma antivirus, e i dati sono condivisi con un computer esterno al firewall, Business Contact Manager per Outlook potrebbe non riuscire ad aprire la porta necessaria per consentire la condivisione del database. In caso di problemi con la condivisione del database con utenti esterni al firewall, per condividere il database è necessario aprire la porta TCP 5356. Per altre informazioni su come aprire questa porta, consultare la documentazione del firewall.

      Se si eliminano tutti i database condivisi, le modifiche apportate al firewall del computer e ai protocolli di rete di Microsoft SQL Server Native Client quando si è scelto di condividere i database saranno valide. Se si desidera ripristinare le impostazioni predefinite del firewall e i protocolli di rete di SQL Server Native Client, interrompere la condivisione dei database e quindi eliminare i database. Per ulteriori informazioni, vedere Interrompi condivisione sezione del database in condivisione dei dati di Business Contact Manager con altri utenti e rimuovere o eliminare un database di Business Contact Manager.

  • Modificare le impostazioni relative alla condivisione di file e stampanti

    In alcune rare circostanze Business Contact Manager per Outlook non è in grado di configurare automaticamente le impostazioni di Windows Firewall necessarie. In questi casi è necessario verificare manualmente che l'impostazione Condivisione file e stampanti sia selezionata come eccezione consentita.

    Selezionare la casella di controllo Condivisione file e stampanti.

    1. Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    2. Nel Pannello di controllo fare clic su Windows Firewall.

    3. Nella finestra di dialogo Windows Firewall fare clic sulla scheda Eccezioni.

    4. Nella scheda Eccezioni selezionare la casella di controllo Condivisione file e stampanti e quindi fare clic su OK.

  • Modificare le impostazioni di Condivisione file semplice

    Se si usa la condivisione dei file semplice, tutti gli utenti remoti vengono considerati utenti guest. Per controllare gli accessi al database, è necessario consentire l'accesso di utenti singoli. Per farlo è sufficiente deselezionare la casella di controllo Utilizza condivisione file semplice.

    Deselezionare la casella di controllo Condivisione file semplice.

    1. Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    2. Nel Pannello di controllo fare clic su Opzioni cartella.

    3. Nella finestra di dialogo Opzioni cartella fare clic sulla scheda Visualizzazione.

    4. Nella scheda Visualizzazione deselezionare la casella di controllo Utilizza condivisione file semplice (scelta consigliata).

    5. Fare clic su OK per chiudere tutte le finestre di dialogo.

Windows Vista

  • Modificare le impostazioni di Windows Firewall

    1. Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    2. Nel Pannello di controllo passare alla Visualizzazione classica.

    3. Fare doppio clic su Windows Firewall.

    4. Nella finestra di dialogo Windows Firewall fare clic su Cambia impostazioni accanto a Windows Firewall è attivo.

    5. Nella finestra di dialogo Impostazioni di Windows Firewall fare clic sulla scheda Eccezioni.

    6. Fare clic su Microsoft Small Business e quindi su Proprietà.

    7. Fare clic su Cambia ambito.

    8. Eseguire una delle operazioni seguenti:

      • Fare clic su Tutti i computer (compresi quelli in Internet).

      • Fare clic su Elenco personalizzato e quindi immettere uno o più indirizzi IP separati da virgole.

    9. Fare clic su OK per chiudere tutte le finestre di dialogo.

      Nota :  Se nella scheda Generale della finestra di dialogo Impostazioni di Windows Firewall è selezionata la casella di controllo Blocca tutte le connessioni in ingresso, non è possibile eseguire Business Contact Manager per Outlook. Per impostazione predefinita, le eccezioni non sono consentite. Quando si modificano le impostazioni del firewall, Business Contact Manager per Outlook deseleziona automaticamente questa casella di controllo per consentire agli utenti di accedere al database condiviso. In alcuni casi le impostazioni esistenti di Windows Firewall impediscono la deselezione automatica della casella di controllo Blocca tutte le connessioni in ingresso, pertanto sarà necessario deselezionarla manualmente.

  • Modificare le impostazioni relative alla condivisione di file e stampanti

    In alcune rare circostanze Business Contact Manager per Outlook non è in grado di configurare automaticamente le impostazioni di Windows Firewall necessarie. In questi casi è necessario verificare manualmente che l'impostazione Condivisione file e stampanti sia selezionata come eccezione consentita.

    Selezionare la casella di controllo Condivisione file e stampanti.

    1. Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    2. Nel Pannello di controllo passare alla Visualizzazione classica.

    3. Fare doppio clic su Windows Firewall.

    4. Nel riquadro sinistro della finestra di dialogo Windows Firewall fare clic su Consenti programma con Windows Firewall.

    5. Nella scheda Eccezioni selezionare la casella di controllo Condivisione file e stampanti e quindi fare clic su OK.

Windows 7

  • Modificare le impostazioni di Windows Firewall

    1. Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    2. Fare clic su Sistema e sicurezza e quindi su Windows Firewall.

    3. Nel riquadro sinistro fare clic su Impostazioni avanzate.

      Nota :  Se viene visualizzato un messaggio di Controllo dell'account utente, fare clic su .

    4. Nel riquadro sinistro della finestra Windows Firewall con sicurezza avanzata fare clic su Regole in entrata.

    5. Nel riquadro centrale, in Regole in entrata, fare doppio clic su Microsoft Small Business.

    6. Nella finestra di dialogo Proprietà di Microsoft Small Business fare clic sulla scheda Ambito.

    7. Eseguire una delle operazioni seguenti:

      • In Indirizzo IP locale e in Indirizzo remoto IP fare clic su Qualsiasi indirizzo IP.

      • In Indirizzo IP locale e in Indirizzo remoto IP fare clic su Questi indirizzi IP e aggiungere uno o più indirizzi IP.

    Nota :  Per altre informazioni su queste impostazioni, fare clic su Ulteriori informazioni sull'impostazione dell'ambito.

    1. Fare clic su OK.

  • Modificare le impostazioni relative alla condivisione di file e stampanti

    1. Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    2. Fare clic su Sistema e sicurezza e quindi su Windows Firewall.

    3. Nel riquadro sinistro fare clic su Consenti programma con Windows Firewall.

    4. Fare clic sul pulsante Cambia impostazioni.

      Nota :  Se viene visualizzato un messaggio di Controllo dell'account utente, fare clic su .

    5. Nell'elenco Programmi e funzionalità consentiti selezionare la casella di controllo accanto a Condivisione file e stampantie quindi fare clic su OK.

Riconfigurare Microsoft SQL Server Express

Riconfigurare Microsoft SQL Server Express 2008 per consentire agli utenti di computer remoti di accedere al database condiviso

Per impostazione predefinita, la versione di SQL Server Express 2008 installata da Business Contact Manager per Outlook viene configurata in modo da consentire le connessioni solo agli utenti del computer locale.

Quando il database Business Contact Manager viene condiviso, Business Contact Manager per Outlook attiva automaticamente il supporto di rete per consentire agli utenti di altri computer di connettersi al database condiviso abilitando sia il protocollo TCP/IP che il protocollo Named Pipes.

Per attivare manualmente il supporto di rete in modo da consentire agli utenti di connettersi al database da un computer remoto, completare la procedura seguente.

  1. Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Tutti i programmi.

  2. Fare clic su Microsoft SQL Server 2008.

  3. Fare clic su Strumenti di configurazione e quindi su Gestione configurazione SQL Server.

  4. Nel riquadro sinistro della finestra Gestione configurazione SQL Server espandere Configurazione di rete SQL Server e quindi selezionare Protocolli per MSSMLBIZ.

  5. Nel riquadro destro fare clic con il pulsante destro del mouse su Named Pipes e quindi scegliere Abilita.

  6. Nel riquadro destro fare clic con il pulsante destro del mouse su TCP/IP e quindi scegliere Abilita.

Chiudere la finestra Gestione configurazione SQL Server.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×