Collaborare ai documenti di Word con la creazione condivisa in tempo reale

Collaborare ai documenti di Word con la creazione condivisa in tempo reale

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per collaborare a un documento con i colleghi, è possibile usare la visualizzazione in tempo reale delle modifiche al contenuto condiviso per visualizzare le modifiche di ogni utente man mano che vengono inserite.

Prima di tutto occorre salvare il documento in OneDrive o SharePoint Online in modo che altri possano lavorarci.

Si devono poi invitare le persone desiderate a collaborare alla modifica del documento. Quando le persone invitate aprono il documento e iniziano a modificarlo in Word 2016 o Word Online, le modifiche apportate vengono visualizzate in tempo reale. È possibile usare la chat immediata di Skype for Business per parlare con le persone che lavorano al documento.

Salvare un documento e collaborare

  1. Scegliere Condividi > Salva nel cloud.

    collab

  2. Scegliere la posizione e la cartella di OneDrive o SharePoint Online desiderata, quindi fare clic su Salva.

    Posizioni di OneDrive e SharePoint per il salvataggio di documenti evidenziate

    Note : 

    • Se non si è mai salvato prima un documento online, scegliere Aggiungi una posizione e quindi aggiungere il servizio OneDrive o SharePoint effettuando l'accesso.

    • L'operazione Salva in OneDrive o Salva in SharePoint va eseguita una sola volta per ogni documento. Alla successiva apertura, il documento verrà salvato automaticamente nello stesso percorso.

  3. Nel riquadro Condividi eseguire una di queste operazioni:

    • Per inviare un collegamento al documento alle persone invitate con Word, digitare i relativi indirizzi di posta elettronica nella casella Invita persone. Impostare le autorizzazioni su Può modificare e, se si vuole, aggiungere un messaggio. Verificare che la casella Condividi automaticamente le modifiche sia impostata su Chiedi o su Sempre, quindi fare clic su Condividi.

      Opzione per invitare persone a condividere un documento

    • Per invitare le persone manualmente, fare clic su Ottieni collegamento di condivisione in fondo al riquadro Condividi e incollare il collegamento nel messaggio istantaneo o di posta elettronica. L'opzione Ottieni collegamento di condivisione non è disponibile se si usa SharePoint Online e l'amministratore del sito l'ha disabilitata.

      Opzione Ottieni collegamento di condivisione ingrandita

Iniziare a collaborare a un documento

  1. Aprire e modificare il documento in Word 2016 o Word Online.

  2. Se si usa Word 2016 e non si è ancora impostata la condivisione, scegliere alla richiesta di condivisione automatica.

    Messaggio Altre persone stanno modificando questo documento visualizzato dal comando Condividi

  • Quando le persone invitate fanno clic sul collegamento ricevuto, il documento si apre nella loro versione di Word o in Word Online. Se anche loro usano Word Online o Word 2016 e hanno accettato di condividere automaticamente le modifiche, le loro modifiche verranno visualizzate in tempo reale.

    Modifica RTT di CollabCorner

  • I contrassegni colorati mostreranno il punto esatto del documento su cui ognuno sta lavorando.

    Contrassegno che indica la posizione di un altro autore nel documento

  • Word avvisa ogni volta che una persona accede o lascia il documento.

  • È possibile usare la chat per comunicare in tempo reale con le persone che lavorano al documento usando Skype for Business. Viene visualizzata una finestra della chat per le conversazioni istantanee. Scegliere il pulsante Skype for Business per avviare una chat di gruppo con tutti gli utenti che lavorano al documento.

    Chat di CollabCorner

  • Scegliere Commenti sulla barra multifunzione per creare o visualizzare i commenti. Si può anche rispondere ai commenti o risolverli e quindi segnarli come completati.

Nota : Se una persona che non ha acconsentito esplicitamente alla visualizzazione in tempo reale delle modifiche al contenuto condiviso lavora contemporaneamente sul documento, la sua presenza nel documento sarà indicata, ma le sue modifiche non saranno visibili finché non salva il documento.

Attività del documento

Il riquadro Attività permette di visualizzare l'elenco completo di tutte le modifiche apportate fino a quel momento e di accedere alle versioni precedenti. Scegliere Attività Cronologia delle versioni di Word per visualizzare il riquadro Attività.

cronologia versioni

Opzioni per la condivisione delle modifiche

Le opzioni dell'elenco Condividi automaticamente le modifiche hanno il significato seguente:

  • Sempre: se si sceglie questa opzione, le proprie modifiche saranno sempre visibili agli utenti che hanno accettato la condivisione delle modifiche.

  • Chiedi: se si usa per la prima volta la visualizzazione in tempo reale delle modifiche al contenuto condiviso, verrà chiesto se si vuole condividere automaticamente le proprie modifiche in tempo reale. Scegliere per consentire sempre la condivisione automatica quando si collabora con altri. Deselezionare Non visualizzare più questa richiesta per visualizzare la richiesta ogni volta che si apre un documento in cui qualcun altro sta condividendo le proprie modifiche.

  • Mai: se si seleziona Mai si rifiuta esplicitamente la visualizzazione in tempo reale delle modifiche al contenuto condiviso per questo e tutti gli altri documenti. Gli altri utenti non visualizzano le modifiche finché il documento non viene salvato di nuovo nel percorso online. Analogamente, non è possibile vedere le modifiche degli altri utenti, ma vengono indicati gli utenti che hanno il documento aperto.

Nota : Ogni impostazione viene applicata a Word, non solo al documento su cui si sta lavorando. Per modificare le impostazioni, passare a File > Opzioni > Generale > Opzioni di collaborazione in tempo reale.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×