Clonare una Ricerca contenuto nel Centro sicurezza e conformità di Office 365

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Creazione di una ricerca di contenuto in Centro sicurezza e conformità di Office 365 Cerca molte delle cassette postali o SharePoint e OneDrive for Business siti possono richiedere qualche minuto. Specificare i siti per la ricerca può essere soggetto a errori se si commette un URL. Per evitare questi problemi, è possibile utilizzare lo script Windows PowerShell in questo articolo per duplicare rapidamente una ricerca di contenuto esistente. Quando si clona una ricerca, viene creata una nuova ricerca (con un nome diverso) che contiene le stesse proprietà (ad esempio le posizioni contenute e la query di ricerca) alla ricerca originale. È possibile modificare la nuova ricerca (modificando la query parola chiave o l'intervallo di date) ed eseguirlo.

Perché clonare una Ricerca contenuto?

  • Per confrontare i risultati di diverse query di ricerca con parole chiave eseguite negli stessi percorsi di contenuto.

  • Per salvare è di dover immettere nuovamente un numero elevato di percorsi contenuti quando si crea una nuova ricerca.

  • Per ridurre le dimensioni dei risultati della ricerca; ad esempio, se si dispone di una ricerca che restituisce troppi risultati da esportare, è possibile duplicare la ricerca e quindi aggiungere una condizione di ricerca in base a un intervallo di date per ridurre il numero dei risultati della ricerca.

Ecco una panoramica del processo:

Passaggio 1: Eseguire lo script per clonare una Ricerca contenuto

Passaggio 2: Modificare ed eseguire la Ricerca contenuto nel Centro sicurezza e conformità

Prima di iniziare

  • Per eseguire lo script descritto in questo argomento, è necessario essere membro del gruppo di ruoli Responsabile di eDiscovery nel Centro sicurezza e conformità.

  • Lo script include funzionalità minime di gestione degli errori. Lo scopo principale dello script è eseguire rapidamente una Ricerca contenuto.

  • Lo script crea una nuova Ricerca contenuto ma non la avvia.

  • Questo script prende in considerazione se la ricerca di contenuto da clonare è associata a un caso di eDiscovery. Se la ricerca è associata a un caso, la nuova ricerca anche sarà associata con lo stesso caso. Se la ricerca esistente non è associata a un caso, la nuova ricerca verrà elencata nella pagina ricerca contenuto in Centro sicurezza e conformità.

  • Lo script di esempio fornito in questo argomento non è supportato in alcun programma o servizio di supporto standard Microsoft. Viene fornito COSÌ COM'È senza garanzie di alcun tipo. Microsoft esclude inoltre qualsiasi garanzia implicita, tra cui, senza limitazioni, tutte le garanzie implicite di commerciabilità o idoneità per uno scopo specifico. L'utente si assume tutti i rischi associati all'uso o alle prestazioni dello script di esempio e della documentazione. In nessun caso Microsoft, i suoi autori o chiunque altro coinvolto nella creazione, nella produzione o nella distribuzione degli script potranno essere ritenuti responsabili per eventuali danni di qualsiasi tipo (tra cui, senza limitazioni, danni per perdita di informazioni aziendali o profitti, interruzione dell'attività o altre perdite economiche) derivanti dall'uso o dall'impossibilità a usare gli script di esempio o la documentazione, anche se Microsoft è stata avvisata della possibilità di tali danni.

Inizio pagina

Passaggio 1: Eseguire lo script per clonare una Ricerca contenuto

In questo passaggio lo script creerà una nuova Ricerca contenuto clonandone una esistente. Quando si esegue questo script, verranno richieste le informazioni seguenti:

  • Le credenziali utente    Lo script userà queste credenziali per connettersi al Centro sicurezza e conformità per l'organizzazione di Office 365 con Windows PowerShell. Come indicato in precedenza, per eseguire lo script è necessario essere membro del gruppo di ruoli Responsabile di eDiscovery nel Centro sicurezza e conformità.

  • Il nome della ricerca esistente   , ovvero della Ricerca contenuto da clonare.

  • Il nome della nuova ricerca che verrà creata    Se si lascia vuoto questo valore, lo script creerà un nome per la nuova ricerca basato sul nome della ricerca da clonare.

Per clonare una ricerca:

  1. Salvare il testo seguente in un file di script Windows PowerShell utilizzando nomefile suffisso ps1; ad esempio CloneSearch.ps1.

    # This PowerShell script clones an existing Content Search in the Office 365 Security & Compliance Center
    
    # Get login credentials from the user
    if(!$UserCredential)
    {
        $UserCredential = Get-Credential
        $Session = New-PSSession -ConfigurationName Microsoft.Exchange -ConnectionUri https://ps.compliance.protection.outlook.com/powershell-liveid -Credential $UserCredential -Authentication Basic -AllowRedirection
    
        if (!$Session)
        {
            Write-Error "Couldn't create a remote PowerShell session."
            return
        }
    
        Import-PSSession $Session -AllowClobber -DisableNameChecking
        $Host.UI.RawUI.WindowTitle = $UserCredential.UserName + " (Office 365 Security & Compliance Center)"
    }
    
    # Ask for the name of the search you want to clone
    $searchName = Read-Host 'Enter the name of the search that you want to clone'
    
    # Ask for the name of the new search
    $newSearchName = Read-Host 'Enter a name for the new search [leave blank to automatically generate a name]'
    
    
    $originalSearch = Get-ComplianceSearch $searchName -EA SilentlyContinue
    
    # Make sure we have a valid search before continuing
    if(!$originalSearch)
    {
        Write-Error "Couldn't find search: $searchName"
        return
    }
    
    $searchNameCounter = 1
    # Find a suitable name for the new search
    while(!$newSearchName)
    {
        $newSearchName = $originalSearch.Name + "_" + $searchNameCounter
    
        $tempSearch = Get-ComplianceSearch $newSearchName -EA SilentlyContinue
        if ($tempSearch)
        {
            $newSearchName = $null
            $searchNameCounter++
        }
    }
    
    $caseName
    # Determine if the search is part of a case; if so get the case name
    if ($originalSearch.CaseId)
    {
        $searchCase = Get-ComplianceCase $originalSearch.CaseId
        $caseName = $searchCase.Name
    }
    
    # Need to cast this value as a Boolean the old fashion way
    $allowNotFoundExchangeLocationsEnabled = $false
    if ($originalSearch.AllowNotFoundExchangeLocationsEnabled)
    {
        $allowNotFoundExchangeLocationsEnabled = $true
    }
    
    $newSearch = New-ComplianceSearch -Name $newSearchName -AllowNotFoundExchangeLocationsEnabled $allowNotFoundExchangeLocationsEnabled -Case $caseName -ContentMatchQuery $originalSearch.ContentMatchQuery -Description $originalSearch.Description -ExchangeLocation $originalSearch.ExchangeLocation -ExchangeLocationExclusion $originalSearch.ExchangeLocationExclusion -Language $originalSearch.Language -SharePointLocation $originalSearch.SharePointLocation -SharePointLocationExclusion $originalSearch.SharePointLocationExclusion -PublicFolderLocation $originalSearch.PublicFolderLocation
    
    if ($newSearch)
    {
        Write-Host $newSearch.Name "was successfully created" -ForegroundColor Yellow
    }
  2. Aprire Windows PowerShell e passare alla cartella in cui è stato salvato lo script.

  3. Eseguire lo script, ad esempio:

    .\CloneSearch.ps1
  4. Quando viene richiesto di specificare le credenziali, immettere l'indirizzo di posta elettronica e la password e quindi fare clic su OK.

  5. Immettere le informazioni seguenti, quando richiesto dallo script. Digitare le singole informazioni e quindi premere INVIO.

    • Il nome della ricerca esistente.

    • Il nome della nuova ricerca.

    Lo script crea la nuova Ricerca contenuto ma non la avvia. È quindi possibile modificare la ricerca ed eseguirla nel passaggio successivo. Per visualizzare le proprietà della nuova ricerca, eseguire il cmdlet Get-ComplianceSearch oppure passare alla pagina Ricerca contenuto o eDiscovery del Centro sicurezza e conformità, a seconda se la ricerca è o meno associata a un caso.

Inizio pagina

Passaggio 2: Modificare ed eseguire la Ricerca contenuto nel Centro sicurezza e conformità

Dopo l'aver eseguito lo script da duplicare una ricerca di contenuto esistente, è necessario passare a Centro sicurezza e conformità per modificare ed eseguire la ricerca di nuova. Indicato in precedenza, è possibile modificare una ricerca modificando la query di ricerca e aggiunta o rimozione di condizioni di ricerca. Per ulteriori informazioni, vedere:

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×