Cartelle relative agli errori di sincronizzazione

Per questa funzionalità è necessario utilizzare un account di posta elettronica di Microsoft Exchange Server 2000, Exchange Server 2003 o Exchange Server 2007. La maggior parte degli account privati e personali non utilizza Microsoft Exchange. Per ulteriori informazioni sugli account di Microsoft Exchange e su come determinare la versione di Exchange a cui si connette il proprio account, consultare i collegamenti nella sezione Vedere anche.

Le cartelle relative ai problemi di sincronizzazione contengono i registri e gli elementi di Microsoft Outlook per cui non è stato possibile eseguire la sincronizzazione con la cassetta postale sul server che esegue Exchange. Quando si visualizza l'Elenco cartelle, nel Riquadro di spostamento sono disponibili quattro cartelle relative ai problemi di sincronizzazione.

  • Scegliere Elenco cartelle dal menu Vai.

    Synchronization error folders

Di seguito vengono descritti i quattro tipi di cartelle e gli elementi che è possibile trovare in ognuna di esse:

  • Problemi di sincronizzazione      Include tutti i registri delle sincronizzazioni. In Microsoft Outlook 2002 e versioni precedenti questi registri sono memorizzati nella cartella Posta eliminata. Si tratta di una cartella utile quando in Outlook si verificano problemi di sincronizzazione, ad esempio quando un elemento viene visualizzato in Outlook Web Access ma non in Outlook oppure quando in determinate cartelle non si ricevono i nuovi messaggi di posta elettronica se si utilizza la modalità cache.

    Le informazioni di questa cartella possono essere utili per consentire al personale di supporto dell'organizzazione o all'amministratore del server di Exchange di comprendere i problemi che si sono verificati. Il contenuto della cartella Problemi di sincronizzazione non viene copiato nel server e gli elementi presenti nella cartella Problemi di sincronizzazione non possono essere visualizzati da altri computer.

  • Conflitti      Include tutte le copie degli elementi in conflitto della cassetta postale. Nella barra informazioni nella parte superiore dell'elemento originale viene visualizzato un messaggio che indica l'esistenza di un conflitto per l'elemento stesso. L'elemento in conflitto viene memorizzato nella cartella Conflitti. Facendo clic sulla barra informazioni, verrà visualizzato l'elenco degli elementi in conflitto e sarà possibile risolvere il problema determinando quale mantenere.

    Se dopo aver apportato modifiche a un elemento, l'elemento aggiornato non viene visualizzato nelle cartelle del riquadro di spostamento, verificare la presenza di un messaggio sulla barra informazioni nella parte superiore dell'elemento. Se non è possibile individuare l'elemento originale, controllare la cartella Conflitti. È possibile che le modifiche abbiano determinato un conflitto con l'elemento originale e siano state inserite nella cartella Conflitti.

  • Errori locali      Include tutti gli elementi che non è stato possibile inviare al server. Se sono state apportate modiche a qualche elemento in modalità fuori rete e tali modifiche non vengono visualizzate in un altro client Outlook o in Outlook Web Access, controllare questa cartella.

    È possibile che le modifiche locali siano bloccate in modo permanente nella cartella Errori locali. Nella parte superiore degli elementi per i quali è presente una copia nella cartella Errori locali viene visualizzata una barra informazioni. Facendo clic su tale barra, la cartella Errori locali verrà visualizzata in una finestra separata. Questi elementi possono essere visualizzati esclusivamente in modalità fuori rete o in modalità cache e non possono essere visualizzati da altri computer.

  • Errori server     Include gli elementi di Outlook per cui non è stato possibile eseguire la sincronizzazione dalla casetta postale sul server che esegue Exchange. Gli elementi di cui non è possibile eseguire la sincronizzazione dal server vengono spostati dalla cartella originale nella cartella Errori server. Il contenuto di questa cartella è disponibile solo in presenza di una connessione al server.

    Controllare questa cartella quando non è possibile trovare un messaggio che è stato inviato e del cui invio si ha un'assoluta certezza. In genere gli elementi vengono inseriti in questa cartella solo in caso di problemi durante la sincronizzazione degli elementi del server con un file delle cartelle offline, utilizzato quando si lavora fuori rete o in modalità cache. Nella parte superiore degli elementi per i quali è presente una copia nella cartella Errori server viene visualizzata una barra informazioni. Facendo clic sulla barra informazioni, la cartella Errori server verrà visualizzata in una finestra separata.

Nota : Se per risolvere gli errori di sincronizzazione si utilizza lo strumento Controllo di integrità (Scanost.exe) dei file delle cartelle fuori rete (ost), i registri di analisi generati vengono inseriti nella cartella Posta eliminata.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×