Caratteristiche soppresse e funzionalità modificate in PowerPoint 2010

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per coloro i quali hanno familiarità con Microsoft Office PowerPoint 2007 o con versioni precedenti di Microsoft PowerPoint, nell'elenco seguente vengono descritte caratteristiche e funzionalità che sono state soppresse o modificate in Microsoft PowerPoint 2010.

  • Salva come pagina Web    Non è più possibile selezionare Pagina Web in file unico (.mht, .mhtml) o Pagina Web (.htm, .html) nella finestra di dialogo Salva con nome.

  • Dimensioni massime file audio    La caratteristica di incorporamento e di collegamento di contenuti audio/video ha sostituito la caratteristica per la gestione delle dimensioni massime dei file audio. In PowerPoint 2010 è possibile incorporare un numero maggiore di tipi di file di qualsiasi dimensione. Non viene visualizzata l'opzione Dimensioni massime file audio (KB) nella barra multifunzione né l'opzione Collega segnali acustici con dimensione file superiore a nella finestra di dialogo Opzioni di PowerPoint.

  • Anteprima di stampa    Le finestre di dialogo Stampa e Anteprima di stampa sono state incorporate nella Visualizzazione Microsoft Office Backstage. Per accedere alle caratteristiche per la stampa in PowerPoint 2010, fare clic sulla scheda File e quindi su Stampa.

  • Riquadro attività Animazione personalizzata    Il riquadro attività Animazione personalizzata è stato rinominato in Riquadro Animazione. In PowerPoint 2010 non è possibile aggiungere animazioni agli oggetti tramite Riquadro Animazione. Per aggiungere, cambiare o modificare effetti di animazione, è possibile utilizzare i comandi disponibili nei gruppi Animazione, Animazione avanzata e Intervalli della scheda Animazioni.

  • Disegno di percorsi animazione personalizzati    Non è più possibile disegnare percorsi animazione personalizzati di tipo Linea, Curva, Figura a mano libera o Mano libera. È ancora possibile utilizzare Modifica punti per la maggior parte dei percorsi animazione.
    Per utilizzare l'opzione Modifica punti per un percorso animazione, selezionare l'oggetto al quale è associato il percorso animazione, quindi nel gruppo Animazione della scheda Animazioni fare clic su Opzioni effetto e selezionare Modifica punti.

  • Scheda Transizioni    Non è più possibile accedere agli effetti di transizione dalla scheda Animazioni della barra multifunzione. Le transizioni sono ora disponibili in una scheda specifica.

  • Effetti di transizione direzionale    Gli effetti di transizione quali Cascata, Scopri, Spinta, Forma, Morsa, Copri e Scacchiera possono ora essere modificati in modo che vadano verso destra, sinistra, il basso e l'alto. Le transizioni Spirale e Quadrato sono state rinominate rispettivamente in Orologio e Forma. Le transizioni Sfoglia da destra verso il basso, Sfoglia da destra verso l'alto, Sfoglia da sinistra verso il basso e Sfoglia da sinistra verso l'alto sono state rimosse.
    Queste caratteristiche funzionano ancora nei file creati nelle versioni precedenti di PowerPoint.

  • Riquadro attività ClipArt    Sono state apportate diverse modifiche al riquadro attività ClipArt:

    • Casella Cerca in    La casella Cerca in non è più disponibile. Ciò significa che non è più possibile limitare una ricerca a raccolte specifiche di contenuti. Per limitare l'ambito di una ricerca, è possibile utilizzare più termini di ricerca nella casella Cerca.

    • Collegamento Organizza clip    Il collegamento Organizza clip non è più disponibile. Per aprire la Raccolta multimediale Microsoft da Windows 7, Windows Vista, o Windows XP, fare clic sul pulsante Start di Windows, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Office, Strumenti di Microsoft Office 2010 e quindi fare clic su Raccolta multimediale Microsoft.

  • Raccolta multimediale    Non è più possibile accedere alla Raccolta multimediale direttamente dal riquadro attività ClipArt nelle applicazioni di Microsoft Office. Alla Raccolta multimediale sono inoltre state apportate le modifiche seguenti:

    • Organizzazione automatica    Il comando per l'esecuzione automatica della ricerca di file multimediali nel computer e dell'organizzazione degli stessi in raccolte non esiste più. È tuttavia ancora possibile aggiungere clip alla Raccolta multimediale manualmente oppure importarli da uno scanner o una fotocamera.

    • Invio di clip ai destinatari di messaggi di posta elettronica come allegati    Il comando per l'invio di clip come allegati a messaggi di posta elettronica non è più disponibile.

    • Eliminazione di clip da una raccolta    Sebbene sia possibile eliminare clip dalla Raccolta multimediale, non è più possibile eliminare clip da una raccolta specifica.

    • Ricerca di stili simili    Il comando che consente di cercare clip con stili simili non è più disponibile.

    • Visualizzazioni Elenco e Dettagli    Le visualizzazioni Elenco e Dettagli non sono più disponibili.

  • Servizio di assistenza in lingua inglese    A causa del basso utilizzo, la funzionalità Assistente scrittura in inglese e il servizio non è più disponibile. Per ulteriori informazioni, vedere Dov'è Assistente scrittura in inglese, Se si tenta di utilizzare il servizio, viene visualizzato il messaggio "il servizio potrebbe non essere eseguita la ricerca in quanto non si è connessi a Internet. La connessione e riprovare."anche se si è connessi a Internet.

  • Servizio coreano lingua riferimento (KOLR)    A causa del basso utilizzo, il servizio di ricerca coreano lingua riferimento non è più disponibile. Questo problema riguarda le versioni inglese e il coreano di PowerPoint. Se si tenta di utilizzare il servizio, viene visualizzato il messaggio "il servizio potrebbe non essere eseguita la ricerca in quanto non si è connessi a Internet. La connessione e riprovare."anche se si è connessi a Internet.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×