Campi VAC

Il campo VAC (variazione al completamento) riporta la differenza tra il valore BAC (preventivo al completamento) o costo previsto e il valore EAC (stima al completamento) per un'attività, una risorsa o un'assegnazione di un'attività.

Sono disponibili varie categorie di campi VAC.

Tipo di dati    Valuta

VAC (campo delle attività)

Tipo di voce    Calcolata

Modalità di calcolo    Quando si imposta una previsione, il campo VAC dell'attività contiene il valore € 0. A questo punto il costo programmato dell'attività corrisponde al costo preventivato, ovvero la variazione è uguale a € 0. In seguito alla modifica del piano o alla segnalazione di avanzamento dell'attività, Microsoft Office Project calcola il valore VAC per l'attività. Questo valore include il costo del lavoro effettivo più eventuali costi per uso per l'attività a oggi. Project calcola il valore VAC nel modo seguente:

VAC = Preventivo al completamento (costo previsto) - Stima al completamento

Procedure ottimali    Aggiungere il campo VAC a una visualizzazione Elenco attività per stabilire se, al completamento di un'attività, il costo di tale attività sarà probabilmente minore, maggiore o uguale a quello preventivato.

Esempio    Il costo preventivato per un'attività è di € 500, in quanto è stato stimato che una risorsa con tariffa oraria di € 50 avrebbe impiegato 10 ore per il completamento dell'attività. Se la risorsa impiega solo 5 ore per completare l'attività, il costo preventivato è di € 500 e il costo stimato viene invece aggiornato in € 250. Il valore del campo VAC sarà quindi € 250, a indicare che al completamento dell'attività il costo dovrebbe essere inferiore di € 250 rispetto al costo preventivato.

Note    Se il valore VAC è negativo, significa che al momento il costo previsto per l'attività è superiore a quello preventivato. In questo caso può essere opportuno modificare la quantità di lavoro rimanente oppure assegnare un'altra risorsa con una tariffa inferiore per il lavoro rimanente dell'attività. Se invece il valore VAC è positivo, significa che al momento il costo previsto è inferiore a quello preventivato.

VAC (campo delle risorse)

Tipo di voce    Calcolata

Modalità di calcolo    Quando si imposta una previsione, il campo VAC della risorsa contiene il valore € 0. A questo punto il costo programmato della risorsa corrisponde al costo preventivato, ovvero la variazione è uguale a € 0. In seguito alla modifica del piano o alla segnalazione di avanzamento per qualsiasi attività assegnata, Microsoft Office Project calcola il valore VAC per tutte le assegnazioni della risorsa. Questo valore include il costo del lavoro effettivo più eventuali costi per uso per la risorsa a oggi. Project calcola il valore VAC nel modo seguente:

VAC = Preventivo al completamento (costo previsto) - Stima al completamento

Procedure ottimali    Aggiungere il campo VAC a una visualizzazione Elenco risorse per stabilire se, al completamento di tutte le attività assegnate, il costo per una risorsa sarà probabilmente minore, maggiore o uguale a quello preventivato.

Esempio    Se il costo preventivato per una risorsa è di € 5.000 e il costo stimato è di € 4.000, il valore VAC è di €1.000, ovvero si prevede che al termine di tutte le assegnazioni della risorsa i costi saranno di € 1.000 inferiori rispetto alle previsioni.

Note    Se il valore VAC è negativo, significa che al momento il costo previsto per la risorsa è superiore a quello preventivato. In questo caso può essere opportuno modificare la quantità di lavoro rimanente per determinate assegnazioni oppure assegnare un'altra risorsa con una tariffa inferiore per il lavoro rimanente sulle assegnazioni. Se il valore VAC è positivo, significa che al momento il costo previsto per la risorsa è inferiore a quello preventivato.

VAC (campo delle assegnazioni)

Tipo di voce    Calcolata

Modalità di calcolo    Quando si imposta una previsione e si crea un'assegnazione per la prima volta, il campo VAC dell'assegnazione contiene il valore € 0. A questo punto il costo programmato dell'assegnazione corrisponde al costo preventivato, ovvero la variazione è uguale a € 0. In seguito alla modifica del piano o alla segnalazione di avanzamento, Microsoft Office Project calcola il valore VAC per l'assegnazione. Questo valore include il costo del lavoro effettivo più eventuali costi per uso per l'assegnazione a oggi. Project calcola il valore VAC nel modo seguente:

VAC = Preventivo al completamento (costo previsto) - Stima al completamento

Procedure ottimali    Aggiungere il campo VAC nella parte elenco della visualizzazione Gestione attività o Uso risorse se si vuole verificare se i costi di un'assegnazione risulteranno probabilmente inferiori, superiori o uguali al preventivo al termine dell'assegnazione.

Esempio    Se il costo preventivato per una risorsa è di € 500 e il costo stimato è di € 400, il valore VAC è di €100, ovvero si prevede che al termine di tutte le assegnazioni della risorsa i costi saranno di € 100 inferiori rispetto al preventivo.

Note    Se il valore VAC è negativo, significa che al momento il costo previsto per l'assegnazione è superiore a quello preventivato. In questo caso può essere opportuno modificare la quantità di lavoro rimanente per l'assegnazione oppure assegnare una risorsa con una tariffa inferiore per il resto dell'attività. Se il valore VAC è positivo, significa che al momento il costo previsto per l'assegnazione è inferiore a quello preventivato.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×