Campi Inizio previsto

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Campi Inizio previsto, visualizzata la data di inizio pianificata per un'attività o un'assegnazione al momento del salvataggio di una previsione.

Sono disponibili diverse categorie di campi Inizio previsto.

Tipo di dati    Data

Inizio previsto (campo delle attività)

Tipo di voce    Immesso o calcolato

Modalità di calcolo    Quando si salva una previsione, la data presente in tale momento nel campo Inizio dell'attività viene copiata nel campo Inizio previsto dell'attività.

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Inizio previsto in un elenco delle attività per confrontare le date di inizio previsto con le date di inizio programmato o effettivo delle attività.

Esempio    La previsione per il progetto è stata impostata un mese fa. In quel momento l'inizio programmato per l'attività "Elaborazione di stime" era il 3 gennaio. L'attività è iniziata effettivamente l'8 gennaio. Aggiungere i campi Inizio previsto e Inizio effettivo nella visualizzazione Elenco attività. Nel campo Inizio previsto per l'attività viene visualizzato 3 gennaio, mentre nel campo Inizio effettivo viene visualizzato 8 gennaio.

Note    Il campo Inizio previsto contiene "NA" finché non si salva una previsione per il progetto. Si imposta una previsione nella finestra di dialogo Imposta previsione. Quando si imposta una previsione, i campi programmati per le attività vengono copiati nei campi delle previsioni corrispondenti.

È possibile utilizzare la visualizzazione Gantt verifica per visualizzare la data di inizio previsto con le barre di Gantt di previsione. È inoltre possibile utilizzare la tabella Variazione per confrontare le date previste con le date programmate e le date effettive.

Inizio previsto (campo delle risorse)

Tipo di voce    Null

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Inizio previsto nella visualizzazione Uso risorse per visualizzare o filtrare le date di inizio previsto delle assegnazioni. Il campo Inizio previsto delle risorse in realtà non contiene informazioni, ma semplicemente rende disponibili le informazioni del corrispondente campo Inizio previsto delle assegnazioni.

Esempio    La previsione per il progetto è stata impostata un mese fa. Aggiungere il campo Inizio previsto nella visualizzazione Uso risorse. Nel campo Inizio previsto, accanto al nome di ogni risorsa, non compare alcuna informazione. Le date di inizio previsto delle relative assegnazioni, tuttavia, verranno visualizzate nel campo Inizio previsto corrispondente delle assegnazioni sotto il nome di ogni risorsa.

Inizio previsto (campo delle assegnazioni)

Tipo di voce    Immesso o calcolato

Modalità di calcolo    Quando si salva una previsione, la data presente nel campo Inizio dell'assegnazione viene copiata nel campo Inizio previsto dell'assegnazione.

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Inizio previsto nella visualizzazione Gestione attività o Uso risorse per confrontare le date di inizio previsto con le date di inizio programmato o effettivo delle assegnazioni.

Esempio    La previsione per il progetto è stata impostata un mese fa. A Elio è stata assegnata l'attività "Elaborazione di stime", alla quale era stato assegnato il 3 gennaio come data di inizio previsto. Elio ha iniziato l'assegnazione in data 8 gennaio. Aggiungere i campi Inizio previsto e Inizio effettivo nella visualizzazione Gestione attività. Nel campo Inizio previsto dell'assegnazione di Elio viene visualizzato 3 gennaio, mentre nel campo Inizio effettivo viene visualizzato 8 gennaio.

Note    Il campo Inizio previsto contiene "NA" finché non si salva una previsione per il progetto. Si imposta una previsione nella finestra di dialogo Imposta previsione. Quando si imposta una previsione, i campi programmati per le assegnazioni vengono copiati nei campi delle previsioni corrispondenti.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×