Cambiare il tipo di carattere predefinito in Word 2016 per Mac

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per usare in Word sempre il tipo di carattere preferito, impostarlo come predefinito.

Se si è già modificato il tipo di carattere predefinito e la nuova impostazione non è stata conservata, vedere la sezione relativa al controllo delle autorizzazioni più avanti.

  1. Nel menu Formato fare clic su Carattere e quindi sulla scheda Carattere.

    Si può anche premere e tenere premuto COMANDO + D per aprire la finestra di dialogo Tipo di carattere.

  2. In Carattere fare clic sul tipo di carattere che si vuole usare e in Dimensioni fare clic sulle dimensioni da usare per il corpo del testo.

    Opzione Predefinito evidenziata nella finestra di dialogo Carattere

  3. Fare clic su Predefinito nell'angolo in basso a sinistra e quindi su per applicare la modifica a tutti i nuovi documenti in base al modello. Al termine, fare clic su OK.

Se l'impostazione predefinita del tipo di carattere non viene conservata

Talvolta le impostazioni relative alle autorizzazioni di una società ripristinano il tipo di carattere originale. Se accade, provare la procedura seguente:

Verificare le autorizzazioni

  1. Aprire il Finder e quindi nella casella Cerca digitare Normal.dotm.

  2. Scegliere Ottieni informazioni dal menu File oppure premere e tenere premuto COMANDO + I.

  3. Fare clic su Generale e verificare che l'opzione Bloccato non sia selezionata. Se è selezionata, deselezionarla.

  4. Fare clic su Condivisione e autorizzazioni e quindi accanto al proprio nome verificare che sia impostata l'autorizzazione Lettura e scrittura in Privilegio.

Se non è possibile deselezionare la casella Bloccato o se non si dispone dell'autorizzazione Lettura e scrittura, contattare la persona responsabile dei sistemi informatici della società.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×