Calcolare i campi dei subtotali e dei totali in un rapporto di tabella pivot

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si utilizza un rapporto di tabella pivot, è possibile visualizzare o nascondere i subtotali relativi a singoli campi colonna e riga, visualizzare o nascondere i totali complessivi di colonne e righe per l'intero rapporto e calcolare i subtotali e i totali complessivi con o senza elementi filtrati.

Per saperne di più

Campi riga e colonna subtotali

Visualizzare o nascondere i totali complessivi per l'intero rapporto

Calcolare i subtotali e i totali complessivi con o senza elementi filtrati

Campi riga e colonna subtotali

  1. Selezionare un elemento di un campo riga o colonna in un rapporto di tabella pivot.

  2. Nel gruppo Campo attivo della scheda Opzioni fare clic su Impostazioni campo.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Impostazioni campo.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    Calcolare il subtotale di un'etichetta di riga o di colonna esterna   

    1. Per calcolare il subtotale utilizzando la funzione di riepilogo predefinita, in Subtotali fare clic su Automatico.

    2. Se si desidera utilizzare una funzione diversa o visualizzare più tipi di subtotale, fare clic su Personalizzata e quindi selezionare una funzione.

      Funzioni che è possibile utilizzare come subtotale

      Funzione

      Descrizione

      Somma

      Somma dei valori. Questa è la funzione predefinita per i dati di tipo numerico.

      Conteggio

      Numero di valori dei dati. La funzione di riepilogo Conta equivale alla funzione del foglio di lavoro CONTA.VALORI e rappresenta la funzione di riepilogo predefinita per i dati non numerici.

      Media

      Media dei valori.

      Max

      Valore massimo.

      Min

      Valore minimo.

      Prodotto

      Prodotto dei valori.

      Conta numeri

      Numero di valori dei dati numerici. La funzione di riepilogo Conta num. equivale alla funzione del foglio di lavoro CONTA.NUMERI.

      DevSt

      Una stima della deviazione standard di una popolazione, dove il campione è un sottoinsieme dell'intera popolazione.

      DevStPop

      Deviazione standard di una popolazione, dove la popolazione è costituita da tutti i dati che si desidera riepilogare.

      Varianza

      Una stima della varianza di una popolazione, dove il campione è un sottoinsieme dell'intera popolazione.

      Varianza pop.

      Varianza di una popolazione, dove la popolazione è costituita da tutti i dati che si desidera riepilogare.

      Nota : Non è possibile utilizzare una funzione personalizzata con un'origine dati OLAP.

    3. Per le etichette di riga esterne, in formato ridotto o strutturato, è possibile visualizzare i subtotali al di sopra o al di sotto dei relativi elementi o nascondere i subtotali, eseguendo le operazioni seguenti:

      1. Nel gruppo Layout della scheda Progettazione fare clic su Subtotali.

      2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

        • Selezionare Non mostrare i subtotali.

        • Selezionare Mostra tutti i subtotali alla fine del gruppo.

        • Selezionare Mostra tutti i subtotali all'inizio del gruppo.

          Calcolare il subtotale di un'etichetta di riga o di colonna interna   

    4. Per scegliere una funzione, in Subtotali fare clic sull'opzione Personalizzata, se disponibile, e quindi selezionare una funzione.

      Funzioni che è possibile utilizzare come subtotale

      Funzione

      Descrizione

      Somma

      Somma dei valori. Questa è la funzione predefinita per i dati di tipo numerico.

      Conteggio

      Numero di valori dei dati. La funzione di riepilogo Conta equivale alla funzione del foglio di lavoro CONTA.VALORI e rappresenta la funzione di riepilogo predefinita per i dati non numerici.

      Media

      Media dei valori.

      Max

      Valore massimo.

      Min

      Valore minimo.

      Prodotto

      Prodotto dei valori.

      Conta Num.

      Numero di valori dei dati numerici. La funzione di riepilogo Conta num. equivale alla funzione del foglio di lavoro CONTA.NUMERI.

      DevSt

      Una stima della deviazione standard di una popolazione, dove il campione è un sottoinsieme dell'intera popolazione.

      DevStPop

      Deviazione standard di una popolazione, dove la popolazione è costituita da tutti i dati che si desidera riepilogare.

      Varianza

      Una stima della varianza di una popolazione, dove il campione è un sottoinsieme dell'intera popolazione.

      Varianza pop.

      Varianza di una popolazione, dove la popolazione è costituita da tutti i dati che si desidera riepilogare.

      Nota : Non è possibile utilizzare una funzione personalizzata con un'origine dati OLAP.

      Rimuovere i subtotali   

    5. Fare clic su Nessuno in Subtotali.

      Nota : Se un campo contiene un elemento calcolato, non è possibile modificare la funzione di riepilogo del subtotale.

  4. Selezionare o deselezionare la casella di controllo Includi nuovi elementi nel filtro manuale per includere o escludere nuovi elementi quando viene applicato un nuovo filtro nel quale sono stati selezionati elementi specifici dal menu Filtro.

Suggerimento : Per visualizzare o nascondere rapidamente il subtotale corrente, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'elemento del campo e quindi scegliere Subtotale "<Nome etichetta>".

Inizio pagina

Visualizzare o nascondere i totali complessivi per l'intero rapporto

È possibile visualizzare o nascondere i totali relativi al rapporto di tabella pivot corrente.

Visualizzare o nascondere i totali complessivi   

  1. Fare clic sul rapporto di tabella pivot.

  2. Nel gruppo Layout della scheda Progettazione fare clic su Totali complessivi e quindi selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Disattivati per righe e colonne

    • Attivati per righe e colonne

    • Disattivati solo per righe

    • Attivati solo per colonne

Impostare il comportamento predefinito per visualizzare o meno i totali complessivi   

  1. Fare clic sul rapporto di tabella pivot.

  2. Nella scheda Opzioni , nel gruppo tabella pivot fare clic su Opzioni.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni tabella pivot.

  3. Fare clic sulla scheda Totali e filtri.

  4. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    Visualizzare i totali complessivi   

    • Selezionare la casella di controllo Mostra totali complessivi per le colonne, la casella di controllo Mostra totali complessivi per le righe o entrambe le caselle.

      Nascondere i totali complessivi   

    • Deselezionare la casella di controllo Mostra totali complessivi per le colonne, la casella di controllo Mostra totali complessivi per le righe o entrambe le caselle.

Inizio pagina

Calcolare i subtotali e i totali complessivi con o senza elementi filtrati

  1. Fare clic sul rapporto di tabella pivot.

  2. Nella scheda Opzioni , nel gruppo tabella pivot fare clic su Opzioni.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni tabella pivot.

  3. Fare clic sulla scheda Totali e filtri e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    Origine dati OLAP     Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Selezionare o deselezionare la casella di controllo Subtotale elementi pagina filtrati per includere o escludere gli elementi filtrati del rapporto.

      Nota : L'origine dati OLAP deve supportare la sintassi per la sottoselezione dell'espressione MDX.

    • Selezionare o deselezionare il Contrassegna totali con * casella di controllo per visualizzare o nascondere un asterisco accanto ai totali. L'asterisco indica che i valori visibili che vengono visualizzati e utilizzati quando Excel viene calcolato il totale non sono gli unici utilizzati nel calcolo.

      Nota : Questa opzione è disponibile solo se l'origine dati OLAP non supporta la sintassi per la selezione delle espressioni MDX.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×