CONTA.PIÙ.SE e SOMMA.PIÙ.SE

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

CONTA.PIÙ.SE applica criteri alle celle in più intervalli e conta il numero di volte in cui tutti i criteri vengono soddisfatti. SOMMA.PIÙ.SE somma le celle in un intervallo che soddisfano più criteri.

Altre informazioni

Annidare una funzione all'interno di una funzione

Funzione SE

Funzione SOMMA.PIÙ.SE

Funzione CONTA.PIÙ.SE

Funzione MEDIA.PIÙ.SE

Funzione SE.ERRORE

Per determinare il numero di venditori per zona con 50 o più ordini, useremo la funzione CONTA.PIÙ.SE.

Seleziono innanzitutto l'intervallo di celle relative alla zona, quindi premo F4 per renderlo un riferimento di cella assoluto.

Selezioniamo quindi i criteri che devono essere soddisfatti. In questo caso, la zona est.

Selezioniamo quindi l'intervallo di celle relative al numero di ordini e i criteri da soddisfare,

maggiore o uguale a 50, nella cella G2.

Uso un riferimento di cella per i criteri anziché specificarli a livello di codice nella formula,

in modo da poterli modificare facilmente se necessario.

Nella zona est è presente una persona con 50 o più ordini.

Vediamo questo esempio in dettaglio.

La funzione calcola innanzitutto quante celle nell'intervallo di celle relativo alla zona, da B2 a B7, corrispondono alla zona est.

In questo esempio ne sono presenti due, Bob e Sue.

Di queste due celle viene calcolato quante contengono ordini maggiori di o uguali a 50, ovvero la cella G2. In questo caso viene restituito solo Bob.

CONTA.PIÙ.SE applica criteri alle celle in più intervalli e conta quante volte vengono soddisfatti tutti i criteri.

Questa è la sintassi della funzione CONTA.PIÙ.SE.

intervallo_criteri1 è obbligatorio. Si tratta del primo intervallo calcolato.

criteri1 è obbligatorio. Si tratta dei criteri in base a cui viene calcolato intervallo_criteri1.

intervallo_criteri2, criteri2 e così via sono facoltativi.

Ogni intervallo aggiuntivo deve avere lo stesso numero di righe e colonne di intervallo_criteri1,

ma non devono essere necessariamente adiacenti.

Nei criteri è possibile utilizzare il punto interrogativo e i caratteri jolly, ovvero l'asterisco.

Ora vogliamo determinare le vendite, per zona, in cui il venditore ha 50 o più ordini.

Possiamo eseguire questa operazione tramite la funzione SOMMA.PIÙ.SE.

Prima di tutto selezioniamo l'intervallo di celle da aggiungere, in questo caso l'intervallo di celle della colonna relativa alle vendite.

Premo F4 per renderlo un riferimento di cella assoluto.

Selezioniamo quindi il primo intervallo di celle da calcolare, cioè le quattro zone nella colonna corrispondente.

Selezioniamo quindi i criteri in base a cui verrà calcolato l'intervallo, in questo caso la zona est, cella F2.

Selezioniamo quindi l'intervallo di celle relative al numero di ordini e i criteri, maggiore di o uguale a 50, nella cella G2.

Nella zona est il totale delle vendite per venditore con un numero di ordini maggiore di o uguale a 50 è $ 49.017.

Vediamo questo esempio in dettaglio. È simile alla funzione CONTA.PIÙ.SE.

La funzione calcola innanzitutto quante celle nell'intervallo di celle nella colonna relativa alla zona corrispondono alla zona est. Ne sono presenti due.

Bob e Sue sono i venditori per la zona est.

Di queste due celle viene calcolato quante contengono ordini maggiori di o uguali a 50. Per la zona est è solo Bob.

Infine, la funzione somma le celle dell'intervallo di celle nella colonna relativa alle vendite in cui vengono soddisfatti i criteri corrispondenti.

Bob è il solo venditore nella zona est che soddisfa tutti i criteri,

quindi il risultato della funzione è la cifra relativa alle vendite di Bob.

SOMMA.PIÙ.SE somma le celle in un intervallo che soddisfano più criteri.

Questa è la sintassi della funzione SOMMA.PIÙ.SE.

int_somma è obbligatorio. Si riferisce a una o più celle da sommare. Le celle vuote e i valori di testo verranno ignorati.

intervallo_criteri1 è obbligatorio. Si tratta del primo intervallo calcolato.

criteri1 è obbligatorio. Si tratta dei criteri in base a cui viene calcolato intervallo_criteri1.

intervallo_criteri2, criteri2 e così via sono facoltativi.

Ogni cella nell'argomento int_somma

viene sommata solo se per tale cella TUTTI i criteri corrispondenti specificati sono VERI.

Ogni argomento intervallo_criteri

deve contenere lo stesso numero di righe e colonne dell'argomento int_somma.

Nei criteri è possibile utilizzare il punto interrogativo e i caratteri jolly, ovvero l'asterisco.

Prossimo argomento: funzioni MEDIA.PIÙ.SE e SE.ERRORE.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×