Bloccare tabelle in un'app Access

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Importante   : contrariamente al passato, Microsoft non consiglia di creare e usare le app Web Access in SharePoint. In alternativa, usare Microsoft PowerApps per creare soluzioni aziendali senza codice per il Web e i dispositivi mobili.

È possibile bloccare una tabella in un'app web di Access per mantenere i dati vengano modificati o eliminati. Il blocco tabelle consente quando si desidera includere i dati di esempio in un'applicazione web che offrono agli utenti dell'App che blocco è particolarmente utile quando si prevede di distribuire un'app Access nel catalogo App o in SharePoint Store. Dopo il blocco di una tabella, è possibile aggiornare il web app in un secondo momento senza sovrascrivere i dati memorizzati gli utenti nel loro istanze dell'app web.

Nota : L'opzione per bloccare le tabelle è disponibile solo per le app web di Access presenti nei siti di Office 365 o SharePoint Online. Per visualizzare le opzioni di blocco, è anche necessario impostare Access 2013 con Service Pack 1 (SP1) di Office 2013 o versione successiva nel computer o dispositivo.

  1. Aprire il web app in Access e selezionare la tabella che si desidera bloccare da selezione tabella nel riquadro sinistro.

  2. Fare clic su Impostazioni/azioni > Blocca.

    Comando Blocca del menu Impostazioni

    Icona del lucchetto viene visualizzata accanto al nome della tabella.

    Icona del lucchetto visualizzata su una tabella bloccata in Access

    Suggerimento : Per sbloccare una tabella, eseguire gli stessi passaggi e fare clic su Sblocca.

Cosa accade quando si blocca una tabella in un'app web di Access?

I dati contenuti in tabelle bloccate sono in sola lettura per gli utenti, quindi non possono essere modificati da nessuno né in Access né nel browser. Se è necessario aggiungere dati a una tabella bloccata, occorre prima di tutto sbloccarla e quindi bloccarla di nuovo dopo avere aggiunto i dati.

Quando gli utenti aggiornano un'app installando una nuova versione dal Catalogo app o da SharePoint Store, i nuovi dati in eventuali tabelle bloccate sovrascrivono i dati nell'app. Questo non dovrebbe essere un problema, poiché gli utenti possono archiviare dati solo nelle tabelle sbloccate e i dati delle tabelle sbloccate non vengono inclusi nei pacchetti dell'app per la distribuzione.

Un autore di un'app può usare una macro dati di distribuzione per spostare i dati da una tabella bloccata a un'altra tabella durante la distribuzione dell'aggiornamento. In questo modo i dati dell'utente finale vengono mantenuti e vengono accodati ai dati dell'autore dell'app.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×