Bloccare le macro sospette in Office in Windows 10 S

Windows 10 S è una configurazione specifica di Windows 10 Pro che offre un'esperienza di Windows produttiva, familiare e ottimizzata per la sicurezza e le prestazioni. Windows 10 S esegue solo software di cui è stata verificata la sicurezza. Fornisce sicurezza di livello aziendale contro le minacce su Internet e nel Cloud.

Le macro automatizzano le attività usate di frequente. Molte vengono create con VBA e sono scritte da sviluppatori di software. Tuttavia, alcune macro rappresentano un potenziale rischio per la sicurezza.

Per proteggere gli utenti, Office in Windows 10 S è configurato per impostazione predefinita per bloccare le macro nei documenti ricevuti da Internet. Alcuni di questi scenari possono includere:

  • Documenti scaricati da siti Web su Internet o da provider di spazio di archiviazione consumer, come OneDrive, Google Drive o Dropbox

  • Documenti allegati ai messaggi di posta elettronica ricevuti dall'esterno dell'organizzazione (nei casi in cui l'organizzazione usa il client Outlook e i server Exchange per la posta elettronica)

  • Documenti aperti da condivisioni pubbliche ospitate su Internet (ad esempio i file scaricati da siti di condivisione di file)

Questa caratteristica è disponibile solo se si ha un abbonamento a Office 365. Se si ha un abbonamento a Office 365, verificare di avere installato la versione più recente di Office.

Funzionamento

Office usa le informazioni dell'area di sicurezza fornite da Windows per determinare se le macro devono essere bloccate. Ad esempio, se il percorso da cui proviene un documento è considerato un'area Internet da Windows, le macro vengono disabilitate nel documento e l'utente visualizza la notifica seguente:

Se si prova ad aprire un file da una posizione sospetta, Office blocca tutte le macro.

Se si è certi che il file sia sicuro e si vogliono abilitare le macro

È importante sapere che non è necessario abilitare le macro per visualizzare o modificare il documento. Tuttavia, se si vuole usare la funzionalità delle macro, è possibile sbloccare il file in questione. Per farlo, è necessario avere salvato il file da sbloccare in un'unità disco rigido locale o in OneDrive. Aprire Esplora File di Windows e trovare il file da sbloccare. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file e scegliere Proprietà da menu di scelta rapida. Nella parte inferiore della scheda Generale dovrebbe essere visualizzata la sezione Sicurezza. Selezionare la casella di controllo Sblocca.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file in Esplora risorse per sbloccare le macro.

Il file dovrebbe diventare normalmente accessibile da questa posizione.

Altre informazioni

Feedback

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il 15 giugno 2017 in seguito al feedback degli utenti. Se le informazioni presentate sono risultate utili, e a maggior ragione se non lo sono state, fare clic sui controlli relativi al feedback riportati sotto e lasciare un commento costruttivo per aiutarci a migliorare costantemente.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×