Azione di macro RieseguiQuery

È possibile usare l'azione di macro RieseguiQuery nei database di Access per aggiornare i dati in un determinato controllo nell'oggetto attivo rieseguendo una query sull'origine del controllo. Se non viene specificato alcun controllo, questa azione esegue una query sull'origine dell'oggetto stesso. Usare questa azione per verificare che l'oggetto attivo o uno dei relativi controlli visualizzi i dati più aggiornati.

Impostazione

L'argomento dell'azione di macro RieseguiQuery è il seguente.

Argomento dell'azione

Descrizione

Nome controllo

Nome del controllo da aggiornare. Immettere il nome del controllo nella casella Nome controllo della finestra di progettazione macro. Usare solo il nome del controllo, non l'identificatore completo, ad esempio Moduli!nomemaschera!nomecontrollo. Per rieseguire una query sull'origine dell'oggetto attivo, lasciare vuoto questo argomento. Se l'oggetto attivo è un foglio dati o un set di risultati della query, è necessario lasciare vuoto questo argomento.

Note

L'azione di macro RieseguiQuery esegue una di queste operazioni:

  • Riesegue la query su cui si basa il controllo o l'oggetto.

  • Visualizza i record nuovi o modificati e rimuove qualsiasi record eliminato dalla tabella su cui è basato il controllo o l'oggetto.

Nota : L'azione di macro RieseguiQuery non influisce sulla posizione del puntatore record.

I controlli basati su una query o una tabella includono:

  • Caselle di riepilogo e caselle combinate.

  • Controlli sottomaschera.

  • Oggetti OLE, ad esempio i grafici.

  • Controlli contenenti funzioni di aggregazione di dominio, ad esempio DB.SOMMA.

Se il controllo specificato non è basato su una query o una tabella, questa azione forza un ricalcolo del controllo.

Se si lascia vuoto l'argomento Nome controllo, l'effetto dell'azione RieseguiQuery è lo stesso di quando si preme MAIUSC+F9 con l'oggetto in stato attivo. Se un controllo sottomaschera ha lo stato attivo, questa azione riesegue una query solo sull'origine della sottomaschera, come accade quando si preme MAIUSC+F9.

Nota : L'azione di macro RieseguiQuery riesegue una query sull'origine del controllo o dell'oggetto. Invece, l'azione di macro AggiornaOggetto aggiorna i controlli nell'oggetto specificato, ma non riesegue una query sul database, né visualizza i nuovi record. L'azione di macro MostraOgniRecord non riesegue solo la query sull'oggetto attivo, ma rimuove anche gli eventuali filtri applicati, a differenza dell'azione di macro RieseguiQuery.

Per rieseguire una query su un controllo che non si trova nell'oggetto attivo, è necessario usare il metodo Requery in un modulo di Visual Basic, Applications Edition (VBA) e non l'azione di macro RieseguiQuery o il metodo corrispondente Requery dell'oggetto DoCmd. Il metodo Requery in VBA è più veloce dell'azione di macro RieseguiQuery o del metodo DoCmd.Requery. Inoltre, quando si usa l'azione di macro RieseguiQuery o il metodo DoCmd.Requery, Access chiude la query e la ricarica dal database, mentre quando si usa il metodo Requery, Access riesegue la query senza chiuderla e ricaricarla. Si noti che il metodo Requery di ActiveX Data Object (ADO) funziona allo stesso modo del metodo Requery di Access.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×