Azione di macro InviaTasti

È possibile usare l'azione di macro InviaTasti nei database desktop di Access per inviare i tasti direttamente ad Access o a un'applicazione Windows attiva.

Nota sulla sicurezza : Evitare di usare l'istruzione SendKeys o una macro AutoKeys con informazioni sensibili o riservate. Un utente malintenzionato potrebbe intercettare le sequenze di tasti e compromettere il computer e i dati.

Nota : Questa azione non è consentita se il database non è attendibile.

Impostazione

Gli argomenti dell'azione di macro InviaTasti sono i seguenti.

Argomento dell'azione

Descrizione

Sequenza tasti

La sequenza dei tasti da elaborare in Access o nell'applicazione. Immettere i tasti nella casella Sequenza tasti della sezione Argomenti azione della finestra di progettazione macro. È possibile digitare fino a 255 caratteri. Questo argomento è obbligatorio.

Attesa

Specifica se la macro deve essere messa in pausa finché non viene elaborata la sequenza. Fare clic su per specificare la pausa o su No in caso contrario. L'impostazione predefinita è No.

Osservazioni

Access elabora la sequenza di tasti che riceve tramite l'azione di macro InviaTasti esattamente come se fosse stata digitata direttamente in una finestra del programma.

Per specificare la sequenza di tasti, usare la stessa sintassi dell'istruzione SendKeys.

Nota : Se l'argomento Sequenza tasti contiene una sintassi non corretta, errori di ortografia o altri valori non appropriati per la finestra a cui vengono inviati i tasti, si può verificare un errore.

È possibile usare questa azione di macro per immettere informazioni in una finestra di dialogo, in particolare se non si vuole interrompere la macro per rispondere manualmente alla finestra. Alcune azioni di macro di Access, ad esempio Stampa e TrovaRecord, selezionano automaticamente le opzioni in alcune finestre di dialogo di uso frequente. È possibile usare l'azione di macro InviaTasti per selezionare le opzioni nelle finestre di dialogo usate meno spesso.

Nota : 

  • Poiché la finestra di dialogo sospende la macro, è necessario inserire l'azione di macro InviaTasti prima dell'azione che genera l'apertura della finestra di dialogo e impostare l'argomento Attesa su No.

  • Può essere necessario del tempo prima che la sequenza di tasti raggiunga Access o un'altra applicazione. Di conseguenza, per compilare le opzioni di una finestra di dialogo, è consigliabile usare un altro metodo, ad esempio un'azione di macro TrovaRecord per ottenere l'attività desiderata, se disponibile, invece di usare l'azione di macro InviaTasti.

Se si vogliono inviare più di 255 caratteri ad Access o a un'altra applicazione Windows, è possibile usare diverse azioni ImpostaTasti in successione in una macro.

Se si usa l'azione di macro InviaTasti per inviare la sequenza di tasti, vengono attivati gli eventi KeyDown, KeyUp e KeyPress appropriati. Se si invia una sequenza di tasti non ANSI, ad esempio un tasto funzione, l'evento KeyPress non viene attivato.

Questa azione non è disponibile in un modulo di Visual Basic, Applications Edition (VBA). Usare invece l'istruzione SendKeys.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×