Azione di macro ImportaEsportaDati

È possibile usare l'azione di macro ImportaEsportaDati per importare o esportare dati tra il database di Access (mdb o accdb) o il progetto di Access (adp) corrente e un altro database. Per i database desktop di Access, è anche possibile collegare una tabella al database di Access da un altro database. Con una tabella collegata, si ha accesso ai dati contenuti al suo interno mentre la tabella stessa rimane nell'altro database.

Nota : A partire da Access 2010, l'azione di macro TrasferisciDatabase è stata rinominata in ImportaEsportaDati.

Nota : Questa azione non è consentita se il database non è attendibile.

Impostazioni

Gli argomenti dell'azione di macro ImportaEsportaDati sono i seguenti.

Argomento dell'azione

Descrizione

Tipo trasferimento

Il tipo di trasferimento da eseguire. Selezionare Importa, Esporta o Collega nella casella Tipo trasferimento della sezione Argomenti azione della finestra di progettazione macro. L'impostazione predefinita è Importa.

Nota : Il tipo di trasferimento Collega non è supportato per i progetti di Access (adp).

Tipo database

Il tipo di database da cui importare, in cui esportare o da collegare. È possibile selezionare Microsoft Access o uno dei numerosi altri tipi di database nella casella Tipo database. L'impostazione predefinita è Microsoft Access.

Nome database

Il nome del database da cui importare, in cui esportare o da collegare. Includere il percorso completo. Questo argomento è obbligatorio.

Per i tipi di database che usano file distinti per ogni tabella, ad esempio FoxPro, Paradox e dBASE, immettere la directory contenente il file. Immettere il nome del file nell'argomento Origine (per importare o collegare) o nell'argomento Destinazione (per esportare).

Per i database ODBC, digitare il nome completo Open Database Connectivity (ODBC) stringa di connessione.

Per vedere un esempio di una stringa di connessione, collegare una tabella esterna ad Access:

  1. Nella scheda Dati esterni fare clic su Access nel gruppo Importa.

  2. Nella finestra di dialogo Carica dati esterni immettere il percorso del database di origine nella casella Nome file.

  3. Fare clic su Collega all'origine dati creando una tabella collegata e quindi su OK.

  4. Nella finestra di dialogo Collega tabelle fare clic su OK.

Aprire la tabella appena collegata in visualizzazione Struttura e visualizzare le proprietà della tabella facendo clic su Finestra delle proprietà nella scheda Progettazione in Strumenti. Il testo nell'impostazione della proprietà Descrizione corrisponde alla stringa di connessione per questa tabella.

Per altre informazioni sulle stringhe di connessione ODBC, vedere il file della Guida o altra documentazione per il driver ODBC di questo tipo di database ODBC.

Tipo oggetto

Il tipo di oggetto da importare o esportare. Se si seleziona Microsoft Access per l'argomento Tipo database, è possibile selezionare Tabella, Query, Maschera, Report, Macro, Modulo, Pagina di accesso ai dati, Visualizzazione server, Diagramma, Stored procedure o Funzione nella casella Tipo oggetto. L'impostazione predefinita è Tabella. Se si seleziona qualsiasi altri tipo di database oppure Collega nella casella Tipo trasferimento, l'argomento viene ignorato.

Se si esporta una query di selezione in un database di Access, selezionare Tabella in questo argomento per esportare il set di risultati della query e selezionare Query per esportare la query stessa. Se si esporta una query di selezione in un altro tipo di database, questo argomento viene ignorato e il sei di risultati della query viene esportato.

Origine

Il nome della tabella, della query di selezione o dell'oggetto di Access da importare, esportare o collegare. Per alcuni tipi di database, come FoxPro, Paradox o dBASE, questo è un nome file. Includere l'estensione, ad esempio dbf, nel nome file. Questo argomento è obbligatorio.

Destinazione

Il nome della tabella, della query di selezione o dell'oggetto di Access importato, esportato o collegato nel database di destinazione. Per alcuni tipi di database, come FoxPro, Paradox o dBASE, questo è un nome file. Includere l'estensione, ad esempio dbf, nel nome file. Questo argomento è obbligatorio.

Se si seleziona Importa nell'argomento Tipo trasferimento e Tabella nell'argomento Tipo oggetto, Access crea una nuova tabella contenente i dati della tabella importata.

Se si importa una tabella o un altro oggetto, Access aggiunge un numero al file se è in conflitto con un nome esistente. Se ad esempio si importa il file Dipendenti che esiste già, Access rinomina la tabella o un altro oggetto importato in Dipendenti1.

Se si esporta in un database di Access o di un altro tipo, Access sostituisce automaticamente le tabelle esistenti o altri oggetti con lo stesso nome.

Solo struttura

Specifica se importare o esportare solo la struttura di una tabella di database senza nessun dato. Selezionare o No. L'impostazione predefinita è No.

Osservazioni

È possibile importare ed esportare tabelle tra Access e altri tipi di database. È anche possibile esportare le query di selezione di Access in altri tipi di database. Access esporta il set di risultati della query sotto forma di tabella. È possibile importare ed esportare qualsiasi oggetto di database di Access, se entrambi i database sono database di Access.

Se si importa una tabella collegata da un altro database di Access (mdb o accdb), tale tabella sarà ancora collegata dopo l'importazione. Ossia, viene importato il collegamento, non la tabella stessa.

Se il database a cui si accede richiede una password, quando si esegue la macro viene visualizzata una finestra di dialogo. Digitare la password in questa finestra.

L'azione ImportaEsportaDati è simile ai comandi inclusi nella scheda Dati esterni del gruppo Importa o Esporta. È possibile usare questi comandi per selezionare un'origine dati, come un database di Accesso o di un altro tipo, un foglio di calcolo o un file di testo. Se si seleziona un database, vengono visualizzate una o più finestre di dialogo in cui selezionare il tipo di oggetto da importare o esportare (per i database di Access), il nome dell'oggetto e altre opzioni, a seconda del database da cui importare, in cui esportare o da collegare. Gli argomenti dell'azione ImportaEsportaDati riflettono le opzioni di queste finestre di dialogo.

Se si vogliono fornire informazioni sugli indici per una tabella dBASE collegata, collegare prima di tutto la tabella:

  1. Nel gruppo Importa della scheda Dati esterni fare clic su Altro.

  2. Fare clic su File dBASE.

  3. Nella finestra di dialogo Carica dati esterni immettere il percorso del file dBASE nella casella Nome file.

  4. Fare clic su Collega all'origine dati creando una tabella collegata e quindi su OK.

  5. Specificare gli indici nelle finestre di dialogo per questo comando. Access archivia le informazioni sugli indici in un file speciale, con estensione inf, situato nella cartella Microsoft Office.

  6. È quindi possibile eliminare il collegamento alla tabella collegata.

La volta successiva che si esegue l'azione ImportaEsportaDati per collegare questa tabella dBASE, Access userà le informazioni sugli indici specificate.

Nota : Se si esegue una query o si filtra una tabella collegata, per la query o il filtro viene fatta distinzione tra maiuscole e minuscole.

Per eseguire l'azione di macro ImportaEsportaDati in un modulo di Visual Basic, Applications Edition (VBA), usare il metodo TransferDatabase dell'oggetto DoCmd.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×