Azione di macro ExportWithFormatting

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile utilizzare l'azione ExportWithFormatting per generare l'output dei dati nell'oggetto di database specificato Access ( foglio dati, maschera, report o modulo ) in diversi formati di output.

Nota : A partire da Access 2010, l'azione di macro OutputSu è stato rinominato in ExportWithFormatting. Gli argomenti sono ancora la stessa operazione per questa azione di macro.

Nota : Azione di macro ExportWithFormatting non è disponibile nelle App web di Access.

Impostazioni

L'azione ExportWithFormatting è i seguenti argomenti.

Argomento dell'azione

Descrizione

Tipo oggetto

Il tipo di oggetto contenente i dati per generare l'output. Fare clic su tabella (per un foglio dati tabella), Query (per un foglio dati query), maschera (per una maschera o un foglio dati maschera), Report, modulo, Visualizzazione Server, Stored Procedure o funzione nella casella Tipo di oggetto nella sezione Argomenti azione della finestra di progettazione della macro. Non è possibile inviare un macro. Se si desidera inviare l'oggetto attivo, selezionare il tipo con questo argomento, ma si omette l'argomento Nome oggetto . In questo argomento è obbligatorio. Il valore predefinito è tabella.

Nome oggetto

Il nome dell'oggetto contenente i dati di cui generare l'output. La casella Nome oggetto visualizza tutti gli oggetti contenuti nel database del tipo selezionato con l'argomento Tipo oggetto.

Se si esegue una macro contenente l'azione ExportWithFormatting in un database di libreria, Access cerca innanzitutto l'oggetto con questo nome nel database di libreria e quindi nel database corrente.

Formato output

Il tipo di formato di output da usare per i dati. È possibile selezionare Cartella di lavoro di Excel 97 - Excel 2003(*.xls), Cartella di lavoro binaria di Excel (*.xlsb), Cartella di lavoro di Excel(*.xlsx), HTML (*.htm; *.html), Cartella di lavoro di Microsoft Excel 5.0/95 (*.xls), Formato PDF (*.pdf), Rich Text Format (*.rtf), File di testo (*.txt) o Formato XPS (*.xps). Se si lascia vuoto l'argomento, Access chiede di specificare il formato di output.

Nota : È possibile esportare in un file in formato PDF o XPS da Office Access 2007 solo dopo aver installato il componente aggiuntivo. Per altre informazioni, vedere Abilitare il supporto per altri formati di file, ad esempio PDF e XPS.

File output

Il file in cui generare l'output dei dati, con il percorso completo. È possibile includere l'estensione di file standard per il formato di output selezionato con l'argomento Formato output, ma questa scelta non è obbligatoria. Se si lascia vuoto l'argomento File output, Access chiede di specificare un nome di file di output.

Avvio automatico

Specifica se si desidera che il software appropriato venga avviato immediatamente dopo l'azione ExportWithFormatting viene eseguita, con il file specificato dall'argomento File Output aperto.

File modello

Il percorso e il nome del file da usare come modello per i file HTML. Il file modello è un file di testo che include tag HTML e token specifici di Access.

Codifica

Il tipo di formato di codifica dei caratteri da usare per l'output del testo o dei dati HTML. È possibile selezionare MS-DOS, Unicode o Unicode (UTF-8). L'impostazione dell'argomento MS-DOS è disponibile solo per i file di testo. Se si lascia vuoto questo argomento, Access genera l'output dei dati usando la codifica predefinita di Windows per i file di testo e la codifica predefinita di sistema per i file HTML.

Qualità di output

Selezionare Stampa per ottimizzare l'output per la stampa oppure Schermo per ottimizzarlo per la visualizzazione su schermo.

Note

L'output dei dati di Access viene generato nel formato selezionato e può essere letto da qualsiasi applicazione che usa lo stesso formato. È ad esempio possibile generare un documento RTF come output di un report di Access con relativa la formattazione e quindi aprire tale documento in Microsoft Word.

Se si genera l'output l'oggetto di database in formato HTML, viene creato un file in formato HTML contenente i dati dell'oggetto. È possibile utilizzare l'argomento File modello per specificare un file da utilizzare come modello per il file con estensione HTML.

Quando si utilizza l'azione di macro ExportWithFormatting per generare l'output di un oggetto di database in uno dei formati di output valide le regole seguenti:

  • L'output dei dati può essere generato in fogli dati tabella, query e maschera. Nel file di output tutti i campi del foglio dati hanno lo stesso aspetto che in Access, ad eccezione dei campi contenenti oggetti OLE. Le colonne dei campi di oggetti OLE sono incluse nel file di output, ma i campi sono vuoti.

  • Per un controllo associato a un campo di tipo Sì/No, (interruttore, pulsante di opzione o casella di controllo), il file di output visualizza il valore –1 (Sì) o 0 (No).

  • Per una casella di testo associata a un campo Collegamento ipertestuale, il file di output visualizza il collegamento ipertestuale per tutti i formati di output, ad eccezione di testo MS-DOS, nel qual caso lo visualizza come testo normale.

  • Se si genera l'output dei dati in una maschera in visualizzazione Maschera, il file di output contiene sempre la visualizzazione Foglio dati della maschera.

  • Se si genera l'output in un foglio dati o in una maschera in formato HTML, viene creato un file html. Se si genera l'output in un report in formato HTML, viene creato un file html per ogni pagina del report.

Il risultato dell'esecuzione dell'azione di macro ExportWithFormatting è simile a fare clic su una delle opzioni nel gruppo Esporta della scheda Dati esterni. Gli argomenti dell'azione corrispondono alle impostazioni nella finestra di dialogo Esporta.

Per eseguire l'azione di macro ExportWithFormatting in un modulo Edition (VBA) di Visual Basic, utilizzare il metodo OutputTo dell'oggetto DoCmd .

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×