Azione di macro EseguiSQL

È possibile usare l'azione di macro EseguiSQL per eseguire una query di comando in un database desktop di Access usando l'istruzione SQL corrispondente. È anche possibile eseguire una query di definizione dei dati.

Nota : Questa azione non è consentita se il database non è attendibile.

Impostazione

Gli argomenti dell'azione di macro EseguiSQL sono i seguenti.

Argomento dell'azione

Descrizione

Istruzione SQL

Istruzione SQL della query di comando o della query di definizione dei dati da eseguire. Questa istruzione può essere composta al massimo da 255 caratteri. Questo argomento è obbligatorio.

Utilizza transazione

Selezionare per includere la query in una transazione. Selezionare No se non si vuole usare una transazione. L'impostazione predefinita è . Se si seleziona No per questo argomento, l'esecuzione della query potrebbe risultare più veloce.

Note

È possibile usare le query di comando per aggiungere, eliminare e aggiornare i record e salvare un set di risultati di una query come nuova tabella. È possibile usare le query di definizione dei dati per creare, modificare ed eliminare le tabelle e per creare ed eliminare gli indici. È possibile usare l'azione di macro EseguiSQL per eseguire queste operazioni direttamente da una macro senza dover usare query archiviate.

Per digitare un'istruzione SQL più lunga di 255 caratteri, usare invece il metodo RunSQL dell'oggetto DoCmd in un modulo Visual Basic, Applications Edition (VBA). È possibile digitare istruzioni SQL fino a un massimo di 32.768 caratteri in VBA.

Le query di Access sono istruzioni SQL create quando si progetta una query con la griglia di struttura nella finestra Query. La tabella seguente mostra le query di comando e le query di definizione dei dati di Access, insieme alle istruzioni SQL corrispondenti.

Tipo di query

Istruzione SQL

Azione

Accodamento

INSERT INTO

Eliminazione

DELETE

Creazione tabella

SELECT...INTO

Aggiornamento

UPDATE

Di definizione dei dati (specifica di SQL)

Creare tabelle in un database

CREATE TABLE

Modifica di una tabella

ALTER TABLE

Eliminare una tabella

DROP TABLE

Creare un indice

CREATE INDEX

Eliminare un indice

DROP INDEX

È possibile usare anche una clausola IN con queste istruzioni per modificare i dati in un altro database.

Nota : Per eseguire una query di selezione o una query a campi incrociati da una macro, usare l'argomento Visualizza dell'azione di macro ApriQuery per aprire una query di selezione o una query a campi incrociati esistente in visualizzazione Foglio dati. È anche possibile eseguire query di comando esistenti e query specifiche di SQL con la stessa procedura.

Suggerimento

Per visualizzare l'equivalente SQL di una query di Access, fare clic su Visualizzazione SQL nel menu Visualizza sulla barra di stato di Access. È possibile usare le istruzioni SQL elencate come modelli per creare query da eseguire con l'azione di macro EseguiSQL. L'effetto della duplicazione di un'istruzione SQL nell'argomento Istruzione SQL per l'azione di macro EseguiSQL è lo stesso di quando si esegue questa query di Access nella finestra Query.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×