Autorizzazioni per il log di ricerca

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

L'amministratore di SharePoint Online può concedere agli utenti l'accesso in lettura alle informazioni del log di ricerca per il tenant. Il log di ricerca registra informazioni sullo stato del contenuto sottoposto a ricerca per indicizzazione.

Un esempio di utilizzo tipico è per la funzionalità eDiscovery, per la quale è possibile concedere autorizzazioni a un gruppo di sicurezza per la visualizzazione delle informazioni del log di ricerca per il tenant. Gli utenti nel gruppo di sicurezza possono visualizzare i dati del log di ricerca tramite il portale eDiscovery per verificare se il contenuto sottoposto a ricerca per indicizzazione è stato aggiunto in modo corretto all'indice di ricerca oppure se l'indicizzazione non è riuscita a causa di un errore.

Concedere autorizzazioni agli utenti per visualizzare le informazioni del log di ricerca

  1. Accedere a Office 365 come amministratore globale o amministratore di SharePoint.

  2. Selezionare l'icona di avvio delle app di Icona somigliante a una cialda che rappresenta il clic di un pulsante che rivela più riquadri di applicazioni per la selezione. in alto a sinistra e scegliere Amministratore per aprire l'interfaccia di amministrazione di Office 365. Se il riquadro Amministratore non è visibile, non si hanno le autorizzazioni di amministratore di Office 365 per l'organizzazione.

  3. Nel riquadro a sinistra scegliere Interfacce di amministrazione > SharePoint.

  4. Scegliere Ricerca.

  5. Nella pagina di amministrazione della ricerca scegliere Autorizzazioni log ricerca per indicizzazione.

  6. Nella casella Autorizzazioni log ricerca per indicizzazione immettere i nomi o gli indirizzi di posta elettronica. Vengono visualizzati i nomi di utenti o gruppi di utenti validi mano a mano che si digitano lettere nella casella.

  7. Fare clic su OK.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×