Autorizzazioni necessarie per caricare file in OneDrive for Business

Autorizzazioni necessarie per caricare file in OneDrive for Business

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si prova a caricare file con OneDrive for Business, potrebbe essere visualizzato un messaggio di errore di tipo "Autorizzazioni necessarie" per uno dei motivi seguenti:

  • Si hanno autorizzazioni di sola lettura per la raccolta di SharePoint, mentre per il caricamento di file sono necessarie autorizzazioni di modifica. Se in precedenza sono stati caricati correttamente file in questa raccolta, è possibile che l'amministratore abbia cambiato le autorizzazioni. Chiedere all'amministratore di concedere autorizzazioni di modifica.

  • Il tipo di file richiede l'autorizzazione "Aggiunta e personalizzazione". Questa autorizzazione è necessaria per i tipi di file seguenti: aspx, master, xap, swf, jar, asmx, ascx, xsf e htc.

    In genere, solo gli amministratori di sistema dispongono di questa autorizzazione. Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica del livello di autorizzazione Collaborazione in SharePoint 2013.

  • È possibile che sia stato effettuato l'accesso a Office 365 con un account privo dell'autorizzazione per il caricamento di file con OneDrive for Business. Ad esempio, è possibile che l'accesso sia stato effettuato con un account Microsoft invece che con l'account aziendale o dell'istituto di istruzione.

    Per vedere l'indirizzo di posta elettronica con cui è stato effettuato l'accesso, aprire un'applicazione di Office, ad esempio Word, selezionare File > Account ed vedere la sezione Informazioni utente.

    Per cambiare account, selezionare Cambia account nella pagina Account per aprire la finestra di dialogo Accedi.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×