Attivazione o disattivazione di App integrate

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Se l'opzione App integrate è attivata, gli utenti dell'organizzazione possono consentire l'accesso di app di terze parti alle loro informazioni di Office 365. Un'eventuale app di terze parti usata da qualcuno potrebbe ad esempio chiedere l'autorizzazione per accedere al calendario e per modificare i file contenuti in una cartella di OneDrive di questa persona.

Attivazione o disattivazione di App integrate

Ecco come attivare o disattivare App integrate.

  1. Accedere a Office 365 con l'account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Passare alla Interfaccia di amministrazione di Office 365 e dalla barra di spostamento sinistro fare clic su Impostazioni > componenti aggiuntivi e servizi

  3. Nella pagina App integrate, usare l'interruttore per attivare o disattivare l'App integrate.

Altre informazioni sulle app integrate

Le app integrate possono essere create nell'organizzazione oppure provenire da un'altra organizzazione di Office 365 o da una terza parte.

Se l'opzione App integrate è attivata, le eventuali app che vengono usate chiedono l'autorizzazione per impostare il livello di accesso necessario per accedere alle informazioni dell'utente. Ogni utente può concedere l'accesso solo alle app di cui è proprietario e che accedono alle proprie informazioni di Office 365. Non può invece concedere l'accesso alle informazioni degli altri utenti.

Con App integrate di Office 365 vengono usati due tipi di autorizzazione, ossia le autorizzazioni utente e le autorizzazioni di amministratore. Se ad esempio le app integrate sono abilitate per l'organizzazione e un utente usa un'app di terze parti, quest'ultima può chiedere l'autorizzazione dell'utente per leggere i dettagli del suo profilo, modificare o eliminare file, leggere gli elementi contenuti nelle raccolte siti e inviare messaggi di posta elettronica a nome dell'utente.

Autorizzazioni utente per App integrate

Se un amministratore registra un'app per tutti gli utenti dell'organizzazione, gli viene chiesta l'autorizzazione per consentire all'app di accedere alle informazioni e alle risorse dell'organizzazione. Quando in seguito altri utenti dell'organizzazione useranno l'app, non visualizzeranno la richiesta di autorizzazione. L'amministratore che registra un'app deve verificare l'attendibilità di chi la pubblica. Per informazioni sulla registrazione di app, vedere Aggiunta, aggiornamento e rimozione di applicazioni.

Autorizzazioni dell'amministratore per App integrate

Se l'opzione App integrate viene disattivata, le app già installate e con l'autorizzazione per accedere alle informazioni non verranno disinstallate e le autorizzazioni non verranno rimosse. Anche se questa opzione è disattivata, gli amministratori possono comunque registrare app per renderle disponibili agli utenti e consentire l'accesso alle informazioni. Per informazioni sulla rimozione di un'applicazione registrata e delle relative autorizzazioni, vedere Aggiunta, aggiornamento e rimozione di applicazioni.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×