Attivare o disattivare le intestazioni di tabella Excel

Quando si crea una tabella di Excel, viene aggiunta automaticamente una riga di intestazione come prima riga della tabella, ma è disponibile l'opzione per disattivarla o attivarla.

Esempio di dati formattati come tabella di Excel

Quando si crea una tabella, si può scegliere di usare una specifica riga di dati come riga di intestazione selezionando l'opzione Tabella con intestazioni:

Esempio di uso dell'opzione Formatta come tabella nella scheda Home per selezionare automaticamente un intervallo di dati

Se si sceglie di non usare intestazioni personalizzate, Excel aggiungerà intestazioni predefinite come Colonna1, Colonna2 e così via, che possono essere modificate in qualsiasi momento. Si noti che se è presente una riga di intestazione nei dati, ma si sceglie di non usarla, Excel considererà quella riga come dati. Nell'esempio seguente si dovrebbe eliminare la riga 2 e rinominare le intestazioni predefinite, altrimenti Excel potrebbe erroneamente considerarla parte dei dati.

La tabella di Excel contiene dati di intestazione, ma non è selezionata l'opzione Tabella con intestazioni, quindi Excel ha aggiunto nomi di colonna predefiniti come Colonna1, Colonna2.

Visualizzare o nascondere la riga di intestazione

  1. Fare clic in un punto qualsiasi della tabella.

  2. Passare a Strumenti tabella > Progettazione sulla barra multifunzione.

    In un Mac passare alla scheda Tabella sulla barra multifunzione.

  3. Nel gruppo Opzioni stile tabella selezionare la casella di controllo Riga di intestazione per visualizzare o nascondere le intestazioni di tabella.

    Immagine dell'opzione Strumenti tabella sulla barra multifunzione quando è selezionata una cella di tabella

  4. Se si rinominano le righe di intestazione e quindi si disattiva la riga di intestazione, i valori originali inseriti verranno mantenuti se si riattiva la riga di intestazione.

Note : 

  • Gli screenshot di questo articolo si riferiscono a Excel 2016. Se si usa una versione diversa, la visualizzazione potrebbe risultare leggermente diversa ma, se non diversamente specificato, le funzionalità sono le stesse.

  • La riga di intestazione di tabella non deve essere confusa con le intestazioni di colonna del foglio di lavoro o con le intestazioni delle pagine stampate. Per altre informazioni, vedere Stampare righe con intestazioni di colonna nella parte superiore di ogni pagina.

  • Quando si disattiva la riga di intestazione, il filtro automatico viene disattivato e gli eventuali filtri applicati vengono rimossi dalla tabella.

  • Se si aggiunge una nuova colonna quando le intestazioni di tabella non sono visualizzate, il nome della nuova intestazione di tabella non può essere determinato da un riempimento in serie basato sul valore dell'intestazione di tabella adiacente a sinistra della nuova colonna. Questa operazione funziona solo quando sono visualizzate le intestazioni di tabella. Viene invece aggiunta un'intestazione di tabella predefinita che è possibile modificare quando si visualizzano le intestazioni di tabella.

  • Anche se è possibile fare riferimento alle intestazioni di tabella che sono disattivate nelle formule, non è possibile farvi riferimento selezionandole. I riferimenti a un'intestazione di tabella nascosta restituiscono valori zero (0), ma restano invariati e restituiscono i valori dell'intestazione di tabella quando questa viene nuovamente visualizzata. Tutti gli altri riferimenti nel foglio di lavoro, ad esempio i riferimenti di stile A1 o RC, all'intestazione di tabella vengono adattati quando l'intestazione di tabella è disattivata e possono causare la restituzione di risultati imprevisti dalle formule.

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova funzionalità o un miglioramento in Excel UserVoice.

Vedere anche

Panoramica delle tabelle di Excel

Video: Creare una tabella di Excel

Creare o eliminare una tabella di Excel

Formattare una tabella di Excel

Ridimensionare una tabella aggiungendo o rimuovendo righe e colonne

Filtrare i dati in un intervallo o in una tabella

Uso di riferimenti strutturati con le tabelle di Excel

Convertire una tabella in un intervallo

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×