Attivare o disattivare la modalità sandbox per disabilitare le macro

Attivare o disattivare la modalità sandbox per disabilitare le macro

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Questo articolo spiega come usare una funzionalità di sicurezza di Access chiamata modalità sandbox. In modalità sandbox, Access blocca le espressioni "non sicure": qualsiasi espressione che usa funzioni o proprietà che potrebbero essere sfruttate da utenti malintenzionati per accedere a unità, file o altre risorse per cui non hanno l'autorizzazione. Ad esempio, le funzioni come Kill e Shell possono essere usate per danneggiare i dati e i file in un computer, in modo che siano bloccati in modalità sandbox.

Nota: Questo argomento non si applica alle app Web di Access o ai database Web di Access e non copre altre funzionalità di sicurezza dell'accesso.

Contenuto dell'articolo

Panoramica

Disabilitare la modalità sandbox (eseguire espressioni non sicure)

Panoramica

La modalità sandbox è una funzionalità di sicurezza che impedisce l'esecuzione di determinate espressioni che potrebbero non essere sicure. Queste espressioni non sicure vengono bloccate indipendentemente dal fatto che il database sia stato ' attendibile ' – il suo contenuto è stato abilitato.

Configurazione della modalità sandbox

Si usa una chiave del registro di sistema per specificare se l'accesso deve essere eseguito in modalità sandbox. La modalità sandbox è abilitata per impostazione predefinita: il valore della chiave del registro di sistema viene impostato per abilitare la modalità sandbox quando Access è installato in un computer. Se si vuole consentire l'esecuzione di tutte le espressioni, è possibile modificare il valore della chiave del registro di sistema per disabilitare la modalità sandbox.

Database attendibili

Indipendentemente dal fatto che la modalità sandbox sia abilitata nel registro di sistema, Access non consentirà l'esecuzione di espressioni potenzialmente pericolose, a meno che il file di database non si trovi in un percorso attendibile o non consenta una firma attendibile valida. Se un database non è "attendibile", Access usa la modalità sandbox.

Il disegno seguente mostra il processo decisionale che l'accesso segue quando rileva un'espressione non sicura.

Processo decisionale relativo alla modalità sandbox

Se non si ha familiarità con il registro di sistema o non si ha familiarità con le modifiche apportate alle chiavi del registro di sistema, è possibile chiedere assistenza a una persona che ha familiarità e dimestichezza con la modifica del registro Per modificare i valori del registro di sistema, è necessario disporre delle autorizzazioni di amministratore nel computer.

Inizio pagina

Disabilitare la modalità sandbox (eseguire espressioni non sicure)

In alcune installazioni è possibile disabilitare la modalità sandbox modificando il valore di una chiave del registro di sistema.

Nota: Non tutte le installazioni di Access includono la chiave del registro di sistema SandBoxMode a cui si fa riferimento nella procedura seguente. Se non si trova la chiave del registro di sistema, è consigliabile aggiungerla in quanto potrebbe interferire con gli aggiornamenti di Office.

Attenzione      Modifiche improprie al Registro di sistema possono provocare seri danni al sistema operativo, per cui risulterebbe necessaria la reinstallazione. Microsoft non garantisce che i problemi derivanti da modifiche improprie del Registro di sistema vengano risolti. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire il backup dei dati utili. Per informazioni aggiornate su come utilizzare e proteggere il Registro di sistema del computer, vedere la Guida di Microsoft Windows.

Modificare la chiave del Registro di sistema

Importante: Eseguire la procedura descritta di seguito per consentire l'esecuzione di espressioni potenzialmente pericolose in tutte le istanze di Access per tutti gli utenti del computer.

  1. Chiudere tutte le istanze di Access in esecuzione nel computer per cui si vuole disabilitare la modalità sandbox.

  2. Premere il tasto Windows, digitare Eseguie premere INVIO.

  3. Nella casella Apri digitare regedit, quindi premere INVIO.

    Verrà avviato l'Editor del Registro di sistema.

  4. La posizione specifica della chiave del registro di sistema varia in base alla versione di Access in esecuzione, bit (32 bit o 64 bit) della versione di Windows e Access e, se si ha un'installazione a portata di clic. Se non si riesce a trovare la chiave del registro di sistema giusta dalle opzioni visualizzate di seguito, provare a eseguire ricerche nel registro di sistema per il motore di connettività di Access.

    Espandere la cartella HKEY_LOCAL_MACHINE e passare alla chiave del Registro di sistema seguente:

    Se si usa Access 2010, provare a cercare qui: \Software\Microsoft\Office\14.0\Access Connectivity Engine\Engines o qui: \Software\WOW6432Node\Microsoft\Office\14.0\Access Connectivity Engine\Engines

    Se si usa Access 2013, provare a cercare qui: \Software\Microsoft\Office\15.0\Access Connectivity Engine\Engines o qui: \Software\WOW6432Node\Microsoft\Office\15.0\Access Connectivity Engine\Engines

    Se si usa Access 2016 o Access 2019, provare a cercare qui: \Software\Microsoft\Office\16.0\Access Connectivity Engine\Engines o qui: \Software\WOW6432Node\Microsoft\Office\16.0\Access Connectivity Engine\Engines

    Se si usa la versione di Access per l'abbonamento a 32 bit di Office 365 o un bit 32, fare clic su installazione di Access prova a eseguire questa ricerca: motore di connettività Software\Microsoft\Office\ClickToRun\Registry\Machine\Software\Microsoft\Office\16.0\Access \ Motori

    ... oppure:

    Engine\Engines di connettività Software\Microsoft\Office\ClickToRun\Registry\Machine\Software\Microsoft\Office\15.0\Access

    Se si usa la versione di Access per l'abbonamento a 64 bit Office 365 o un'installazione a portata di clic a 64 bit, provare a cercare qui: Software\Microsoft\Office\ClickToRun\Registry\Machine\Software\Wow6432Node\Microsoft\Office\16.0\Access Connettività Engine\Engines

    ... oppure:

    Engine\Engines di connettività Software\Microsoft\Office\ClickToRun\Registry\Machine\Software\Wow6432Node\Microsoft\Office\15.0\Access

  5. Nel riquadro destro dell'editor del registro di sistema, in nome, fare doppio clic su SandBoxMode se è presente. Se non si trova la chiave del registro di sistema SandBoxMode , è consigliabile aggiungerla in quanto potrebbe interferire con gli aggiornamenti di Office.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Modifica valore DWORD.

  6. Nel campo Dati valore modificare il valore da 3 in 2, quindi scegliere OK.

  7. Chiudere l'Editor del Registro di sistema.

Importante: Tenere presente che se non si Abilita prima il contenuto del database, Access Disabilita le espressioni non sicure indipendentemente dal fatto che si modifichi questa impostazione del registro di sistema.

Puoi impostare il valore del registro di sistema sui valori seguenti, con 0 (zero) che è il più permissivo e 3 il meno permissivo.

Impostazione

Descrizione

0

La modalità sandbox è sempre disabilitata.

1

La modalità sandbox viene usata per Access, ma non per i programmi non di Access.

2

La modalità sandbox viene usata per i programmi non di Access, ma non per Access.

3

La modalità sandbox viene usata in qualsiasi momento. Questo è il valore predefinito impostato quando si installa Access.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×