Attivare o disattivare i messaggi di conferma delle query di comando

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per impostazione predefinita, Access chiede di confermare l'esecuzione delle query di comando. Se si preferisce, è possibile disattivare questi messaggi di conferma. Se i messaggi non compaiono e si vuole visualizzare una richiesta di conferma, è possibile riattivarli.

In questo articolo

Panoramica

Controllare i messaggi di conferma delle query di comando per un computer

Disattivare i messaggi di conferma delle query di comando per un database

Disattivare i messaggi di conferma delle query di comando per uno specifico set di attività

Usare una macro per disattivare e riattivare i messaggi

Panoramica

Le query di comando sono uno strumento per la modifica dei dati contenuti nei database. Consentono di accodare, eliminare o aggiornare i dati oppure di creare una nuova tabella a partire da dati esistenti. Le query di comando sono molto potenti, ma proprio per questo motivo comportano un certo rischio, associato all'esecuzione di modifiche indesiderate dei dati. A causa della possibilità di una perdita di dati, quando si esegue una query di comando Access chiede conferma dell'esecuzione per impostazione predefinita. Questo riduce la possibilità che vengano apportate modifiche indesiderate.

Suggerimento :  Per controllare i dati su cui avrà effetto una query di comando prima di eseguirla, nel gruppo Visualizzazioni della scheda Home fare clic su Visualizza e quindi su Visualizzazione Foglio dati.

Se si preferisce che Access non chieda conferma per le query di comando o al contrario, se i messaggi non compaiono e si vuole visualizzare la richiesta di conferma, è possibile attivare o disattivare a piacere i messaggi.

  • Controllare i messaggi di conferma delle query di comando per un computer   
    Per impostare il comportamento predefinito dei database di Access aperti in uno specifico computer è possibile usare un'impostazione della finestra di dialogo Opzioni di Access. Se si usa questa impostazione per disattivare i messaggi, Access non visualizzerà mai la richiesta di conferma. Se si usa questa impostazione per attivare i messaggi, Access visualizzerà i messaggi a meno che non vengano disattivati mediante un modulo VBA o una macro.

  • Disattivare i messaggi di conferma delle query di comando per un database   
    Scegliere questo metodo per disattivare gli avvisi per uno specifico database all'apertura. Per disattivare i messaggi si usa l'azione ImpostaAvvisi all'interno di una macro AutoExec. L'azione di macro non sarà consentita se il file di database non è attendibile. Per altre informazioni sui database attendibili, vedere l'articolo Decidere se considerare attendibile un database.

  • Disattivare i messaggi di conferma delle query di comando per uno specifico set di attività   
    Scegliere questo metodo per disattivare gli avvisi per la durata di un set di attività e quindi riattivarli, Ad esempio, è possibile disattivarli durante l'esecuzione di una query di creazione tabella e quindi riattivarli. È possibile usare l'azione di macro ImpostaAvvisi o anche il metodo VBA DoCmd.SetWarnings. L'azione di macro non sarà consentita se il file di database non è attendibile. Per altre informazioni sui database attendibili, vedere l'articolo Decidere se considerare attendibile un database.

Inizio pagina

Controllare i messaggi di conferma delle query di comando per un computer

Importante :  Se si usa questa impostazione per disattivare i messaggi di conferma delle query di comando, Access non visualizzerà i messaggi nel computer specificato neanche per i database che contengono macro o moduli che attivano gli avvisi.

  1. Nella scheda File fare clic su Opzioni.

  2. Nella parte sinistra della finestra di dialogo Opzioni di Access fare clic su Impostazioni client.

  3. Nella parte destra della finestra di dialogo Opzioni di Access, nella sezione Modifica, in Conferma deselezionare la casella di controllo Query di comando e fare clic su OK.

Inizio pagina

Disattivare i messaggi di conferma delle query di comando per un database

Per disattivare i messaggi di conferma delle query di comando per un database si può usare l'azione ImpostaAvvisi in una macro AutoExec.

Importante :  Se il database contenente la macro non è attendibile, l'azione ImpostaAvvisi non verrà eseguita. Per altre informazioni sull'attendibilità e sui database, vedere l'articolo Decidere se considerare attendibile un database.

Nota :  Se esiste già una macro denominata AutoExec, aprirla in visualizzazione Struttura e quindi eseguire i passaggi da 2 a 4 della procedura seguente.

  1. Nel gruppo Macro e codice della scheda Crea fare clic su Macro.

    Informativa criteri di gestione delle informazioni visualizzata nella barra messaggi

  2. Nell'elenco a discesa nella parte superiore del Generatore di macro selezionare l'azione ImpostaAvvisi.

    • Se l'azione ImpostaAvvisi non è elencata, verificare che nel gruppo Mostra/Nascondi della scheda Struttura sia selezionata l'opzione Mostra tutte le azioni.

  3. Sotto l'azione ImpostaAvvisi fare clic sulla freccia accanto a Mostra avvisi e selezionare l'opzione desiderata.

  4. Fare clic su Salva.

  5. Nella finestra di dialogo Salva con nome digitare AutoExec.

  6. Fare clic su OK, quindi chiudere il Generatore di macro. La nuova macro verrà eseguita alla successiva apertura del database.

Per altre informazioni sulla creazione di macro, vedere l'articolo Creare una macro di interfaccia utente.

Inizio pagina

Disattivare i messaggi di conferma delle query di comando per uno specifico set di attività

I messaggi di conferma delle query di comando per un set di attività si possono disattivare in due modi: usando una macro e usando un modulo VBA. In entrambi i casi si usa codice per disattivare gli avvisi, eseguire il set di attività e quindi riattivare gli avvisi. Si associa il codice a un evento, ad esempio l'evento Click di un pulsante di comando o l'evento Open di una maschera.

Associando un modulo a un evento, quando si verifica l'evento verrà eseguito il modulo. Ad esempio, è possibile associare un modulo all'evento Su apertura di una maschera. All'apertura della maschera, il modulo verrà eseguito. La procedura seguente illustra come usare il metodo DoCmd.SetWarnings nell'evento Su apertura di una maschera.

  1. Aprire la maschera nella visualizzazione Struttura.

  2. Se la finestra delle proprietà non è visibile, premere F4 per visualizzarla.

  3. Fare clic sul quadratino nella parte superiore sinistra della maschera, sotto la scheda dell'oggetto della maschera.

  4. Nella scheda Altro della finestra delle proprietà verificare che Possiede modulo sia impostato su .

  5. Nella scheda Evento fare clic sull'evento Su apertura e quindi sul pulsante dei generatori (quello con i tre puntini accanto alla freccia).

  6. Nella finestra di dialogo Scegli generatore eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per usare un modulo VBA, fare doppio clic su Generatore di codice e seguire i passaggi rimanenti di questa procedura.

    • Per usare una macro, fare doppio clic su Generatore di macro e quindi eseguire i passaggi nella procedura Usare una macro per disattivare e riattivare i messaggi.

  7. Digitare DoCmd.SetWarnings (WarningsOff) e premere INVIO.

  8. Immettere il codice necessario per eseguire le attività che si vogliono completare con i messaggi di conferma disattivati.

  9. In una nuova riga digitare DoCmd.SetWarnings (WarningsOn).

  10. Chiudere l'editor di VBA e salvare la maschera.

Usare una macro per disattivare e riattivare i messaggi

  1. Nell'elenco a discesa nella parte superiore del Generatore di macro selezionare l'azione ImpostaAvvisi.

    • Se l'azione ImpostaAvvisi non è elencata, verificare che nel gruppo Mostra/Nascondi della scheda Struttura sia selezionata l'opzione Mostra tutte le azioni.

  2. Sotto l'azione ImpostaAvvisi fare clic sulla freccia accanto a Mostra avvisi e selezionare No.

  3. Immettere le azioni di macro per eseguire le attività che si vogliono completare con i messaggi di conferma disattivati.

  4. Sotto l'ultima azione dell'attività selezionare l'azione ImpostaAvvisi, fare clic sulla freccia accanto a Mostra avvisi e selezionare .

  5. Chiudere il Generatore di macro, salvare la macro e quindi salvare la maschera.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×