Assegnare una macro a un pulsante modulo o di controllo

È possibile utilizzare un pulsante (controllo modulo) o un pulsante di comando (controllo ActiveX) per eseguire una macro che effettua un'azione quando un utente fa clic su di esso.

Un controllo modulo pulsante o un controllo ActiveX pulsante di comando consente di automatizzare la stampa di un foglio di lavoro, filtrare dati o calcolare operazioni numeriche. In generale un controllo modulo pulsante e un controllo ActiveX pulsante di comando sono simili nell'aspetto e nella funzione. Presentano tuttavia alcune differenze che verranno spiegate nelle sezioni seguenti.

Pulsante (controllo modulo)

esempio di controllo pulsante della barra degli strumenti moduli

Pulsante di comando (controllo ActiveX)

Esempio di controllo ActiveX pulsante di comando

Le macro e gli strumenti VBA sono disponibili nella scheda Sviluppo, che è nascosta per impostazione predefinita, quindi occorre prima di tutto abilitarla.

Scheda Sviluppo sulla barra multifunzione

A tale scopo:

  • In Excel 2016, Excel 2013 e Excel 2010

    1. Scegliere File > Opzioni > Personalizzazione barra multifunzione.

    2. Nell'elenco Schede principali della categoria Personalizza barra multifunzione selezionare la casella di controllo Sviluppo e fare clic su OK.

      Personalizzazione barra multifunzione
  • In Excel 2007

    1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e quindi su Opzioni di Excel.

      Opzioni di Excel
    2. Nella categoria Impostazioni generali in Opzioni principali per l'utilizzo di Excel selezionare la casella di controllo Mostra scheda Sviluppo sulla barra multifunzione, quindi scegliere OK.

      Opzione Mostra scheda Sviluppo sulla barra multifunzione

Aggiungere un pulsante (controllo modulo)

  1. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Inserisci e quindi in Controlli modulo fare clic su Pulsante Icona del pulsante .

    gruppo di controlli

  2. Fare clic nel punto del foglio di lavoro in cui inserire l'angolo superiore sinistro del pulsante.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Assegna macro.

  3. Assegnare una macro al pulsante e quindi fare clic su OK.

  4. Per specificare le proprietà di controllo del pulsante, fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso e quindi scegliere Formato controllo.

Aggiungere un pulsante di comando (controllo ActiveX)

  1. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Inserisci e quindi in Controlli ActiveX fare clic su Pulsante di comando Icona del pulsante .

    gruppo di controlli

  2. Fare clic nel punto del foglio di lavoro in cui inserire l'angolo superiore sinistro del pulsante di comando.

  3. Nel gruppo Controlli fare clic su Visualizza codice.
    Verrà avviato Visual Basic Editor. Verificare che nell'elenco a discesa a destra sia selezionato Clic. La routine Sub denominata CommandButton1_Click, illustrata nella figura seguente, esegue due macro quando si fa clic sul pulsante: SelectC15 e HelloMessage.

    una procedura sub in visual basic editor

  4. Nella procedura Sub per il pulsante di comando, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Digitare il nome di una macro esistente nella cartella di lavoro. Per trovare le macro, fare clic su Macro nel gruppo Codice. È possibile eseguire più macro con un pulsante digitando i nomi delle macro in righe distinte all'interno della procedura Sub.

    • Digitare il codice VBA personalizzato.

  5. Chiudere Visual Basic Editor e verificare che la modalità progettazione sia disattivata facendo clic su Modalità progettazione Icona del pulsante .

  6. Per eseguire il codice VBA associato al pulsante, fare clic sul comando ActiveX appena creato.

  7. Per modificare il controllo ActiveX, verificare che sia attiva la modalità progettazione. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo attivare Modalità Progettazione.

  8. Per specificare le proprietà del pulsante di comando, nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Proprietà Icona del pulsante . È anche possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante di comando e scegliere Proprietà.

    Nota : Prima di fare clic su Proprietà, verificare che l'oggetto del quale si vogliono verificare o modificare le proprietà sia già selezionato.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Proprietà. Per informazioni dettagliate su ogni proprietà, selezionare la proprietà e quindi premere F1 per visualizzare un argomento della Guida di Visual Basic. È inoltre possibile digitare il nome della proprietà nella casella Cerca della Guida di Visual Basic. Nella tabella seguente vengono riepilogate le proprietà disponibili.

Per specificare

Utilizzare la proprietà

Generali:

Il caricamento del controllo all'apertura della cartella di lavoro (ignorata per i controlli ActiveX).

AutoLoad (Excel)

Se il controllo può ricevere lo stato attivo e rispondere a eventi generati dall'utente.

Enabled (modulo)

Se è possibile modificare il controllo.

Locked (modulo)

Il nome del controllo.

Name (modulo)

Il modo in cui il controllo è collegato alle celle sottostanti (mobile, mobile ma non ridimensionabile o mobile e ridimensionabile).

Placement (Excel)

Se è possibile stampare il controllo.

PrintObject (Excel)

Se il controllo è visibile o nascosto.

Visible (modulo)

Testo:

Attributi del tipo di carattere (grassetto, corsivo, dimensione, barrato, sottolineato e spessore).

Bold, Italic, Size, StrikeThrough, Underline e Weight (modulo)

Testo descrittivo nel controllo che lo identifica o lo descrive.

Caption (modulo)

Se il contenuto del controllo va a capo automaticamente alla fine della riga.

WordWrap (modulo)

Dimensioni e posizione:

Se le dimensioni del controllo vengono regolate automaticamente per visualizzare tutto il contenuto.

AutoSize (modulo)

L'altezza o la larghezza in punti.

Height o Width (modulo)

La distanza tra il controllo e il margine sinistro o superiore del foglio di lavoro.

Left o Top (modulo)

Formattazione:

Il colore di sfondo.

BackColor (modulo)

Lo stile dello sfondo (trasparente oppure opaco).

BackStyle (modulo)

Il colore di primo piano.

ForeColor (modulo)

L'eventuale ombreggiatura del controllo.

Shadow (Excel)

Immagine:

La bitmap da visualizzare nel controllo.

Picture (modulo)

La posizione dell'immagine rispetto alla didascalia (a sinistra, in alto, a destra e così via).

PicturePosition (modulo)

Tastiera e mouse:

Il tasto di scelta rapida per il controllo.

Accelerator (modulo)

Un'icona del mouse personalizzata.

MouseIcon (modulo)

Il tipo di puntatore visualizzato quando si posiziona il mouse su un determinato oggetto (standard, a freccia, a I e così via).

MousePointer (modulo)

Se il controllo riceve lo stato attivo quando si fa clic su di esso.

TakeFocusOnClick (modulo)

Inizio pagina

Vedere anche

Attivare o disattivare le impostazioni ActiveX nei file di Office

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×