Assegnare licenze per Office 365 per le aziende o annullarne l'assegnazione

Informazioni su come assegnare, annullare l'assegnazione o riassegnare una licenza utente di Office 365 per le aziende. Sono inoltre incluse informazioni su come eliminare un account utente per rendere disponibile una licenza e su come visualizzare un elenco di utenti senza licenza. Questo articolo si applica agli abbonamenti a Office 365 Business Essentials, Office 365 Business, Office 365 Business Premium e Office 365 Enterprise.

Per usare Outlook, SharePoint Online, Lync Online e altri servizi di Office 365 per le aziende, gli utenti devono avere una licenza. Gli amministratori globali o Gestione utenti possono facilmente assegnare licenze ai nuovi utenti durante la creazione di nuovi account oppure agli utenti che hanno già un account. Per liberare licenze in modo da poterle assegnare ad altri, è possibile annullarne l'assegnazione per gli utenti che non ne hanno più bisogno oppure eliminare gli account utente delle persone che lasciano l'organizzazione. Per ridurre il numero di licenze del proprio abbonamento a Office 365, vedere Rimuovere licenze dall'abbonamento a Office 365 per le aziende.

Ecco cosa si verifica automaticamente quando si assegna una licenza a un utente:

  • Per Exchange Online, viene creata una cassetta postale per l'utente.

  • Per SharePoint Online, all'utente vengono assegnate autorizzazioni di modifica per il sito del team predefinito di SharePoint Online.

  • Per Lync Online, l'utente avrà accesso alle caratteristiche associate alla licenza.

  • Per Office 365 ProPlus, l'utente potrà scaricare Microsoft Office in un totale di 5 Mac o PC.

Nota   Per eseguire le procedure illustrate in questo articolo, è necessario essere un amministratore globale o un amministratore Gestione utenti.

Per saperne di più

Stabilire il numero di licenze valide e disponibili

Assegnare o annullare l'assegnazione di una licenza per un utente

Assegnare o annullare l'assegnazione di licenze per diversi utenti contemporaneamente

Eliminare un account utente per rendere disponibile una licenza

Visualizzare un elenco di utenti senza licenza

Informazioni sulle licenze per cassette postali non di utenti

Individuare chi può assegnare licenze

Stabilire il numero di licenze valide e disponibili

Per sapere quante licenze sono valide e disponibili per il proprio abbonamento:

  1. Accedere a Office 365 con il proprio account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Office 365.

  3. Selezionare Fatturazione > Licenze.

  4. Selezionare le colonne Valide, Scadute e Assegnate per l'abbonamento. Per sapere quante licenze valide sono ancora disponibili, sottrarre il numero di licenze Assegnate dal numero di licenze Valide.

Assegnare o annullare l'assegnazione di una licenza per un utente

Se le responsabilità di un utente cambiano, l'amministratore globale o Gestione utenti può annullare l'assegnazione delle licenze di cui l'utente non ha più bisogno. Inoltre, se il numero di utenti assegnati a un servizio è superiore al numero di licenze disponibili, è possibile rimuovere le licenze dagli utenti che non le usano più.

Importante   Quando la licenza di un utente viene rimossa, tutti i dati associati al relativo account utente vengono mantenuti per 30 giorni. Dopo il periodo di tolleranza di 30 giorni, i dati vengono eliminati e non possono essere recuperati, ad eccezione dei documenti salvati in SharePoint Online. Se ad esempio si rimuove una licenza di Exchange Online da un utente:

  • La cassetta postale dell'utente e tutti i messaggi che contiene vengono mantenuti per un periodo di tolleranza di 30 giorni. Entro questi 30 giorni la cassetta postale può essere recuperata riassegnando una licenza. Trascorso tale periodo, la cassetta postale e il relativo contenuto vengono eliminati definitivamente.

  • Tutti gli alias di posta elettronica associati all'account utente vengono eliminati. Se è necessario che qualcuno all'interno dell'organizzazione riceva la posta elettronica a tali alias, assegnarli a un altro utente.

  • L'elenco Contatti di Lync Online dell'utente potrebbe essere eliminato. Se si ripristina la licenza di Exchange Online entro 30 giorni, verrà ripristinato anche l'elenco Contatti. Per altre informazioni, vedere La rimozione della licenza di un utente per Exchange Online rimuove anche il relativo elenco Contatti di Lync Online.

Per assegnare o annullare l'assegnazione di una licenza per un utente
  1. Accedere a Office 365 con il proprio account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Office 365.

  3. Selezionare Utenti > Utenti attivi.

  4. Selezionare la casella corrispondente al nome dell'utente per cui aggiungere o rimuovere una licenza.

  5. Fare clic su Modifica Modifica.

    Modificare un account utente

  6. Selezionare Licenze.

    Fare clic su Licenze

  7. In Assegnare le licenze eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per assegnare una licenza all'utente selezionato, selezionare la casella corrispondente alla licenza da assegnare.

    • Per annullare l'assegnazione di una licenza, deselezionare la casella corrispondente alla licenza da rimuovere.

  8. Fare clic su Salva.

  9. Se, dopo avere rimosso una licenza da un utente, la si vuole assegnare a un altro utente, ripetere la procedura.

Assegnare o annullare l'assegnazione di licenze per diversi utenti contemporaneamente

Oltre che per singoli utenti, è anche possibile assegnare o annullare l'assegnazione di licenze in blocco.

Importante   Quando viene annullata l'assegnazione di una licenza di un utente, tutti i dati associati al relativo account utente vengono mantenuti per 30 giorni. Dopo il periodo di tolleranza di 30 giorni, i dati vengono eliminati e non possono essere recuperati, ad eccezione dei documenti salvati in SharePoint Online. Se ad esempio si annulla l'assegnazione di una licenza di Exchange Online di un utente:

  • La cassetta postale dell'utente e tutti i messaggi che contiene vengono mantenuti per un periodo di tolleranza di 30 giorni. Entro questi 30 giorni la cassetta postale può essere recuperata riassegnando una licenza. Trascorso tale periodo, la cassetta postale e il relativo contenuto vengono eliminati definitivamente.

  • Tutti gli alias di posta elettronica associati all'account utente vengono eliminati. Se è necessario che qualcuno all'interno dell'organizzazione riceva la posta elettronica a tali alias, assegnarli a un altro utente.

  • L'elenco Contatti di Lync Online dell'utente potrebbe essere eliminato. Se si ripristina la licenza di Exchange Online entro 30 giorni, verrà ripristinato anche l'elenco Contatti. Per altre informazioni, vedere La rimozione della licenza di un utente per Exchange Online rimuove anche il relativo elenco Contatti di Lync Online.

Per assegnare o annullare l'assegnazione di licenze per diversi utenti contemporaneamente
  1. Accedere a Office 365 con il proprio account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Office 365.

  3. Selezionare Utenti > Utenti attivi.

  4. Selezionare le caselle corrispondenti ai nomi degli utenti a cui assegnare le licenze o annullarne l'assegnazione.

  5. Selezionare Modifica Modifica.

  6. Nella pagina Dettagli fare clic su Avanti.

  7. Nella pagina Impostazioni fare clic su Avanti.

  8. Nella pagina Assegnare le licenze eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per assegnare licenze agli utenti selezionati, scegliere Aggiungi ad assegnazioni licenze esistenti e quindi selezionare le caselle corrispondenti alle licenze da assegnare.

    • Per annullare l'assegnazione delle licenze per gli utenti selezionati, scegliere Sostituisci assegnazioni licenze esistenti e assicurarsi che le caselle corrispondenti alle licenze da rimuovere siano deselezionate.

  9. Selezionare Invia > Fine.

Eliminare un account utente per rendere disponibile una licenza

Se un utente non ha più bisogno di una licenza, ad esempio quando un dipendente lascia l'organizzazione, è possibile eliminarne l'account. Quando si esegue questa operazione, le licenze assegnate a questa persona diventano disponibili e possono quindi essere assegnate a un altro utente.

Importante   Dopo l'eliminazione, l'account utente diventa inattivo. Durante il periodo di inattività sono disponibili fino a 30 giorni per ripristinare completamente l'account. Trascorsi i 30 giorni, tutti i dati relativi all'utente verranno eliminati definitivamente, ad eccezione dei documenti salvati in SharePoint Online. Eliminare gli utenti solo se si è certi che tali dati non saranno necessari in futuro. Per altre informazioni, vedere Come risolvere i problemi relativi agli account utente eliminati in Office 365.

Per eliminare l'account di uno o più utenti
  1. Accedere a Office 365 con il proprio account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Office 365.

  3. Selezionare Utenti > Utenti attivi (o Utenti e gruppi > Aggiungere utenti, reimpostare password e altro).

  4. Selezionare il nome di uno o più utenti da eliminare, quindi fare clic su Elimina.

    Fare clic su Elimina per eliminare l'account utente

  5. Nella casella di conferma fare clic su .

Nota   Per informazioni sul ripristino degli utenti, vedere Eliminare o ripristinare un utente (per Office 365 Enterprise, Office 365 Business Essentials o Office 365 Business Premium).

Visualizzare un elenco di utenti senza licenza

Completare i passaggi seguenti per visualizzare un elenco di utenti a cui non è assegnata una licenza.

  1. Accedere a Office 365 con il proprio account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Office 365.

  3. Selezionare Utenti > Utenti attivi.

  4. Nell'elenco Seleziona visualizzazione selezionare la freccia in giù e quindi, nell'elenco di visualizzazioni, selezionare Utenti senza licenza.

    Visualizzare un elenco di utenti senza licenza

    Nell'elenco vengono visualizzati gli account utente a cui non è assegnata una licenza.

    Nota   Dall'elenco è possibile aggiungere licenze agli utenti, uno alla volta o in blocco, seguendo le istruzioni di questo articolo.

Informazioni sulle licenze per cassette postali non di utenti

Non è necessario assegnare licenze a cassette postali delle risorse, cassette postali della sala e cassette postali condivise, tranne quando superano la quota di archiviazione di 10 gigabyte (GB).

Nota    Se la propria cassetta postale delle risorse, della sala o condivisa supera la quota di 10 GB e non le si assegna una licenza, verrà bloccata dopo un mese. Per evitare di dover assegnare la licenza, usare le caratteristiche di archiviazione in modo da non superare la quota.

Per altre informazioni sulle cassette postali non di utenti, vedere gli articoli seguenti:

Individuare chi può assegnare licenze

Tipi diversi di amministratori possono usare le licenze in modi diversi, in base al loro ruolo. La tabella seguente elenca le opzioni più comuni. Per un elenco completo dei ruoli e dei privilegi di amministratore, vedere Assegnazione di ruoli di amministratore.

Ruolo di amministratore

Assegnare una licenza

Rimuovere una licenza

Acquisto di ulteriori licenze

Eliminare un utente

Amministratore globale

Amministratore fatturazione

No

No

No

Amministratore Gestione utenti

No

Amministratore dei servizi

No

No

No

No

Amministratore password

No

No

No

No

Inizio pagina

Vedere anche

Acquistare licenze per gli abbonamenti a Office 365 Business

Rimuovere licenze da Office 365 Business

Si applica a: Outlook Web App, Office 365 Admin, Outlook Web App for Office 365



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua