Assegnare il nome a una costante di matrice

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si Usa una costante di matrice in una formula in forma di matrice, è possibile assegnare un nome e quindi è possibile riutilizzarlo facilmente.

  1. Fare clic su Formule > Definisci nome.

  2. Nella casella Nome immettere un nome per la costante.

  3. Nella casella riferito a immettere la costante. Ad esempio, è possibile utilizzare = {"Gennaio", "Febbraio", "Marzo"}.

    La finestra di dialogo avrà un aspetto simile al seguente:

    finestra di dialogo nuovo nome

  4. Fare clic su OK.

  5. Nel foglio di lavoro selezionare le celle che conterranno la costante.

  6. Nella barra della formula, immettere un segno di uguale e il nome della costante, ad esempio = Trimestre1.

  7. Premere CTRL+MAIUSC+INVIO.

Ecco l'aspetto dell'esempio al termine dell'operazione:

Costante denominata usata in una formula in forma di matrice

Note : 

  • Quando si usa una matrice denominata come formula in forma di matrice, è importante immettere il segno di uguale. In caso contrario, Excel interpreta la matrice come una stringa di testo e viene visualizzato un messaggio di errore.

  • È possibile utilizzare i numeri, il testo, valori logici (ad esempio TRUE e FALSE) e i valori di errore (ad esempio # n/d) nelle costanti. È anche possibile usare i numeri in formati di numeri interi, decimali e scientifiche. Se si include testo, si racchiuderlo tra virgolette doppie ("").

  • Le costanti di matrice non possono contenere altre matrici, formule o funzioni, ovvero possono contenere solo testo, numeri o caratteri separati da virgole o punti e virgola. Quando si immette una costante come {1,2,A1:D4} o {1,2,SOMMA(Q2:Z8)}, viene visualizzato un messaggio di avviso. Inoltre, i numeri non possono contenere segni di percentuale, segni di dollaro, virgole o parentesi.

Ulteriori informazioni sulle formule in forma di matrice

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×