Argomenti della riga di comando per InfoPath

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Il comando per l'avvio di Microsoft InfoPath 2010 è infopath.exe. Un argomento della riga di comando è rappresentato da una barra (/) seguita dal nome del comando e da eventuali parametri.

Contenuto dell'articolo

Quali sono i comandi e parametri?

Utilizzare un'opzione una volta aggiungendola al comando Esegui

Rendere un'opzione disponibile per il riutilizzo creando un collegamento

Opzioni e parametri disponibili

Informazioni su comandi e argomenti

Ogni volta che si avvia il programma viene eseguito il comando infopath.exe, anche se tale comando non viene in genere digitato né visualizzato. È possibile modificare aspetti specifici dell'avvio del programma aggiungendo sottocomandi, denominati argomenti, al comando infopath.exe.

Per aggiungere un argomento è necessario immettere uno spazio dopo il comando principale, seguito da una barra (/) e dal nome dell'argomento, che fornisce ulteriori informazioni su come eseguire il comando.

Torna all'inizio

Usare il comando Esegui per l'aggiunta di un'opzione da usare una volta sola

Verificare innanzitutto il percorso del file infopath.exe nel computer in uso. Se durante l'installazione di InfoPath 2010 sono stati accettati i percorsi predefiniti per le cartelle, il percorso del file infopath.exe sarà il seguente:

c:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft office\office14\infopath.exe

Nota : Se è stata installata la versione di InfoPath 2010 versione a 32 bit e il computer è in esecuzione un sistema operativo Windows a 64 bit, utilizzare c:\Programmi\Microsoft file (x86) \microsoft office\office14\infopath.exe.

Se il file infopath.exe non è presente in tale percorso, cercarlo e annotare il percorso completo.

  1. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Windows 7 e Windows Vista   

      • Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi fare clic su Esegui.

    • Windows XP   

      • Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Esegui.

  2. Nella finestra di dialogo Esegui digitare le virgolette di apertura, immettere il percorso completo del file infopath.exe e quindi digitare le virgolette di chiusura. In alternativa fare clic su Sfoglia per individuare e selezionare il file. In questo caso, le virgolette verranno aggiunte automaticamente.

  3. Dopo le virgolette di chiusura digitare uno spazio e quindi l'argomento, ad esempio:

    "C:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe" /embedding

Al successivo avvio di InfoPath 2010, il programma verrà aperto normalmente. Per impostare l'avvio personalizzato in modo da poterlo riutilizzare più volte, vedere la sezione successiva.

Nota : 

  • Gli argomenti non fanno distinzione tra maiuscole e minuscole. Ad esempio, /EMBEDDING equivale a /embedding.

  • Ricordarsi di includere uno spazio prima dell'argomento e uno prima di ogni parametro.

Torna all'inizio

Rendere un argomento disponibile per il riutilizzo creando un collegamento

Per rendere le impostazioni di avvio personalizzate disponibili per un uso successivo, è possibile salvarle sul desktop come collegamento, Per completare questa procedura è necessario prima verificare il percorso del file infopath.exe nel computer. Se si accettano i percorsi predefiniti delle cartelle in cui è stato installato InfoPath, il file infopath.exe si troverà molto probabilmente in C:\Programmi\Microsoft Office\Office 14\. Se il file non è presente in questo percorso, cercarlo e prendere nota del percorso completo.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop Windows, selezionare Nuovo, quindi fare clic su Collegamento nel menu di scelta rapida.

  2. Nella procedura guidata Crea collegamento, nella casella Immettere il percorso per il collegamento digitare il percorso completo del file infopath.exe (incluso il nome file) racchiuso tra virgolette doppie.

  3. Dopo le virgolette doppie immettere uno spazio seguito dall'argomento e dai parametri che si desidera utilizzare. Ad esempio, è possibile digitare: "C:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe" \\Reports\NewForms\ExpenseReportTemplate.xsn /InputParameters department=10&organization=325.

    Nota : 

    • Gli argomenti non fanno distinzione tra maiuscole e minuscole. Ad esempio, /EMBEDDING equivale a /embedding.

    • Ricordarsi di includere uno spazio prima dell'argomento e uno prima di ogni parametro.

  4. Fare clic su Avanti.

  5. Nella casella Immettere il nome del collegamento digitare un nome per il collegamento, quindi fare clic su Fine. Il collegamento verrà creato e inserito sul desktop.

È possibile creare una vasta gamma di collegamenti, ognuno dei quali applica diversi argomenti e parametri al programma durante l'avvio.

Torna all'inizio

Argomenti e parametri disponibili

Nella seguente tabella sono riportati tutti gli argomenti e i parametri disponibili in InfoPath.

Argomento e parametro

Descrizione

modulo

Apre il modulo specificato in modo che è possibile compilare. Il nome del modulo può essere un nome di file, un percorso e il nome completo o un nome URN (Uniform Resource).

Esempio    Per avviare InfoPath e aprire il modulo MyForm.xml, digitare:

"C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe" "C:\New moduli\Modulo"

modello di modulo

Apre un nuovo modulo basato sul modello di modulo specificato in modo che possa essere compilato. Il nome del modulo può essere un nome file, un percorso completo e un nome file oppure un URN.

Esempio    Per avviare InfoPath e aprire un nuovo modulo basato sul modello di modulo ExpenseReportTemplate.xsn, digitare:

ModelloNotaSpese. xsn "C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe"

modulo modello /InputParameters param1 = valore & param2 = valore & param3 = valore

Apre un nuovo modulo basato sul modello di modulo pubblicato in un percorso di rete condiviso e quindi invia i parametri al modulo. Per elaborare i parametri nell'opzione /InputParameters, il modello di modulo deve contenere codice gestito o uno script. Il nome del modello di modulo può essere un nome file, un percorso completo e un nome file oppure un URN.

L'elenco di parametri inizia dopo l'opzione /InputParameters con uno spazio, seguito dal nome del parametro, un segno uguale (=) e il valore del parametro. Ogni parametro è separato da una e commerciale (&). Non utilizzare uno spazio tra la e commerciale e ogni parametro.

Un nome di parametro senza un valore è stato passato come parametro con un valore null e un valore senza un corrispondente nome di parametro verrà ignorato.

Per ulteriori informazioni sull'elaborazione dei parametri di input, consultare la guida di riferimento per gli sviluppatori di InfoPath.

Esempio    Si immagini di avere un modello di modulo, ExpenseReportTemplate.xsn, con uno script in grado di elaborare due parametri di input detti department e organization. Il modello di modulo è stato pubblicato in una cartella di rete condivisa denominata NewForms nel server Reports. Per avviare InfoPath e aprire un nuovo modello di modulo con il parametro department uguale a 10 e il parametro organization uguale a 325, digitare quanto riportato di seguito:

"C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\InfoPath.exe" \\Reports\NewForms\ExpenseReportTemplate.xsn /InputParameters reparto = 10 & organizzazione = 325

modulo modulo /InputParameters? param1 = valore & param2 = valore & param3 = valore

Apre un nuovo modulo basato sul modello di modulo pubblicato su un server che esegue SharePoint e quindi invia i parametri al modulo. Per elaborare i parametri nell'opzione /InputParameters, il modello di modulo deve contenere codice gestito o uno script. Il nome del modello di modulo può essere un nome file, un percorso completo e un nome file oppure un URN.

L'elenco di parametri inizia dopo il nome di modello con un punto interrogativo (?), seguito dal nome del parametro, un segno di uguale (=) e il valore del parametro. Ogni parametro è separato da una e commerciale (&). Non utilizzare uno spazio tra la e commerciale e ogni parametro.

Un nome di parametro senza un valore è stato passato come parametro con un valore null e un valore senza un corrispondente nome di parametro verrà ignorato.

Per ulteriori informazioni sulla scrittura di codice gestito per i parametri di input, consultare la guida di riferimento per gli sviluppatori di InfoPath.

Esempio    Si supponga di disporre di un modello di modulo, ModelloNotaSpese. xsn, con il codice gestito in grado di elaborare due parametri di input denominati reparto e organizzazione. Il modello di modulo è stato pubblicato in un server che esegue SharePoint con l' URL http://fabrikam. Per avviare InfoPath e aprire un nuovo modello di modulo con il parametro reparto uguale a 10 e il parametro organizzazione uguale a 325, digitare quanto segue:

"C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\InfoPath.exe" http://fabrikam/ExpenseReportTemplate.xsn?department=10&organization=325

/ nuovo modulo /defaultsavelocation < URL >

Opzione / Nuovo apre il modulo esistente e l'opzione /defaultsavelocation imposta il percorso per la finestra di dialogo Salva con nome per specificato Uniform Resource Locator (URL). L'URL verrà visualizzato nella finestra di dialogo Salva con nome la prima volta che viene salvato il modulo.

Esempio    Per avviare InfoPath, aprire il modulo MyForm.xml e impostare il percorso in cui l'utente può salvare il modulo su C:\MyForms, digitare:

"C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe" / nuovo modulo. XML /defaultsavelocation C:\MyForms

modulo modello /defaultsavelocation < URL >

Apre un nuovo modulo basato sul modello di modulo e imposta il percorso per la finestra di dialogo Salva con nome sull'URL specificato. L'URL verrà visualizzato nella finestra Salva con nome la prima volta che viene salvato il modulo.

Esempio    Per avviare InfoPath, aprire un nuovo modulo basato sul modello di modulo ModelloNotaSpese. xsn e impostare il percorso in cui si vuole che l'utente per salvare la maschera per la raccolta di documenti Windows SharePoint Serviceshttp://Fabrikam/Sites/Reports, digitare quanto segue:

"C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\ExpenseReportTemplate.xsn" /defaultsavelocation http://fabrikam/sites/Reports

/ aggregare "form1 | form2 | form3" "modello di modulo"

Unisce i moduli dell'elenco moduli in un singolo modulo basato su un modello di modulo (con estensione xsn). I nomi dei singoli moduli nell'elenco non devono essere racchiusi tra virgolette. Un intero elenco di moduli può essere racchiuso tra virgolette. I nomi dei moduli devono essere separati da un carattere barra verticale "|". È necessario specificare il modello di modulo utilizzato per l'unione. Il processo di unione viene avviato utilizzando i dati predefiniti per il modello di modulo.

Esempio     Si desidera unire i moduli MyForm1.xml e MyForm2.xml in un nuovo modulo basato sul modello di modulo FormTemplate.xsn. Il nuovo modello di modulo è stato salvato nel computer in uso nella cartella Forms. Per avviare InfoPath e unire i due moduli esistenti, digitare:

C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe /aggregate "form1.xml" | "form2.xml" "formtemplate.xsn"

modello di modulo /Design

Apre il modello di modulo specificato in modalità progettazione. Se non viene specificato alcun modello di modulo, InfoPath viene avviato il modalità progettazione senza un modello di modulo.

Esempio    Per avviare InfoPath in modalità di progettazione con il modello di modulo ExpenseReportTemplate.xsn, digitare:

"C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe" /design ModelloNotaSpese. xsn

/ progettare /forcesaveas modello di modulo

Apre il modello di modulo specificato in modalità progettazione. È possibile apportare modifiche al modello di modulo, ma sarà necessario salvarlo in un percorso differente da quello in cui è stato aperto.

Suggerimento : Utilizzare questa opzione per aprire e modificare un modello di modulo esistente che è stato pubblicato. Questo argomento consente di evitare la sovrascrittura accidentale del modello nel percorso di pubblicazione richiedendo di salvarlo in un percorso diverso. Se si sovrascrive un modello di modulo pubblicato salvando il modello nel percorso di pubblicazione anziché tramite la Pubblicazione guidata, gli utenti potrebbero non essere in grado di creare un nuovo modulo o modificarne uno esistente basato su questo modello di modulo. Dopo avere salvato il modello di modulo in un altro percorso e avere quindi modificato il modello, è possibile utilizzare la Pubblicazione guidata per pubblicare e sovrascrivere il modello di modulo nel percorso di pubblicazione.

Esempio    Per avviare InfoPath in modalità di progettazione con il modello di modulo ExpenseReportTemplate.xsn ed essere certi di non sovrascrivere il modello di modulo nel percorso originale, digitare:

"C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe" /design ModelloNotaSpese. xsn /forcesaveas

/ progettare /readonly modello di modulo

Apre il modello di modulo specificato in modalità progettazione. È possibile apportare modifiche al modello di modulo, ma sarà necessario salvarlo in un percorso differente da quello in cui è stato aperto.

Suggerimento : Utilizzare questa opzione per aprire e modificare un modello di modulo esistente che è stato pubblicato. Questo argomento consente di evitare la sovrascrittura accidentale del modello nel percorso di pubblicazione richiedendo di salvarlo in un percorso diverso. Se si sovrascrive un modello di modulo pubblicato salvando il modello nel percorso di pubblicazione anziché tramite la Pubblicazione guidata, gli utenti potrebbero non essere in grado di creare un nuovo modulo o modificarne uno esistente basato su questo modello di modulo. Dopo avere salvato il modello di modulo in un altro percorso e avere quindi modificato il modello, è possibile utilizzare la Pubblicazione guidata per pubblicare e sovrascrivere il modello di modulo nel percorso di pubblicazione.

Esempio    Per avviare InfoPath in modalità di progettazione con il modello di modulo ExpenseReportTemplate.xsn ed essere certi di non sovrascrivere il modello di modulo nel percorso originale, digitare:

"C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe" /design /readonly ModelloNotaSpese. xsn

/embedding

Avvia InfoPath senza visualizzare la finestra Microsoft Office InfoPath. Questa opzione è utilizzata dagli sviluppatori durante la verifica delle applicazioni personalizzate con InfoPath.

Esempio    Per far ciò, digitare:

C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe"/ incorporamento

/cache ClearAll

Avvia InfoPath e cancella la cache in cui i modelli di modulo sono memorizzati nel computer. Utilizzare questa opzione per rimuovere modelli di moduli non utilizzati dal computer in uso e per aumentare lo spazio su disco disponibile. È possibile utilizzare questa opzione con un modulo esistente o con un nuovo modulo basato sul modello di modulo.

Esempio    Per avviare InfoPath, aprire il modulo MyForm.xml e cancellare la cache di tutti i modelli di modulo, digitare:

"C:\Programmi\Microsoft c:\Programmi\Microsoft Office\Office14\infopath.exe" modulo. XML /cache Cancella tutto

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×