Aprire un database esistente

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In questo argomento vengono descritti i diversi metodi che è possibile utilizzare per aprire i database di Microsoft Office Access 2007 esistenti. È possibile aprire i database da Esplora risorse o dall'interno di Access. È possibile aprire più database contemporaneamente e creare inoltre collegamenti sul desktop che consentono di aprire direttamente gli oggetti di database.

Per saperne di più

Aprire un database di Access da Esplora risorse

Aprire un database di Access

Aprire più database contemporaneamente

Creare un collegamento sul desktop per aprire un oggetto di database

Aprire un database di Access da Esplora risorse

  • In Esplora risorse passare all'unità o alla cartella contenente il file di database di Access che si desidera aprire e fare doppio clic sul database.

    Verrà avviato Access e il database verrà aperto.

Aprire un database dall'interno di Access

Se Access è già in esecuzione, utilizzare la procedura seguente per aprire un database:

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e quindi scegliere Apri.

  2. Fare clic su un collegamento nella finestra di dialogo Apri oppure nella casella Cerca in selezionare l'unità o la cartella contenente il database desiderato.

  3. Nell'elenco delle cartelle scegliere la cartella che contiene il database.

  4. Dopo aver individuato il database, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Fare doppio clic sul database per aprirlo nella modalità predefinita specificata nella finestra di dialogo Opzioni di Access o nella modalità impostata in precedenza mediante un criterio amministrativo.

    • Fare clic su Apri per aprire il database in accesso condiviso in un ambiente multiutente, in modo che tutti gli utenti siano in grado di leggere e scrivere informazioni nel database.

    • Fare clic sulla freccia accanto al pulsante Apri e quindi su Apri in sola lettura per aprire il database con accesso in sola lettura, in modo che possa essere visualizzato ma non modificato. Gli altri utenti potranno comunque leggere e scrivere informazioni nel database.

    • Fare clic sulla freccia accanto al pulsante Apri e quindi su Apertura esclusiva per aprire il database con accesso esclusivo. Quando un database viene aperto con accesso esclusivo, gli utenti che tenteranno di aprire il database riceveranno il messaggio "File già in uso".

    • Fare clic sulla freccia accanto al pulsante Apri e quindi su Apri in sola lettura con accesso esclusivo per aprire il database con accesso in sola lettura. Gli altri utenti potranno comunque aprire il database, ma l'accesso sarà in sola lettura.

Se non è possibile individuare il database che si desidera aprire

  1. Nella parte sinistra della finestra di dialogo Apri fare clic su Risorse del computer oppure fare clic su Risorse del computer nella casella Cerca in.

  2. Nell'elenco di unità visualizzato fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità che potrebbe contenere il database e scegliere Cerca.

  3. Immettere il criterio di ricerca e premere INVIO per cercare il database.

  4. Se il database viene trovato, fare doppio clic su di esso nella finestra di dialogo di ricerca per aprirlo.

  5. Poiché l'operazione di ricerca è stata avviata dalla finestra di dialogo Apri, prima di aprire il database sarà necessario fare clic su Annulla in quella finestra di dialogo.

Nota : È possibile aprire direttamente un file di dati in un formato di file esterno, ad esempio dBASE, Paradox, Microsoft Exchange o Microsoft Office Excel 2007. È inoltre possibile aprire direttamente qualsiasi origine dati ODBC, ad esempio Microsoft SQL Server o Microsoft FoxPro. Verrà creato automaticamente un nuovo database di Access nella stessa cartella del file di dati e verranno aggiunti i collegamenti a ogni tabella del database esterno.

Suggerimenti

  • Per aprire uno degli ultimi database aperti, fare clic sul nome del file nell'elenco Apri database recente nella pagina Introduzione a Microsoft Office Access. Il database verrà aperto con le stesse impostazioni utilizzate l'ultima volta che è stato aperto. Se l'elenco dei file recenti non è visualizzato:

    1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e quindi scegliere Opzioni di Access.

    2. Nella finestra di dialogo Opzioni di Access fare clic su Avanzate.

    3. In Visualizzazione digitare un numero nella casella Mostra questo numero di documenti recenti. Il numero massimo è nove.

  • Se si sta aprendo un database tramite il comando Apri, sarà possibile visualizzare un elenco di collegamenti ai database aperti in precedenza facendo clic su Documenti recenti nella finestra di dialogo Apri.

Torna all'inizio

Aprire più database contemporaneamente

In una singola istanza di Access è possibile che vi sia un solo database aperto. In altre parole, non è possibile avviare Access, aprire un database e quindi aprirne un altro senza chiudere il primo database. È tuttavia possibile eseguire più istanze di Access contemporaneamente, in ognuna delle quali è aperto un database. Ogni volta che si avvia Access, viene aperta una nuova istanza dell'applicazione. Ad esempio, per avere due database di Access aperti contemporaneamente, avviare Access e aprire il primo database di Access, quindi avviare una nuova istanza di Access e aprire il secondo database.

Nota : Il numero di istanze di Access che è possibile eseguire contemporaneamente è limitato dalla quantità di memoria disponibile. La quantità di memoria disponibile dipende dalla quantità di RAM disponibile nel computer e dalla quantità di memoria utilizzata dagli altri programmi in esecuzione al momento.

Ogni istanza di Access viene eseguita in una finestra separata. Se sono in esecuzione più istanze di Access e si desidera visualizzarle contemporaneamente, è possibile affiancare le relative finestre.

Per affiancare più finestre di Access

  1. Per ogni programma che non si desidera affiancare, fare clic sul pulsante Riduci a icona nell'angolo superiore destro della finestra.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni di Windows e scegliere Affianca le finestre verticalmente.

Dopo aver affiancato le finestre, sarà possibile copiare e incollare i dati con maggiore facilità oppure trascinare e rilasciare gli oggetti di database tra i database di Access.

Torna all'inizio

Creare un collegamento sul desktop per aprire un oggetto di database

È possibile creare un collegamento sul desktop per aprire un oggetto di database di Access, ad esempio una maschera o un report. È possibile memorizzare il database a livello locale nel computer, a livello remoto in un file server di rete oppure in una directory condivisa.

  1. Aprire il database che contiene l'oggetto per il quale si desidera creare un collegamento.

  2. Ridimensionare la finestra di Access e ridurre a icona le altre finestre eventualmente aperte, in modo da visualizzare il desktop dietro la finestra di Access.

  3. Nel riquadro di spostamento individuare l'oggetto per il quale si desidera creare il collegamento.

  4. Trascinare l'oggetto dal riquadro di spostamento sul desktop. Al rilascio del pulsante del mouse verrà creato il collegamento sul desktop.

  5. Se si desidera collocare il collegamento in una posizione diversa dal desktop, utilizzare Esplora risorse per spostare il collegamento nella posizione desiderata.

Quando si fa doppio clic sul collegamento, viene aperto il database in cui è memorizzato l'oggetto e l'oggetto viene visualizzato. Se Access è già in esecuzione e l'oggetto associato al collegamento si trova in un database diverso da quello attualmente aperto, verrà avviata una nuova istanza di Access. Per aprire l'oggetto in una visualizzazione specifica di Access, fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento e quindi scegliere la visualizzazione desiderata.

Nota : 

  • Se dopo aver creato il collegamento il database viene eliminato, eliminare il collegamento e crearne uno nuovo.

  • Per eliminare un collegamento, fare clic su di esso e quindi premere CANC. Se si elimina un collegamento, l'oggetto aperto dal collegamento non viene eliminato.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×