Applicazione di un filtro ai dati in una visualizzazione dati

Con Microsoft Office SharePoint Designer 2007 è possibile filtrare facilmente i dati in una visualizzazione dati.

Quando si crea una visualizzazione dati, è possibile applicare un filtro in modo che la visualizzazione includa solo i dati che soddisfano i criteri specificati. Ad esempio, è possibile che un'origine dati includa centinaia o migliaia di record, ma che sia necessario visualizzare solo un sottoinsieme di tali record. È possibile creare un filtro in modo che solo tale sottoinsieme sia incluso nella visualizzazione dati.

Quando si utilizza Office SharePoint Designer 2007 per filtrare i dati in una visualizzazione dati, i record effettivamente visibili nella visualizzazione dati vengono limitati. È inoltre possibile aggiungere una barra degli strumenti alla visualizzazione dati in modo che i visitatori possano filtrare i dati tramite il browser. La barra degli strumenti, tuttavia, influenza solo la presentazione dei dati, senza limitare la quantità di dati effettivamente disponibile nella visualizzazione dati. Nella sezione Vedere anche è disponibile un collegamento a ulteriori informazioni sulla modalità di aggiunta di tale barra degli strumenti.

Per creare i dati di esempio e la visualizzazione dati utilizzati negli esempi seguenti, oppure per maggiori informazioni sulle visualizzazioni dati, vedere Creazione di una visualizzazione dati.

Per saperne di più

Aggiungere un filtro

Aggiungere una clausola a un filtro esistente

Raggruppare le clausole in un filtro

Modificare una clausola

Eliminare una clausola

Eliminare un filtro

Creare un filtro avanzato

Aggiungere un filtro

Northwind Traders, una società di distribuzione di specialità gastronomiche, conserva il proprio elenco prodotti in formato XML. Tale elenco include anche gli articoli non più in produzione. Il proprio team desidera creare una visualizzazione dati nella quale siano visualizzati solo i prodotti correnti, in modo che la visualizzazione dati per il sito del team non includa prodotti non più disponibili in Northwind Traders. A tale scopo, è possibile aggiungere un filtro.

La creazione di un filtro comporta la creazione di una o più espressioni applicate ai dati. I dati che soddisfano questi criteri sono inclusi nella visualizzazione dati. Un'espressione è costituita da tre elementi fondamentali: il nome di campo (il nome del campo in base al quale applicare il filtro), l'operatore (la regola da applicare al valore, ad esempio uguale a, maggiore di o minore di) e il valore (i dati di interesse).

La procedura di creazione di un'espressione è costituita da tre passaggi. Il primo passaggio consiste nell'identificazione del campo che determina se un record viene visualizzato all'interno dei risultati filtrati. In questo esempio, il campo Discontinued rappresenta la base del filtro, in quanto i dati nel campo devono essere controllati perché i record siano inclusi o esclusi dai risultati. Il secondo passaggio consiste nella specificazione dell'operatore da applicare. Dato che si desidera visualizzare solo i record per i quali Discontinued è uguale a 0, l'operatore sarà Uguale a. Il valore dei dati nel campo da ricercare è 0 (Northwind Traders utilizza 0 per indicare il valore False), quindi il valore sarà 0.

  1. Aprire la pagina che include la visualizzazione dati da filtrare.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla visualizzazione dati, quindi scegliere Mostra attività controlli comuni dal menu di scelta rapida.

    Suggerimento : È inoltre possibile fare clic sulla visualizzazione dati e quindi sulla freccia Icona del pulsante nell'angolo superiore destro per visualizzare l'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati. Fare di nuovo clic sulla freccia per nascondere l'elenco.

  3. Nell'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati fare clic su Filtro.

  4. Nella finestra di dialogo Criteri filtro fare clic su Fare clic qui per aggiungere un'istruzione.

  5. Fare clic sulla casella Nome campo e quindi sul campo che include i valori desiderati. Per seguire l'esempio relativo a Northwind Traders fare clic su Discontinued (Number).

  6. Fare clic sulla casella Criterio e quindi sull'operatore desiderato. Per seguire l'esempio relativo a Northwind Traders fare clic su Uguale a.

  7. Fare clic sulla casella Valore e quindi digitare o selezionare i criteri desiderati. Dato che Northwind Traders utilizza 1 per indicare i prodotti non più in produzione e 0 per indicare i prodotti ancora in produzione, digitare 0.

    Espressione di esempio nella finestra di dialogo Criteri filtro

    Espressione di esempio nella finestra di dialogo Criteri filtro.

  8. Per visualizzare l'espressione e modificarla utilizzando XPath, fare clic su Avanzate.

    Nota : Tutti i criteri di filtro creati nella finestra di dialogo Criteri filtro sono in effetti espressioni XPath. Per ulteriori informazioni sui filtri avanzati, vedere la sezione seguente, Creare un filtro avanzato.

  9. Fare clic su OK.

È ora disponibile una visualizzazione dati che mostra solo i prodotti correnti ed esclude quelli non più in produzione.

Con l'espressione Discontinued Uguale a 0, vengono visualizzati quattro record su cinque

Torna all'inizio

Aggiungere una clausola a un filtro esistente

È possibile utilizzare più espressioni in un singolo filtro. A questo scopo, aggiungere nuove clausole che specificano criteri aggiuntivi che i dati devono soddisfare.

Ad esempio, nella sezione precedente il filtro applicato determina l'inclusione nella visualizzazione dati solo dei prodotti correnti di Northwind Traders. Si supponga ora di voler fare in modo che la visualizzazione dati includa solo i prodotti correnti la cui quantità ordinata è uguale a zero, in modo da poter decidere se ordinare o meno unità aggiuntive.

  1. Aprire la pagina che include la visualizzazione dati da modificare.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla visualizzazione dati, quindi scegliere Mostra attività controlli comuni dal menu di scelta rapida.

    Suggerimento : È inoltre possibile fare clic sulla visualizzazione dati e quindi sulla freccia Icona del pulsante nell'angolo superiore destro per visualizzare l'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati. Fare di nuovo clic sulla freccia per nascondere l'elenco.

  3. Nell'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati fare clic su Filtro.

    Nella finestra di dialogo Criteri filtro è possibile visualizzare i criteri di filtro attualmente applicati alla visualizzazione dati.

  4. Alla fine di una clausola esistente, fare clic sulla casella AND/OR e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per creare un filtro in cui i dati devono soddisfare i criteri di entrambe le clausole, fare clic su AND.

    • Per creare un filtro in cui i dati devono soddisfare i criteri di una sola clausola, fare clic su OR.

      Per seguire l'esempio relativo a Northwind Traders, fare clic su AND, dato che si desidera che la visualizzazione dati includa solo i prodotti ancora in produzione e con quantità ordinata uguale a zero.

  5. Nella riga successiva, scegliere Fare clic qui per aggiungere un'istruzione.

  6. Fare clic sulla casella Nome campo e quindi sul campo che include i valori desiderati. Per seguire l'esempio relativo a Northwind Traders fare clic su UnitsOnOrder (Number).

  7. Fare clic sulla casella Criterio e quindi sull'operatore desiderato. Per seguire l'esempio relativo a Northwind Traders fare clic su Uguale a.

  8. Fare clic sulla casella Valore e quindi digitare o selezionare i criteri desiderati. Dato che si desidera visualizzare solo i prodotti con quantità ordinata uguale a zero, digitare 0.

    Filtro composto da due espressioni come visualizzato nella casella Criteri filtro

  9. Fare clic su OK.

È ora disponibile una visualizzazione dati che mostra solo i prodotti correnti privi di quantità ordinata aggiuntiva.

Dei cinque record di dati di esempio ne vengono visualizzati due

Torna all'inizio

Raggruppare le clausole in un filtro

Quando il filtro include più clausole, può essere necessario raggruppare due o più clausole in modo che vengano applicate prima di un'altra. Determinando l'ordine di applicazione delle clausole è possibile controllare esattamente i dati visualizzati nella visualizzazione dati.

Ad esempio, nelle sezioni precedenti è stato creato un filtro con due clausole per visualizzare i prodotti correnti con quantità ordinata aggiuntiva uguale a zero. Questa visualizzazione dati consente di decidere se ordinare unità aggiuntive o meno. Per renderla ancora più utile, si desidera visualizzare i prodotti correnti con quantità ordinata uguale a zero o scorte inferiori a 20. A questo scopo, aggiungere una terza clausola e raggrupparla alla seconda.

  1. Aprire la pagina che include la visualizzazione dati da filtrare.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla visualizzazione dati, quindi scegliere Mostra attività controlli comuni dal menu di scelta rapida.

    Suggerimento : È inoltre possibile fare clic sulla visualizzazione dati e quindi sulla freccia Icona del pulsante nell'angolo superiore destro per visualizzare l'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati. Fare di nuovo clic sulla freccia per nascondere l'elenco.

  3. Nell'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati fare clic su Filtro.

    Nella finestra di dialogo Criteri filtro è possibile visualizzare i criteri di filtro attualmente applicati alla visualizzazione dati.

  4. Alla fine della seconda clausola, fare clic sulla casella AND/OR e quindi fare clic su OR.

  5. Nella finestra di dialogo Criteri filtro fare clic su Fare clic qui per aggiungere un'istruzione.

  6. Fare clic sulla casella Nome campo e quindi sul campo che include i valori desiderati. Per seguire l'esempio relativo a Northwind Traders e aggiungere una terza clausola, fare clic su UnitsInStock (Number).

  7. Fare clic sulla casella Criterio e quindi sull'operatore desiderato. Per seguire l'esempio relativo a Northwind Traders fare clic su Minore di.

  8. Fare clic sulla casella Valore e quindi digitare o selezionare i criteri desiderati. Per visualizzare quando l'inventario si sta esaurendo, è necessario visualizzare i prodotti con scorte inferiori a 20, quindi digitare 20 nella casella.

  9. Tenere premuto MAIUSC mentre si fa clic sulle frecce nella colonna all'estrema sinistra delle clausole da raggruppare e quindi fare clic su Raggruppa. Per rimuovere il raggruppamento, fare clic su Separa.

    Per seguire l'esempio relativo a Northwind Traders, tenere premuto MAIUSC mentre si fa clic sulle frecce nella colonna all'estrema sinistra della seconda e della terza clausola.

    Espressione di esempio nella finestra di dialogo Criteri filtro

    La parentesi che collega le clausole indica che si tratta di clausole raggruppate.

  10. Fare clic su OK.

Per semplificare il controllo dei prodotti da ordinare, è ora disponibile una visualizzazione dati che mostra solo i prodotti correnti con unità ordinata uguale a zero o scorte inferiori a 20. Questa visualizzazione dati include quattro record. Si noti che, se la seconda e la terza clausola non fossero state raggruppate, la visualizzazione dati includerebbe due record, dato che le clausole sarebbero state valutate consecutivamente. Il raggruppamento delle clausole ne determina l'ordine di valutazione.

Dei cinque record di dati di esempio ne vengono visualizzati solo quattro

Torna all'inizio

Modificare una clausola

È possibile visualizzare e modificare i filtri applicati a una visualizzazione dati apportando le modifiche desiderate nella finestra di dialogo Criteri filtro.

  1. Aprire la pagina che include la visualizzazione dati da filtrare.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla visualizzazione dati, quindi scegliere Mostra attività controlli comuni dal menu di scelta rapida.

    Suggerimento : È inoltre possibile fare clic sulla visualizzazione dati e quindi sulla freccia Icona del pulsante nell'angolo superiore destro per visualizzare l'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati. Fare di nuovo clic sulla freccia per nascondere l'elenco.

  3. Nell'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati fare clic su Filtro.

    Nella finestra di dialogo Criteri filtro è possibile visualizzare i criteri di filtro attualmente applicati alla visualizzazione dati.

  4. Nella finestra di dialogo Criteri filtro fare clic su una clausola esistente e quindi eseguire una o più delle operazioni seguenti:

    • Fare clic sulla casella Nome campo e quindi sul campo che include i valori desiderati.

    • Fare clic sulla casella Criterio e quindi sull'operatore desiderato.

    • Fare clic sulla casella Valore e quindi digitare o selezionare i criteri desiderati.

Torna all'inizio

Eliminare una clausola

  1. Aprire la pagina che include la visualizzazione dati con il filtro da modificare.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla visualizzazione dati, quindi scegliere Mostra attività controlli comuni dal menu di scelta rapida.

    Suggerimento : È inoltre possibile fare clic sulla visualizzazione dati e quindi sulla freccia Icona del pulsante nell'angolo superiore destro per visualizzare l'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati. Fare di nuovo clic sulla freccia per nascondere l'elenco.

  3. Nell'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati fare clic su Filtro.

  4. Fare clic sulla freccia nella colonna all'estrema sinistra della clausola da eliminare e premere CANC.

Torna all'inizio

Eliminare un filtro

  1. Aprire la pagina che include la visualizzazione dati con il filtro da eliminare.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla visualizzazione dati, quindi scegliere Mostra attività controlli comuni dal menu di scelta rapida.

    Suggerimento : È inoltre possibile fare clic sulla visualizzazione dati e quindi sulla freccia Icona del pulsante nell'angolo superiore destro per visualizzare l'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati. Fare di nuovo clic sulla freccia per nascondere l'elenco.

  3. Nell'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati fare clic su Filtro.

  4. Tenere premuto MAIUSC mentre si fa clic sulla freccia nella colonna all'estrema sinistra di ogni clausola e quindi premere CANC.

    Nota : Se si utilizza un filtro avanzato, il testo Utilizzo di un'espressione avanzata viene visualizzato nella finestra di dialogo Criteri filtro. Per eliminare un filtro avanzato, fare clic su Avanzate e quindi eliminare tutto il testo nella casella di testo.

Torna all'inizio

Creare un filtro avanzato

In determinati casi può essere necessario creare un filtro che utilizzi criteri più complessi di quelli che è possibile specificare nella finestra di dialogo Criteri filtro. Ad esempio, si supponga che Northwind Traders desideri filtrare una visualizzazione dati in modo da visualizzare solo i prodotti le cui scorte nell'inventario siano superiori a €1.000. In tale caso, è possibile creare un'espressione XPath utilizzando le opzioni nella finestra di dialogo Condizione avanzata.

In Office SharePoint Designer 2007 è possibile utilizzare XPath per creare filtri avanzati. XPath è un linguaggio per l'individuazione e l'elaborazione di informazioni in un documento XML. Generatore espressioni di XPath include IntelliSense per XPath, che consente sia ai principianti che agli utenti esperti di creare espressioni XPath che applicano filtri complessi ai dati.

Nota : La funzione di applicazione filtri di XPath viene eseguita sull'XML che costituisce la base della visualizzazione dati. Se si esegue una query XPath avanzata su un'origine dati SQL, ad esempio un elenco o una libreria di Microsoft SharePoint oppure un database SQL, i dati vengono innanzitutto visualizzati come XML, prima dell'applicazione del filtro XPath. Le prestazioni del filtro potranno quindi essere inferiori al previsto.

  1. Aprire la pagina che include la visualizzazione dati da filtrare.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla visualizzazione dati, quindi scegliere Mostra attività controlli comuni dal menu di scelta rapida.

    Suggerimento : È inoltre possibile fare clic sulla visualizzazione dati e quindi sulla freccia Icona del pulsante nell'angolo superiore destro per visualizzare l'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati. Fare di nuovo clic sulla freccia per nascondere l'elenco.

  3. Nell'elenco Attività comuni di Visualizzazione dati fare clic su Filtro.

  4. Nella finestra di dialogo Criteri filtro scegliere Avanzate.

  5. Nella finestra di dialogo Condizione avanzata, in Selezionare il campo da inserire fare doppio clic sul campo da inserire nell'espressione. Per inserire il percorso completo del campo, tenere premuto CTRL mentre si fa doppio clic sul campo.

    Nell'esempio, per creare la visualizzazione dati in cui visualizzare solo i prodotti correnti con valore di magazzino maggiore di €1.000, fare doppio clic su Scorte. Il campo Scorte viene visualizzato nella casella Modifica espressione XPath.

  6. Nella casella Modifica espressione XPath collocare il punto di inserimento immediatamente dopo il nome del campo e quindi premere BARRA SPAZIATRICE.

    Verrà visualizzato l'elenco IntelliSense degli operatori XPath. IntelliSense per XPath semplifica le operazioni fornendo un elenco dei campi disponibili o delle funzioni valide nel contesto dell'espressione.

  7. Nell'elenco IntelliSense degli operatori fare doppio clic sull'operatore desiderato.

    Nell'esempio fare doppio clic sull'asterisco /*). Verrà visualizzato un elenco IntelliSense di campi disponibili.

  8. Nell'elenco dei campi disponibili fare doppio clic sul campo desiderato.

    Per creare un filtro avanzato nell'esempio relativo a Northwind Traders, fare doppio clic su Scorte e quindi premere BARRA SPAZIATRICE.

  9. Nell'elenco IntelliSense degli operatori fare doppio clic sull'operatore desiderato.

    Nell'esempio, fare doppio clic su > (maggiore di) e quindi digitare 1000.

    L'espressione finale avrà l'aspetto seguente.

    Espressione XPath per la visualizzazione dei prodotti con valore di magazzino maggiore di €1.000

    Nella parte inferiore della finestra di Generatore di espressioni XPath è possibile visualizzare un'anteprima dei risultati del filtro mentre si crea l'espressione nella casella Modifica espressione XPath.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×