Applicare l'identità di Office 365 per gli utenti di Yammer

Dopo l'adozione di Yammer come uno dei servizi principali dell'organizzazione, è importante che gli utenti siano in grado di accedervi facilmente, esattamente come qualsiasi altro servizio di Office 365. Risulta anche più pratico mantenere un'unica identità per tutti gli utenti di Office 365 in modo da semplificarne la gestione. È possibile realizzare entrambi questi obiettivi applicando l'identità di Office 365 in Yammer. Applicando l'identità di Office 365 in Yammer e configurando l'identità federativa per Office 365, gli amministratori possono ottenere funzionalità di Single Sign-On (SSO) per tutti i servizi di Office 365, incluso Yammer.

Come funziona l'applicazione dell'identità di Office 365 in Yammer

Il diagramma di flusso seguente mostra cosa accade quando un utente accede a Yammer.

Per eseguire l'accesso, l'utente immette prima di tutto l'indirizzo di posta elettronica. Se è applicata l'identità di Office 365, l'utente accede con la propria identità di Office 365. Se l'identità non è applicata, ma la posta elettronica dell'utente è in Office 365, l'utente accede con la propria identità di Office 365. Se è n

Ecco l'esperienza di accesso dell'utente quando l'identità di Office 365 è o non è applicata per Yammer:

  1. Un utente cerca di accedere a Yammer e viene visualizzata una finestra di dialogo per l'accesso.

  2. L'utente immette il proprio indirizzo di posta elettronica.

  3. Quando l'identità di Office 365 è applicata, all'utente viene chiesto di accedere con la propria identità di Office 365. Se il cliente ha implementato il modello di identità federativa in Office 365, l'utente accederà con il Single Sign-On.

  4. Quando l'identità di Office 365 non è applicata (impostazione predefinita), se esiste un account di Office 365 corrispondente all'indirizzo di posta elettronica dell'utente, all'utente viene chiesto di accedere con la propria identità di Office 365.

  5. Quando l'identità di Office 365 non è applicata (impostazione predefinita), se non esiste un account di Office 365 corrispondente all'indirizzo di posta elettronica dell'utente, all'utente viene chiesto di accedere con la propria identità di Yammer (indirizzo di posta elettronica e password).

La tabella seguente confronta il comportamento di accesso dell'utente quando l'identità di Office 365 è applicata o meno. Per impostazione predefinita, l'identità di Office 365 non è applicata.

L'identità di Office 365 è applicata?

Esiste un account di Office 365 corrispondente all'indirizzo di posta elettronica dell'utente?

Cosa accade quando l'utente esegue l'accesso:

All'utente viene chiesto di accedere con la propria identità di Office 365.

No

All'utente viene chiesto di accedere con la propria identità di Office 365.

No

No

All'utente viene chiesto di accedere con la propria identità di Yammer (indirizzo di posta elettronica e password).

Applicare l'identità di Office 365 in Yammer

Per iniziare ad applicare le identità di Office 365 in Yammer bastano pochi passaggi. Tuttavia, l'attivazione di questa impostazione può interrompere accidentalmente l'accesso degli utenti a Yammer. Quindi, prima di iniziare, procedere come segue per assicurarsi che gli utenti di Yammer possano continuare a lavorare senza interruzioni:

  • Assicurarsi che tutti gli attuali utenti di Yammer abbiano un'identità di Office 365 corrispondente.    Quando si applicano le identità di Office 365 per Yammer, gli utenti senza un'identità di Office 365 corrispondente non possono accedere a Yammer. Quindi, prima di iniziare, assicurarsi che tutti gli attuali utenti di Yammer abbiano un'identità di Office 365 corrispondente. Un metodo per eseguire questa verifica consiste nel passare alla pagina Esporta utenti di Yammer ed esportare tutti gli utenti. Quindi confrontare questo elenco con quello degli utenti di Office 365 e apportare le eventuali modifiche necessarie.

  • Comunicare questo cambiamento agli utenti.    È consigliabile comunicare agli utenti che è iniziato il processo di applicazione delle identità di Office 365, perché l'operazione potrebbe interrompere l'utilizzo quotidiano di Yammer. È disponibile un messaggio di posta elettronica di esempio da usare per questo scopo.

Per eseguire questa procedura, è necessario essere un amministratore globale di Office 365 che è stato sincronizzato con Yammer come amministratore verificato. Per verificare se il proprio account è stato sincronizzato, passare alla pagina Amministratore di rete in Yammer e consultare la sezione Amministratori. Gli amministratori globali vengono sincronizzati con Yammer solo se il loro nome dell'entità utente in Office 365 corrisponde a un dominio in Yammer. Lo screenshot seguente mostra un amministratore sincronizzato nella pagina Amministratori di Yammer.

Screenshot che mostra un account di amministratore verificato sincronizzato come amministratore globale in Office 365

Se si è pronti per applicare l'identità di Office 365 in Yammer, eseguire la procedura seguente.

Per applicare l'identità di Office 365 in Yammer
  1. In Yammer passare alla sezione Amministratore di rete e scegliere Impostazioni di sicurezza.

  2. Nella pagina Impostazioni di sicurezza passare alla sezione Applicazione dell'identità di Office 365 e selezionare Applica l'identità di Office 365.

    Questa impostazione sostituirà qualsiasi configurazione del Single Sign-On (SSO) di Yammer esistente. Non è necessario disattivare esplicitamente il Single Sign-On di Yammer prima di applicare l'identità di Office 365. Per visualizzare questa sezione è necessario essere un amministratore verificato di Yammer e un amministratore globale di Office 365.

    Screenshot che mostra la casella di controllo Applica l'identità di Office 365 in Yammer nella pagina Impostazioni di sicurezza di Yammer. Per visualizzare questa impostazione è necessario essere un amministratore verificato di Yammer e un amministratore globale di Office 365.
  3. Viene visualizzato un messaggio di conferma che chiede di selezionare il livello di applicazione più appropriato: 

    • Applicazione confermata:  Scegliere questa opzione se tutti gli utenti di Yammer hanno già un account di Azure Active Directory (AAD). Dopo il salvataggio di questa modifica, non sarà possibile annullarla senza l'aiuto del supporto di Yammer e gli utenti non potranno più eseguire l'accesso con il nome utente e la password di Yammer.

    • Applicazione temporanea per 7 giorni: Scegliere questa opzione se si sta testando l'applicazione dell'identità di Office 365 sulla rete e potrebbe essere necessario annullare la modifica. Dopo il salvataggio della modifica, inizierà un periodo di applicazione temporanea della durata di sette giorni e gli utenti non potranno più eseguire l'accesso con il nome utente e la password di Yammer.. Trascorsi i sette giorni, l'applicazione dell'identità di Office 365 alla rete verrà confermata automaticamente.

    Screenshot della finestra di conferma che mostra il livello di applicazione per l'accesso a Office 365.
  4. Se si vuole, è possibile disconnettere automaticamente tutti gli attuali utenti, in modo da avere la certezza che tutti quelli che usano il servizio Yammer abbiano eseguito l'accesso con le loro identità di Office 365. Se si sceglie di procedere in questo modo, selezionare la casella di controllo Disconnetti tutti gli utenti. Se si sceglie di eseguire questa operazione, è consigliabile comunicare la modifica agli utenti usando il messaggio di posta elettronica di esempio seguente.

    Oggetto: [Azione richiesta] Accedere di nuovo a Yammer

    Gentile utente,

    ti informiamo che [NOME ORGANIZZAZIONE] sta modificando le modalità di accesso a Yammer. Se in questo momento stai usando Yammer, potremmo interrompere temporaneamente il tuo lavoro disconnettendoti. Questa operazione è necessaria per configurare in sicurezza l'accesso a Office 365 per Yammer. 

    Puoi riprendere il lavoro immediatamente effettuando l'accesso a Yammer con il nome utente e la password di Office 365.  

    Abbiamo apportato questa modifica in modo che sia possibile accedere a tutto Office 365 con un'unica identità. Se non riesci ad accedere usando il nome utente e la password di Office 365, informa subito l'amministratore di rete.

    Grazie,

    [FIRMA]

  5. Se si è pronti per applicare questa impostazione, selezionare OK. Viene nuovamente visualizzata la pagina Impostazioni di sicurezza, in cui è ora selezionata la casella di controllo Applica l'identità di Office 365 in Yammer.

    Nota : È anche possibile selezionare Blocca gli utenti di Office 365 senza licenza di Yammer per assicurarsi che solo gli utenti con una licenza di Yammer possano accedere a Yammer.

  6. Scegliere Salva per salvare tutte le impostazioni nella pagina.

    Se non si sceglie Salva ma si chiude invece la pagina, le impostazioni non avranno effetto.

Rimuovere l'applicazione dell'identità di Office 365 in Yammer

Quando si rimuove l'applicazione dell'identità di Office 365 in Yammer:

  • Gli utenti che accedevano già a Yammer con la propria identità di Office 365 non saranno in alcun modo influenzati dal cambiamento.

  • Se nella rete era configurato il Single Sign-On di Yammer, tale configurazione verrà applicata di nuovo alla rete. Se si vuole continuare a usare il Single Sign-On, verificare le impostazioni.

  • Se nella rete non era configurato il Single Sign-On di Yammer, gli utenti possono iscriversi alla rete usando il proprio indirizzo di posta elettronica aziendale e verificandolo.

Se non si vogliono più applicare le identità di Office 365, seguire questa procedura. A questo scopo è necessario essere un amministratore verificato di Yammer e un amministratore globale di Office 365.

Per rimuovere l'applicazione dell'identità di Office 365 in Yammer
  1. In Yammer passare alla sezione Amministratore di rete e scegliere Impostazioni di sicurezza.

  2. Nella pagina Impostazioni di sicurezza passare alla sezione Applicazione dell'identità di Office 365 e deselezionare la casella di controllo Applica l'identità di Office 365.

    Viene visualizzato un messaggio di conferma che chiede se si è pronti per rimuovere l'applicazione dell'identità di Office 365.

    Screenshot della finestra di conferma dell'interruzione dell'applicazione delle identità di Office 365 in Yammer. Questa finestra avvisa che il Single Sign-On di Yammer verrà riavviato se è stato precedentemente configurato e che per gli utenti che normalmente accedono a Yammer con le identità di Office 365 non vi sarà alcuna conseguenza.
  3. Selezionare OK per confermare la scelta.

    Viene nuovamente visualizzata la pagina Impostazioni di sicurezza, in cui la casella di controllo Applica l'identità di Office 365 in Yammer è ora deselezionata.

  4. Scegliere Salva per salvare tutte le impostazioni nella pagina.

    Se non si sceglie Salva ma si chiude invece la pagina, le impostazioni non avranno effetto.

Domande frequenti

D: Perché non è possibile tornare indietro dopo aver impostato Applicazione dell'identità di Office 365 su Applicazione confermata? 

R: Se l'organizzazione si è impegnata ad applicare l'identità di Office 365 e ha un solo tenant di Office 365 associato a una singola rete Yammer, i gruppi connessi verranno abilitati per la rete. In questa configurazione, ogni volta che viene creato un gruppo in Yammer viene creato anche un gruppo di Office 365 connesso e gli utenti possono usare strumenti come SharePoint, Planner e OneNote connessi al gruppo. A questo punto, ripristinare l'impostazione "Applica identità di Office 365" creerebbe un disservizio, perché gli utenti che accedono con nome utente e password non potranno più accedere alle risorse connesse.

D. Che effetto avrà questo cambiamento sugli utenti guest e gli utenti esterni?

R. Gli utenti guest e gli utenti esterni continueranno a seguire le impostazioni e i requisiti di accesso della propria rete domestica e non saranno quindi interessati dal cambiamento. È lo stesso comportamento seguito da Yammer SSO.

D. Quanto tempo richiede l'applicazione di questa impostazione?

R. L'impostazione Applica l'identità di Office 365 viene applicata immediatamente.

D. Viene usata la stessa configurazione di Active Directory Federation Services in Yammer e in Office 365. Durante la transizione è necessario disconnettere gli utenti?

R. Sì. La disconnessione assicura che tutti gli utenti che eseguono l'accesso dopo la transizione vengano connessi alla propria identità di Office 365, che connette gli utenti per la gestione del ciclo di vita degli utenti da Office 365 e offre loro un'esperienza coerente, con, tra le altre cose, il sistema di spostamento tra applicazioni di Office 365.

D. Come sarà l'esperienza per gli utenti disconnessi durante l'applicazione delle identità di Office 365?

R. Gli utenti verranno disconnessi immediatamente dalle sessioni Web e su dispositivi mobili e dovranno accedere di nuovo a tali sessioni usando le credenziali e la configurazione dell'identità di Office 365.

D. Come si esegue il controllo e la modifica degli utenti di Yammer rispetto a Office 365 e Azure AD?

R. È possibile controllare gli utenti di Yammer in reti connesse a Office 365 e intraprendere le azioni appropriate. Per altre informazioni ed esempi, vedere Come controllare gli utenti di Yammer in reti connesse a Office 365.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×