Apertura di file di dati di Outlook (con estensione pst)

Outlook fa parte della routine quotidiana. Consente di inviare messaggi di posta elettronica, configurare eventi del calendario e creare attività e altri elementi. Tutti questi elementi vengono in genere archiviati automaticamente e salvati in un File di dati di Outlook (.pst). Se si usa Outlook 2010, Outlook 2013 o Outlook 2016, è possibile aprire e chiudere file File di dati di Outlook (.pst) e gestire la modalità e la posizione di archiviazione degli elementi.

Aprire un File di dati di Outlook (.pst)

  1. Aprire Outlook e nella scheda File scegliere Apri ed esporta > Apri file di dati di Outlook.

    aprire un file di dati di outlook

    Nota : In base al modo in cui è stato configurato Outlook, è probabile che la cartella in cui è archiviato il file con estensione pst venga aperta automaticamente. In caso contrario, passare alla posizione del file. Se non si è sicuri di dove si trovi il file di dati di Outlook, vedere Percorsi dei file di dati di Outlook.

  2. Scegliere il File di dati di Outlook (.pst), quindi Apri.

  3. Nella cartella File di dati di Outlook, in genere disponibile nella parte inferiore del riquadro delle cartelle, scegliere la cartella da aprire.

    Per aprire il file di dati di Outlook, fare clic sulla freccia accanto al file.

Rimuovere (chiudere) un File di dati di Outlook (.pst)

È possibile rimuovere un file di dati di Outlook dal riquadro delle cartelle chiudendo il file. Il file non verrà tuttavia rimosso dal computer.

  • Nel riquadro delle cartelle fare clic con il pulsante destro del mouse su File di dati di Outlook, quindi scegliere Chiudi "File di dati di Outlook".

Altre informazioni sui file di dati di Outlook

Per altre informazioni sui file di dati di Outlook, vedere gli argomenti seguenti:

Queste informazioni sono risultate utili?

Che cosa possiamo migliorare?

Che cosa possiamo migliorare?

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti