Animare un insieme di oggetti come gruppo

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Il modo migliore per animare più oggetti insieme e in modo coerente su una diapositiva è raggrupparli. Gli oggetti si comportano come un unico oggetto ed è sufficiente applicare l'effetto di animazione una sola volta. Ecco come.

Nota :  SmartArt e caselle di testo, inclusi gli elenchi puntati, sono già raggruppati, quindi è possibile animarli senza questi preparativi.

  1. Tenere premuto CTRL e fare clic su tutti gli oggetti da animare insieme. Non è necessario che siano a contatto tra loro e possono anche essere mescolati ad altri elementi che non si desidera animare. Ad esempio, nell'insieme di rettangoli e triangoli raffigurati sotto, sono selezionati tutti i rettangoli per il raggruppamento.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sugli oggetti selezionati, quindi scegliere Raggruppa > Raggruppa.

    selezionare e raggruppare oggetti in una diapositiva
    Le forme raggruppate seguono la stessa animazione, come un oggetto unico.
  3. Nella scheda Animazioni fare clic sull'effetto di animazione da applicare al gruppo. Il gruppo si comporta come un unico oggetto.

Suggerimento : Per selezionare un insieme di oggetti da raggruppare, è possibile trascinare il puntatore su di essi. Se restano esclusi alcuni elementi che si desidera includere, fare clic su di essi tenendo premuto CTRL. Se la selezione include oggetti non desiderati, procedere nello stesso modo, ovvero fare clic sugli oggetti in eccesso tenendo premuto CTRL per deselezionarli. Quando sono stati selezionati tutti gli oggetti desiderati, raggrupparli utilizzando la procedura indicata sopra.

Altre informazioni sul raggruppamento e l'animazione

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×