Animare testo o oggetti

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile applicare un'animazione a testo, immagini, forme, tabelle, elementi grafici SmartArt e altri oggetti in una presentazione di PowerPoint per conferire loro effetti visivi, tra cui ingressi, viene chiuso, le dimensioni o, colore e lo spostamento anche. Ad esempio, è possibile rendere le parole o il testo visualizzato di una riga alla volta. Creare una presentazione di diapositive che aggiunge un'animazione ai punti elenco o persino ringraziamenti.

L'animazione consente di richiamare l'attenzione su elementi importanti della presentazione, controllare il flusso delle informazioni e stimolare l'interesse del pubblico. È possibile applicare gli effetti di animazione a testo o oggetti in singole diapositive, a testo e oggetti nello schema diapositiva o a segnaposto in layout di diapositiva personalizzati.

Nota :  In PowerPoint le animazioni sono diverse dalle transizioni. Una transizione applica un effetto di animazione durante il passaggio da una diapositiva all'altra. Per aggiungere una transizione, vedere Aggiungere, modificare o rimuovere transizioni tra le diapositive.

Applicare un'animazione

  1. Selezionare l'oggetto o il testo nella diapositiva a cui si vuole applicare un'animazione.

    Un "oggetto" in questo contesto è qualsiasi elemento in una diapositiva, ad esempio un'immagine, un grafico o una casella di testo. Quadratini di ridimensionamento visualizzati intorno a un oggetto quando si seleziona la diapositiva. (Scopo di animazione, un paragrafo all'interno di una casella di testo è anche un oggetto, ma non debbano quadratini di ridimensionamento quando si seleziona; invece la casella di testo intero con quadratini di ridimensionamento.)

  2. Nella scheda animazioni sulla barra multifunzione fare clic su Aggiungi animazione e selezionare un effetto di animazione.

    Aggiungere un effetto di animazione in PowerPoint

    Importante : Per assicurarsi che le animazioni vengano riprodotte durante la presentazione, in Presentazione > Imposta presentazione verificare che la casella di controllo Senza animazioni sia deselezionata. Se questa casella è selezionata, le animazioni vengono riprodotte durante la visualizzazione in anteprima della presentazione, ma non durante la presentazione.

Note : Per applicare altri effetti di animazione allo stesso oggetto, vedere Applicare più effetti di animazione a un oggetto. Per aggiungere un percorso animazione, vedere Aggiungere un effetto di animazione percorso animazione.

Alcuni effetti di entrata e di uscita, ad esempio Capriola, Gocce e Frusta, e alcuni effetti di enfasi come Colore pennello e Onda, sono disponibili solo per gli oggetti che contengono testo. Se si vuole applicare un effetto di animazione che non è disponibile per questo motivo, provare ad aggiungere uno spazio all'interno dell'oggetto.

rimuovere un effetto di animazione

Quando si animare un oggetto (ad esempio un elenco puntato o un'immagine), verrà visualizzata una cifra piccolo a sinistra dell'oggetto. Questo numero indica la presenza di un effetto di animazione e la relativa posizione nella sequenza di animazioni dalla diapositiva corrente.

Per rimuovere un'animazione
  1. Selezionare il formato numerico dell'animazione che si desidera rimuovere.

  2. Premere CANC sulla tastiera.

Dimostrazione di animazione

Per un video di cinque minuti che mostra numerose caratteristiche di animazione, vedere formazione: aggiungere animazioni nelle diapositive di.

  1. Selezionare l'oggetto a cui si vuole aggiungere un'animazione.

    Un "oggetto" in questo contesto è qualsiasi elemento in una diapositiva, ad esempio un'immagine, un grafico o una casella di testo. Quadratini di ridimensionamento visualizzati intorno a un oggetto quando si seleziona la diapositiva. (Scopo di animazione, un paragrafo all'interno di una casella di testo è anche un oggetto, ma non debbano quadratini di ridimensionamento quando si seleziona; invece la casella di testo intera con quadratini di ridimensionamento.)

  2. Nella scheda animazioni della barra multifunzione, nel gruppo animazione fare clic sul pulsante Immagine del pulsante altro e quindi selezionare l'effetto di animazione che si desidera.

    Gruppo animazione della scheda Animazioni.

    Note : 

    • Se l'effetto di animazione di entrata, uscita, enfasi o percorso animazione desiderato non è visualizzato, fare clic su Altri effetti di entrata, Altri effetti di enfasi, Altri effetti di uscita o Altri percorsi animazione.

    • Alcuni effetti di entrata e di uscita, ad esempio Capriola, Gocce e Frusta, e alcuni effetti di enfasi come Colore pennello e Onda, sono disponibili solo per gli oggetti che contengono testo. Se si vuole applicare un effetto di animazione che non è disponibile per questo motivo, provare ad aggiungere uno spazio all'interno dell'oggetto.

    • Dopo l'applicazione di un'animazione a un oggetto o a un testo, gli elementi animati sono etichettati sulla diapositiva con un tag numerico non stampabile, visualizzato accanto al testo o all'oggetto. Il tag è visibile solo nella visualizzazione normale con la scheda Animazioni selezionata o il riquadro attività Animazione visibile.

rimuovere un effetto di animazione

Quando si animare un oggetto (ad esempio un elenco puntato o un'immagine), verrà visualizzata una cifra piccolo a sinistra dell'oggetto. Questo numero indica la presenza di un effetto di animazione e la relativa posizione nella sequenza di animazioni dalla diapositiva corrente.

Per rimuovere un'animazione
  1. Selezionare il formato numerico dell'animazione che si desidera rimuovere.

  2. Premere CANC sulla tastiera.

  1. Selezionare il testo o l'oggetto a cui aggiungere più animazioni.

  2. Nel gruppo Animazione avanzata della scheda Animazioni fare clic su Aggiungi animazione.

    gruppo animazione avanzata della scheda animazioni.

È possibile visualizzare un elenco di tutte le animazioni della diapositiva nel riquadro Animazione. Il riquadro Animazione mostra informazioni importanti su un effetto di animazione, ad esempio il tipo di effetto, l'ordine di esecuzione di più effetti l'uno rispetto all'altro, il nome dell'oggetto interessato e la durata dell'effetto.

Per aprire il riquadro attività Animazione, nel gruppo Animazione avanzata della scheda Animazioni fare clic su Riquadro Animazione.

Riquadro attività Animazione.

1. Nel riquadro attività i numeri indicano l'ordine in cui viene riprodotto l'effetto di animazione. Questi numeri corrispondono ai tag numerati non stampabili visualizzati sulla diapositiva.

2. Gli avanzamenti tempo indicano la durata degli effetti.

3. Le icone rappresentano il tipo di effetto di animazione. In questo esempio si tratta di un effetto di uscita.

4. Selezionare un elemento nell'elenco per visualizzare l'icona di menu (freccia in giù) e quindi fare clic su di essa per visualizzare il menu.

Note : 

  • Gli effetti vengono visualizzati nel riquadro Animazione nell'ordine in cui vengono aggiunti.

  • È anche possibile visualizzare le icone che indicano l'inizio degli effetti di animazione in rapporto agli altri eventi della diapositiva. Per visualizzare le icone di inizio per tutte le animazioni, fare clic sull'icona di menu accanto all'effetto di animazione e selezionare Nascondi avanzamento tempo.

  • Vi sono diversi tipi di icone che indicano l'inizio degli effetti di animazione. Le scelte disponibili sono le seguenti:

    • Inizia al clic (icona del mouse, visualizzata in questo punto): l'animazione inizia quando si fa clic con il mouse.

    • Inizia con il precedente (nessuna icona): l'effetto di animazione inizia contemporaneamente all'effetto precedente nell'elenco. Vengono eseguiti contemporaneamente più effetti.

    • Inizia dopo il precedente (icona dell'orologio): l'effetto di animazione inizia non appena termina l'esecuzione dell'effetto precedente nell'elenco.

  • Per impostare le opzioni degli effetti per un'animazione, nel gruppo Animazione della scheda Animazioni fare clic sulla freccia a destra di Opzioni effetto, quindi fare clic sull'opzione desiderata.

  • È possibile specificare l'inizio, la durata o il tempo di attesa per un'animazione nella scheda Animazioni.

    • Per impostare l'inizio dell'intervallo di un'animazione, nel gruppo Intervalli fare clic sulla freccia a destra del menu Inizia e selezionare l'opzione desiderata.

    • Per impostare la durata della riproduzione dell'animazione, nel gruppo Intervalli immettere il numero di secondi desiderato nella casella Durata.

    • Per impostare un ritardo per l'avvio dell'animazione, nel gruppo Intervalli immettere il numero di secondi desiderato nella casella Ritardo.

  • Per cambiare l'ordine di un'animazione nell'elenco, nel riquadro attività Animazione selezionare l'animazione e nel gruppo Intervalli della scheda Animazioni, in Riordina animazione, selezionare Sposta indietro per riprodurre l'animazione prima di un'altra animazione nell'elenco oppure selezionare Sposta avanti per riprodurre l'animazione dopo un'altra animazione nell'elenco.

Dopo aver aggiunto uno o più effetti di animazione, per verificarne il funzionamento, eseguire le operazioni seguenti:

  • Nel gruppo Anteprima della scheda Animazioni fare clic su Anteprima.

    Gruppo Anteprima della scheda Animazioni.

È possibile usare gli effetti di animazione predefiniti in Microsoft Office PowerPoint 2007 oppure creare effetti personalizzati. È possibile applicare gli effetti di animazione a singole diapositive, allo schema diapositiva o a layout di diapositiva personalizzati. Per altre informazioni su schemi diapositiva e layout personalizzati, vedere Creare o personalizzare uno schema diapositiva e Informazioni generali sui layout.

Note : 

  1. Selezionare il testo o l'oggetto a cui si vuole aggiungere un'animazione.

    Un "oggetto" in questo contesto è qualsiasi elemento in una diapositiva, ad esempio un'immagine, un grafico o una casella di testo. Quadratini di ridimensionamento visualizzati intorno a un oggetto quando si seleziona la diapositiva.

  2. Nella scheda animazioni della barra multifunzione, nel gruppo animazioni selezionare l'effetto di animazione desiderato dall'elenco di animazione.

    Animazioni incorporate

    Se l'oggetto selezionato è una casella di testo, saranno disponibili due opzioni per ogni tipo di animazione dall'elenco:

    • In un'unica: l'animazione viene eseguita per tutto il testo nello stesso momento.

    • Per paragrafi di livello 1 °: l'animazione viene eseguita singolarmente, a sua volta per ogni paragrafo della casella di testo.

rimuovere un effetto di animazione

  • Selezionare il testo o l'oggetto che si desidera rimuovere le animazioni.

  • Nella scheda animazioni, nel gruppo animazioni selezionare Nessuna Animazione dall'elenco di animazione.

Per ottenere un maggiore controllo sulle modalità e sui tempi di applicazione degli effetti, è possibile creare e applicare un'animazione personalizzata. Ad esempio, si può fare in modo che il testo venga ingrandito o rimpicciolito, ruotato o riflesso, oltre che impostare un'animazione in modo che quando viene visualizzata un'immagine si senta un applauso. È possibile applicare più animazioni a un singolo oggetto, ad esempio far entrare rapidamente da sinistra una riga di testo, con o senza suono, quindi farla uscire da destra. È possibile usare opzioni di enfasi, entrata o uscita in aggiunta ai percorsi animazione predefiniti o personalizzati.

Le animazioni personalizzate si creano nel riquadro attivitàAnimazione personalizzata. Il riquadro attività Animazione personalizzata mostra informazioni importanti su un effetto di animazione, ad esempio il tipo di effetto, l'ordine di esecuzione di più effetti l'uno rispetto all'altro e una parte del testo dell'effetto.

Riquadro attività Animazione personalizzata

1. Le icone indicano l'intervallo dell'effetto di animazione rispetto agli altri eventi nella diapositiva. Le scelte disponibili sono le seguenti:

  • Inizia al clic (icona del mouse, visualizzata in questo punto): l'effetto di animazione inizia quando si fa clic sulla diapositiva.

  • Inizia con il precedente (nessuna icona): l'effetto di animazione inizia contemporaneamente all'effetto precedente nell'elenco (un clic esegue due o più effetti di animazione).

  • Inizia dopo il precedente (icona dell'orologio): l'effetto di animazione inizia non appena termina l'esecuzione dell'effetto precedente nell'elenco. Non è richiesto un ulteriore clic del mouse per far partire l'effetto di animazione successivo.

2. Selezionare un elemento nell'elenco per visualizzare l'icona di menu (freccia in giù) e quindi fare clic su di essa per visualizzare il menu.

3. I numeri indicano l'ordine in cui vengono riprodotti gli effetti di animazione. Corrispondono alle etichette associate agli elementi animati in visualizzazione Normale, con il riquadro attività Animazione personalizzata visualizzato.

4. Le icone rappresentano il tipo di effetto di animazione. In questo esempio si tratta di un effetto di enfasi.

Gli elementi animati vengono annotati sulla diapositiva con un tag numerato non stampabile. Il tag corrisponde agli effetti nell'elenco Animazione personalizzata e viene visualizzato a lato del testo o dell'oggetto. Compare solo in visualizzazione Normale, con il riquadro attività Animazione personalizzata attivato.

Suggerimento : Per esempi dettagliati degli effetti di animazione più comuni per testo e oggetti, vedere l'articolo sugli effetti di animazione di esempio che è possibile usare nelle presentazioni.

Per applicare un effetto di animazione personalizzato in Office PowerPoint 2007, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Selezionare il testo o l'oggetto a cui si vuole aggiungere un'animazione.

  2. Nel gruppo Animazioni della scheda Animazioni fare clic su Animazione personalizzata.

  3. Nel riquadro attività Animazione personalizzata fare clic su Aggiungi effetto e quindi eseguire una o più delle operazioni seguenti:

    • Per fare entrare il testo o l'oggetto con un effetto, posizionare il puntatore su Entrata e quindi fare clic su un effetto.

    • Per aggiungere un effetto al testo o a un oggetto già visibile nella diapositiva, ad esempio un effetto di rotazione, posizionare il puntatore su Enfasi e quindi fare clic su un effetto.

    • Per aggiungere un effetto al testo o a un oggetto che ne determini l'uscita dalla diapositiva in un determinato momento, posizionare il puntatore su Uscita e quindi fare clic su un effetto.

    • Per aggiungere un effetto che faccia muovere il testo o un oggetto su un percorso specificato, posizionare il puntatore su Percorsi animazione e quindi fare clic su un percorso.

  4. Per specificare il modo in cui l'effetto verrà applicato al testo o all'oggetto, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'effetto di animazione personalizzato nell'elenco Animazione personalizzata e quindi scegliere Opzioni effetto dal menu di scelta rapida.

  5. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per specificare le impostazioni per il testo, nelle schede Effetto, Intervallo e Animazione testo fare clic sulle opzioni che si vogliono usare per l'animazione del testo.

    • Per specificare le impostazioni per un oggetto, nelle schede Effetto e Intervallo fare clic sulle opzioni che si vogliono usare per l'animazione dell'oggetto.

Nota : Gli effetti vengono visualizzati nell'elenco Animazione personalizzata nell'ordine in cui vengono aggiunti.

Dopo aver aggiunto uno o più effetti di animazione, per verificarne il funzionamento, eseguire le operazioni seguenti:

  • Nella parte inferiore del riquadro attività Animazione personalizzata fare clic su Riproduci.

verifica degli effetti di animazione

Altre informazioni sull'animazione di testo e oggetti

Sono disponibili quattro diversi effetti di animazione:

  • Gli effetti di entrata consentono di sfumare gradualmente un oggetto fino a metterlo a fuoco, farlo entrare velocemente nella diapositiva da un lato oppure con rimbalzi.

  • Gli effetti di uscita consentono tra le altre cose di far uscire rapidamente un oggetto dalla diapositiva, farlo scomparire o farlo uscire con un movimento a spirale.

  • Gli effetti di enfasi consentono ad esempio di ingrandire o rimpicciolire un oggetto, cambiarne il colore o farlo ruotare intorno al suo centro.

  • È possibile usare i percorsi animazione per far spostare un oggetto verso l'alto, verso il basso, verso sinistra, verso destra oppure secondo un movimento a stella o circolare e altro ancora. È anche possibile tracciare un percorso animazione personalizzato.

È possibile usare un'animazione da sola oppure combinare più effetti di animazione. Ad esempio, per applicare l'entrata veloce a una riga di testo mentre viene ingrandita, scegliere l'effetto Entrata veloce e combinarlo con un effetto di enfasi Ingrandimento/Riduzione. Fare clic su Aggiungi animazione per aggiungere gli effetti e usare il Riquadro Animazione per impostare l'effetto di enfasi affinché venga applicato Con precedente.

Suggerimento : Nella galleria di effetti di animazione della scheda Animazioni sono visualizzati solo gli effetti più popolari. È possibile visualizzare altre opzioni facendo clic su Aggiungi animazione, scorrendo verso il basso e quindi facendo clic su Altri effetti di entrata, Altri effetti di enfasi, Altri effetti di uscita o Altri percorsi animazione.

Altri effetti di animazione in PowerPoint

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Condividi Facebook Facebook Twitter Twitter Posta elettronica Posta elettronica

Queste informazioni sono risultate utili?

Ottimo! Altri commenti?

Cosa possiamo migliorare?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

×