Animare immagini, forme, testo e altri oggetti

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

È possibile aggiungere un'animazione a qualsiasi oggetto in tre passaggi. Selezionare l'oggetto da animare, selezionare un'animazione e perfezionarla con un'opzione effetto.

In PowerPoint 2013 è possibile animare facilmente quasi tutti gli elementi visualizzati.

Vi illustrerò subito in cosa che cosa si intende per animazione in PowerPoint.

Questa diapositiva contiene quattro oggetti, ovvero del testo, un'immagine, un grafico e una forma.

A ogni oggetto è assegnato un diverso tipo di animazione.

Premendo MAIUSC+F5 possiamo riprodurre la presentazione a partire dalla diapositiva corrente.

Creerò ora la diapositiva in modo che ogni volta che faccio clic viene riprodotta un'animazione diversa.

Partiamo con il testo. Ho impostato questa animazione, chiamata Entrata veloce,

in modo da visualizzare una riga di testo in entrata ogni volta che faccio clic.

All'immagine è invece associata l'animazione Dissolvenza.

Mentre per il grafico viene utilizzata l'animazione Cascata.

Ogni volta che faccio clic appaiono alcune barre a cascata,

dando l'impressione che aumentino di dimensione o vengano disegnate.

Alla forma ho applicato l'animazione Colore riempimento,

per modificare lentamente il colore di riempimento da blu ad arancione.

Come potete vedere, un'animazione in PowerPoint è in pratica una variazione in una diapositiva.

Può riguardare movimento, dissolvenza, ingresso o uscita a cascata, colori o una combinazione di questi effetti.

Esaminiamo ora in dettagli queste animazioni. Ecco la stessa diapositiva senza animazioni.

Per aggiungere un'animazione, occorre innanzitutto selezionare l'elemento da animare,

scegliere un'animazione e quindi modificarla con le opzioni per gli effetti.

Facciamo clic sul testo e quindi passiamo alla scheda Animazioni. Apriamo la raccolta animazioni e scegliamone una.

È possibile provare con animazioni diverse finché non si individua quella desiderata.

Notate che ogni volta che si seleziona un'animazione appare un'anteprima.

Questo è il flusso di lavoro predefinito per la creazione di animazioni.

Si apporta una modifica e appare un'anteprima. Si apporta un'altra modifica e di nuovo appare un'anteprima.

Se preferite non visualizzare l'anteprima automatica, è possibile fare clic qui per disattivarla.

Facendo clic su questo pulsante potrete invece visualizzare manualmente l'anteprima delle animazioni.

Se l'animazione desiderata non è inclusa tra quelle predefinite, è possibile sceglierne una simile

e quindi esaminare gli effetti disponibili per l'animazione.

Nel caso di Entrata veloce, possiamo scegliere una direzione e quindi la sequenza di visualizzazione del testo.

Con l'opzione Come singolo oggetto o Tutto insieme viene visualizzato l'intero blocco di testo.

È anche possibile visualizzare il testo per paragrafi utilizzando l'opzione corrispondenti.

Anche in questo caso, sono tre i passaggi per animare qualsiasi oggetto.

Selezioniamo l'immagine, scegliamo un'animazione, in questo caso Forma, e quindi applichiamo un effetto.

Nel caso di Forma è possibile scegliere una forma e una direzione.

Selezioniamo il grafico, quindi scegliamo un'animazione e un'effetto.

In questo caso visualizziamo gli elementi del grafico in successione.

Selezioniamo la forma, quindi scegliamo un'animazione e un'effetto.

In questo caso sceglieremo un colore per la dissolvenza.

Un'ultima osservazione.

Per rimuovere un'animazione, basta selezionare l'oggetto a cui è applicata

e quindi fare clic su Nessuna.

A seconda del risultato che si intende ottenere, è possibile scegliere animazioni più o meno complesse.

Nel prossimo video vedremo in maggiore dettaglio come animare il testo.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×